Categoria | Iphone

Ma che tasti grandi che hai! E’ per scriverti meglio… con la nuova tastiera ThickButtons

“ThickButtons” è la nuova ed interessante tastiera per iPhone pensata principalmente per tutti coloro che hanno le dita grandi. L’idea arriva dallo sviluppatore N-iX Nordic AB che, grazie ad un’intuizione semplice ed ingegnosa, renderà la vita semplice a molte persone… soprattutto durante la digitazione dei messaggi su iPhone.

ThickButtons iPhone pic0

ThickButtons (AppStore Link)
ThickButtonsN-iX Nordic ABCategoria: Utility

Di tastiere ne sono apparse a bizzeffe su App Store da quando iOS 8 ha finalmente aperto le porte agli sviluppatori. Tra queste ne abbiamo individuato alcune molte interessanti, non indispensabili, ma in alcuni casi necessari. Oggi vogliamo presentarvi ThickButtons, la comoda tastiera con i tasti grossi. Per quanto riguarda il download, sono necessari 52.0 MB, la lingua disponibile risulta unicamente l’inglese, ma dalle impostazioni possiamo scegliere quale tastiera utilizzare. L’app richiede iOS 8.0 o versioni successive per poter essere installata su iDevice.

Mentre su Android risulta disponibile da qualche tempo ormai, su iOS 8 possiamo definirla una novità. Stiamo parlando della nuova tastiera ThickButtons [Link App Store], pensata per tutti gli utenti che hanno qualche difficoltà durante la digitazione del testo su iPhone, dovuto principalmente alle dita troppo grandi. La tastiera in questione utilizza un particolare sistema di suggerimento, aumentando in dimensione i tasti utili che potrebbero comporre le parole che stiamo scrivendo, più comunemente nota come tastiera predittiva. Infatti, come QuickType, anche ThickButtons è in grado di imparare ed intuire le parole che l’utente digita.

Non si tratta, quindi, solamente di una tastiera più grande, ma rende più grandi alcune lettere, principalmente quelle che potrebbero esserci utili per comporre le parole. Nelle impostazioni dell’app, bisogna scegliere la lingua della tastiera, tra cui risulta presente anche quella italiana. Al momento, però, non è ancora possibile utilizzare le lettere eccedenti, visualizzate a video solitamente quando si effettua una pressione prolungata su alcune di esse. In merito, abbiamo prontamente informato lo sviluppatore, che ha subito risposto alla nostra segnalazione, confermando che tale funzione verrà introdotta nel prossimo update, in arrivo tra qualche giorno.

Dopo qualche test, dobbiamo ammettere che ThickButtons semplifica di molto l’esperienza di scrittura su iPhone e non necessariamente solo per chi ha grandi dita. Il prezzo è anche abbastanza accessibile. Personalmente continuerò a mantenerla sul mio iPhone e la utilizzerò più spesso, non appena verrà rilasciato l’aggiornamento per le lettere eccedenti.




Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

   

ATTENZIONE:

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e NON rappresenta quindi una testata giornalistica. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti gli articoli di questo sito vengono pubblicati automaticamente tramite aggregazione di feed RSS, pertanto per qualsiasi questione legata ad essi si rimanda completamente al sito della fonte. Il webmaster non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Ogni lettore deve considerarsi responsabile e autonomo per i rischi legati all'uso che fa delle informazioni contenute in queste pagine. Gli articoli proposti hanno come unico scopo quello di fornire informazioni.Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare tramite la sezione contatti per la loro immediata rimozione.


Leave a Reply

109 queries in 1,527 seconds.