Categoria | Iphone

Il 2018 sarà l’anno degli speaker smart?

Secondo un nuovo report pubblicato da Canalys, il mercato globale degli speaker smart dovrebbe arrivare a 56.3 milioni di dispositivi spediti entro la fine del 2018.

Amazon e Google dovrebbero guidare la classifica dei maggiori produttori di speaker smart, grazie ai loro modelli Echo e Home, ma durante il 2018 ci saranno tante alternative proposte non solo da Apple (HomePod), ma anche da altre aziende.

Quello degli Stati Uniti resterà il mercato più importante per gli speaker smart, con un numero di dispositivi venduti pari a 38.4 milioni di unità. Al secondo posto dovrebbe esserci la Cina con 4.4 milioni di unità vendute.

Queste le parole di Canalys: “Il 2018 sarà l’anno che definirà una volta per tutte l’adozione degli speaker smart. Questa categoria di prodotto è cresciuta più rapidamente di qualsiasi altra nel mercato delle tecnologie consumer, ancora di più rispetto a prodotti dedicati alla realtà virtuale o alla realtà aumentata. E persino degli indossabili. Le possibilità di monetizzazione legate a questi speaker smart sono tante e non tutte legate all’hardware: aziende come Amazon e Google possono guadagnare tramite pubblicità discrete, pacchetti di sottoscrizioni a servizi, contenuti premium o altre soluzioni aziendali”.

Rimane da capire quale sarà l’impatto di Apple e del suo HomePod nel mercato degli speaker smart.

Link all’articolo originale: Il 2018 sarà l’anno degli speaker smart?

Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

   

ATTENZIONE:

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e NON rappresenta quindi una testata giornalistica. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti gli articoli di questo sito vengono pubblicati automaticamente tramite aggregazione di feed RSS, pertanto per qualsiasi questione legata ad essi si rimanda completamente al sito della fonte. Il webmaster non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Ogni lettore deve considerarsi responsabile e autonomo per i rischi legati all'uso che fa delle informazioni contenute in queste pagine. Gli articoli proposti hanno come unico scopo quello di fornire informazioni.Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare tramite la sezione contatti per la loro immediata rimozione.


Leave a Reply

110 queries in 0,543 seconds.