Tag Archive | "troverete"

Huawei: presentazione dei risultati del primo semestre, dettagli, strategie e show dello smartphone Ascend P1 con tante foto e dettagli


CellularMagazine.it

 

Ho iniziato questa notizia con quella che è almeno a livello di effetto la migliore foto che ho fatto, ne troverete più di 20 dopo il salto, l’altro giorno in quel di Milano huawei ha invitato blog e testate giornalistiche del mondo della tecnologia a Milano per presentarsi in un secondo incontro di approfondimento per parlare dell’azienda, dei risultati raggiunti, strategie e sopratutto il modello di smartphone Android top di gamma Ice Cream Sandwich Ascend P1 (annunciato insieme a F10HD a Febbraio). La notizia è lunga: dati, scatti e note per capire al meglio le intenzioni del produttore cinese nel mercato italiano e più in generale in quello europeo.

Come anticipato eccovi l’album degli scatti del modello e presenti in questa notizia, cliccando l’anteprima si aprirà l’album della nostra pagina su G+:

 

 

Inizia la presentazione al pubblico Roberto Loiola, vice-presidente Western-Europe per Huawei, vediamo gli argomenti di cui ha parlato:

 

 

 

impegnata in quattro business e con altrettanti clienti diversi: operatori per costruzione di reti, per fornire soluzioni elettroniche al mondo business, prodotti per il consumer e costruzione di soluzioni per la trasmissione dati su larga scala il fatturato per i primi sei mesi del 2012 ha generato ricavi per 16.2 miliardi di Dollari, una crescita rispetto allo stesso periodo del 2011 che si traduce anche in un margine operativo maggiore del 9%. E ancora altri tre dati leggibili bene dall’immagine a seguire:

 

 

 

Nel 2011 e parte di quest’anno Huawei si è distinta per essere stata la prima azienda a aver trasmesso interi pacchetti di dati dal peso maggiore di 1GB a velocità altissime con la soluzione Atom Cell a oggi già in uso negli Stati Uniti con operatori come T-Mobile, Sprint e Verizon e in costruzione insieme a aziende come Telecom Italia, Vodafone, H3G e altri 47 partner per essere pronti al lancio nel belpaese di reti LTE l’anno prossimo; ora provate a guardare lo smartphone magari accanto al pc da cui leggete la notizia di cui certamente conoscete il produttore, perfetto ora guardate la slide a seguire in merito a chi costruisce le reti a cui si appoggia:

 

 

 

“1 persona su tre al mondo utilizza un prodotto o una soluzione huawei”: un risultato senza paragoni.

Altro importante risultato raggiunto: è Huawei l’azienda che ha costruito il più grande centro dati al mondo superando colossi come Apple, IBM e Samsung, verrebbe da pensare che questa azienda preferisce lavorare bene senza cercare troppi onori al contrario di altre che attirano un interesse che a confronto con lei il gap è enorme.

 

 

Presenti in tutto il mondo centri per diverse fasi e parti di sviluppo del prodotto:

 

 

 

Settore device mobili per utenti consumer

 

Da fine 2011 Huawei ha iniziato a farsi conoscere, ha avuto un boom a natale per la venduta insieme a Vodafone di Ideos che a 99 Euro offriva un terminale con Froyo e a oggi quel nome per gli appassionati Android rappresenta un gradino di crescita importante, anche il sito ufficiale per l’Italia è stato creato da zero (notizia dedicata) in previsione delle vendite per questo settore nel 2012

 

 

che prevedono una crescita del 40% rispetto all’anno scorso a 9 miliardi di Euro da raggiungere con prodotti di tre fasce diverse:

 

– huawei linea Y: smartphone entry level, prezzo intorno ai 99-119 Euro,

– huawei linea G: smartphone e tablet di medio livello per clienti che hanno esigenze software e di resa maggiori (per fare un esempio a una persona a cui interessa poco il s.o. ma a cui piace Android va bene uno della linea Y, se si desidera giocare anche a titoli che richiedono più risorse e si sa cosa scegliere meglio G), in questa fascia possiamo notare huawei MediaPad e MediaPad HD nella versione con ICS nativo. Prezzo: dai 249 a 399 Euro.

– huawei linea Ascend P: fa i suoi primi passi quest’anno con una cpu proprietaria costruita in Cina insieme a partner elettronici locali (non per tutti i modelli, per questo si è scelto un americano TiOmap), Ascend P1 è il primo e di certo non sarà l’ultimo.

 

 

(per vedere gli scatti di Ascend P1 vi invito a vedere la galleria di scatti in G+, link anche a inizio notizia).

 

 

 

I dati del 2011 parlano, riprendendo il dato di 6.8 miliardi di $, che in merito a dispositivi tecnologici (smartphone e tablet) nel mondo sono stati centocinquanta milioni le unità vendute per una quota interna (ricordo che è una azienda di stato cinese) del 25% e nel resto del mondo per 75.

 

Dobbiamo ricordare che huawei è una azienda nata solo un quarto di secolo fa, ma solo l’anno scorso è stata la terza azienda al mondo per numero di brevetti registrati (23.522) con il 44% della forza lavoro qualificata nei centri del mondo (vedi cinque immagini più sopra) impiegata in ricerca e sviluppo, a questo proposito trovo utile il paragone con Samsung (notizia dedicata) che con un più alto numero di business in cui è impegnata, dipendenti e centri di ricerca e sviluppo in paesi diversi (Italia compresa a Milano) impiega in questo campo il 25% del personale complessivo.

 

 

 

Huawei Ascend P1: Beauty meet Brains

 

Voglio iniziare mostrandovi il video promo realizzato per il modello dal nostro canale YouTube, tenete presente che l’ho preso alla presentazione seduto in mezzo a centinaia di persone quindi se non è proprio perfetto vi chiedo di capirne il motivo:

 

Clicca qui per vedere il video incorporato.

 

 

 

Gli aspetti dello smartphone e non solo che Daniele de Grandis, responsabile vendite per l’Italia e Svizzera, ha voluto evidenziare:

 

– design e linee esteriori che si ripercuotono nella bellezza estetica e funzionale, siamo uno dei pochi paesi al mondo dove il telefono viene dato a parte e non con l’abbonamento e vi assicuro sono boccate di ossigeno in cassa dirette e fondamentali per i produttori, il più sta nel convincere a spendere i 449Euro di prezzo di listino,

– il processore non doveva essere un TiOmap, a febbraio si era parlato dell’HiSilicon K3V2 con due core che nemmeno è stato citato con l’attenzione che merita,

– il lavoro di ottimizzazione della batteria è stato fatto quindi con il TiOmap,

– sì l’aggiornamento a Android 4.1 JB per questo modello ci sarà,

– Huawei è tra gli otto produttori con cui Microsoft lancerà Windows 8, durante l’anno non aspettiamoci quindi solo prodotti Google Android,

– il prezzo di listino è di 449$, poco sotto concorrenti più conosciuti come Xperia S (499E) e One S (529E),

– vi invito a leggere le caratteristiche a seguire:

 

 

e ulteriori particolari:

 

 

impressionante la parte fotocamera, tecnologia dello schermo e cura dell’aspetto audio delle cassa sonora nella scocca posteriore in basso.

 

 

 

 

 

 

Post Originale: Huawei: presentazione dei risultati del primo semestre, dettagli, strategie e show dello smartphone Ascend P1 con tante foto e dettagli su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Mancano solo pochi giorni all’APPS DAY 2012: ecco tutto ciò che dovete sapere!


Manca davvero poco all’evento più atteso dell’estate tecnologica italiana, l’Apps Day 2012 organizzato da iPhoneItalia, iStuff e Aquafan. Dopo aver svelato il nome del fortunato lettore che ha vinto un soggiorno gratuito a Riccione, con tanto di ingresso gratuito all’Aquafan e all’Oltremare proprio in vista dell’APPS DAY, è arrivato il momento di fornirvi un quadro completo sulle sorprese che vi attendono il 29 luglio all’Aquafan di Riccione.

iPhoneItalia, iStuff e Aquafan  si uniscono per organizzare insieme il più grande evento italiano dedicato al mondo iOS, l’Apps Day 2012.

L’Apps Day prevede la presentazione di applicazioni e prodotti esclusivi e in anteprima, ma anche colloqui e consulenze veloci con tecnici specializzati. Sarà anche disponibile un corner che offrirà il servizio gratuito di caricamento Apps per tutti coloro che, poco pratici, hanno comunque deciso di possedere un iPhone o un iPad. Lo staff di iPhoneItalia, inoltre, sarà a disposizione per soddisfare qualsiasi curiosità e chiarimento.

Logicamente non mancheranno giochi, attività dedicate al mondo Apple, premi in palio per chi verrà a trovarci e tante altre sorprese che vi sveleremo nelle prossime settimane. Insieme a noi troverete anche i ragazzi di iStuff, che offriranno la possibilità di provare gratuitamente tanti accessori per iPhone e iPad mai visti in Italia. E per tutti coloro che verranno a trovarci offriremo tantissimi regali: gadget di iPhoneItalia, codici per scaricare gratuitamente applicazioni e tanti accessori! Infine,  il clou della giornata sarà la presentazione delle migliori tre applicazioni italiane per iPhone e iPad, scelte dagli utenti del web. 

All’Apps Day è presente anche Swarmbit, la nuova applicazione gratuita che permette di scoprire che cosa sta accadendo nei dintorni. Per tutta la durata dell’evento, grazie a Swarmbit,  condivideremo in tempo reale con voi foto, video, immagini, musica, documenti e altri tipi di fileper non perdere nemmeno un minuto del nostro ricco programma della giornata. Tra uno scivolo e l’altro, potrai votare e commentare i contenuti già pubblicati e naturalmente contribuire anche tu condividendo foto e video e interagendo con le altre persone che si trovano all’Aquafan, anche se non le conosci… ancora!

Cosa vi attenderà il 29 luglio? Ecco qualche sorpesa in programma:

  • La danza AR.DRONE 2.0: proveremo e faremo provare il nuovo AR.DRONE di Parrot, un quadricottero capace anche di registrare video! E lo faremo sorvolando l’Aquafan!
  • Il Set fotografico: sarà presente un set virtuale per scattare simpatiche foto e condividerle al volo sul nostro canale Facebook. Un modo per dire “c’ero anch’io!”
  • Musica e Dj che suonano con iPhone e iPad
  • Sfida Hockey Arcade: un tavolino, un iPad e un gioco da fare a due! Chi vince la partita si porta a casa un fantastico gadget!
  • BarCamp: assistenza hardware gratuita da parte dei tecnici di iStuff! Come si smonta un iPhone? Come cambio cover all’iPad?
  • Assistenza software dallo staff di iPhoneItalia
  • iOS 6: mostreremo in anteprima il nuovo sistema operativo Apple
  • Etilometro: un accessorio originale e utile, da provare all’Aquafan. Usa l’iPhone per misurare quanto hai bevuto…
  • Tanti GADGET e applicazioni in regalo
  • Giochi a tema iPhone e iPad
  • Premiazione migliori app votate dagli utenti di iPhoneItalia
  • … e poi tante altre sorprese!

Noi saremo li!

Ad attendervi il 29 luglio ci sarà quasi tutta la redazione di iPhoneItalia. A prendere parte all’evento saranno, in ordine alfabetico, i seguenti blogger:

  • Andrea Cervone
  • Andrea Scrimieri
  • Emiliano Contarino
  • Giacomo Canal
  • Giuseppe Migliorino
  • Marco Desantis
  • Nicolas Cerbino
  • Nicolò Canal
  • Noemi Scala
  • Sara Canducci

L’Apps Day 2011 tra sorrisi e fotografie

A seguire proponiamo invece alcune immagini dell’Apps Day 2011, in modo tale che tutti voi possiate farvi un’idea più completa sull’imminente evento dedicato agli appassionati della tecnologia ed in particolare dei prodotti Apple.

Potete trovare l’album completo con tutte le foto dell’Apps Day 2011 sulla nostra pagina Facebook.

La partecipazione all’Apps Day 2012 è gratuita!

La partecipazione all’Apps Day 2012 è completamente gratuita! Non ci sono biglietti, non ci sono prenotazioni. Chiunque può aggregarsi al nostro staff e a quello di iStuff per ricevere assistenza o semplicemente per toccare con mano (possibilmente asciutta) uno dei prodotti Apple.

I prezzi per l’ingresso all’Aquafan sono invece riportati all’interno di questa pagina.

L’appuntamento è fissato per il 29 luglio all’Aquafan di Riccione. Non potete mancare!


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Tap Tap Revenge Tour, l’ultimo capitolo della serie Tap Tap Revenge prodotta da Tapolous


Tap Tap Revnege Tour è l’ultimo capitolo della serie Tap Tap Revenge prodotta da Tapolous. Nel corso della partita dovrete seguire le note, suonare in una band in giro per il mondo per conquistare il pubblico.

Tap Tap Revenge Tour (AppStore Link)
Tap Tap Revenge TourTapulous, Inc.Categoria: Giochi

La serie Tap Tap Revenge prodotta da Tapolous ha conquistato migliaia di utenti sparsi per tutto il mondo, dopo aver prodotto innumerevoli versioni della stessa applicazione proponendo differenti canzoni da suonare, la software house ha deciso di proporre un titolo in cui riunire le band preferite e permettervi di esibirvi in un tour mondiale. Il suo nome è Tap Tap Revenge Tour e sarà in grado di offrirvi l’opportunità di essere allo stesso tempo promoter, responsabile del tour e rockstar.

All’interno dell’applicazione troverete brani gratuiti di LMFAO, Selena Gomez, Avicii, Skrillex, Katy Perry, Maroon 5, Lil Wayne, Drake, Nicki Minaj, Far East Movement, Dev, Nickelback, Justine Bieber, Justice, Tiesto, BigBang, Zedd, Flo Rida e molti altri ancora. Come nelle precedenti release, anche in questo caso il vostro compito sarà quello di battere il tempo, colpire e scuotere gli strumenti, sempre a ritmo di musica.

Se fino a questo punto l’esperienza pare essere esattamente la stessa, la differenza fondamentale risiede nella modalità Tour, infatti gli sviluppatori hanno introdotto la possibilità di seguire un vero e proprio tour musicale in varie città sparse per il mondo; ogni giorno dovrete completare un’esibizione di apertura, di supporto o semplicemente mostrare il vostro potenziale a tutti quanti. Nel corso della partita potrete sbloccare set di Bis Extra, ottenere fantastici souvenir da appendere alla parete del vostro tour, condividere i premi ed i successi con gli amici di Facebook e molto altro ancora.

Una delle funzionalità più interessanti è la possibilità di importare i brani dai precedenti titoli della serie Tap Tap Revenge, in questo modo quindi, se avete acquistato delle canzoni nelle precedenti versioni potrete utilizzarle anche nel nuovo Tap Tap Revenge Tour, senza naturalmente spendere un centesimo di euro.

In conclusione Tap Tap Revenge Tour è sicuramente un’ottima applicazione, consigliata per coloro che hanno amato le precedenti release, ma anche per chi vorrebbe provare una nuova esperienza sfruttando il gioco dei maestri del settore. L’applicazione qui descritta è disponibile gratuitamente sull’App Store.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Dolphin browser: il miglior browser HTML 5 per smartphone


CellularMagazine.it

Dolphin ha sviluppato una versione beta disponibile al download chiamato Dolphin Engine, il miglior browser HTML 5.

Dolphin Engine

Come potete vedere dalla foto Dolphin Browser è proprio a detta degli stessi suoi creatori il browser migliore, infatti in un test eseguito sul famoso tool disponibile online ideato per compararli Html5test.com risulta essere quello con un punteggio maggiore.

Questo balzo in avanti è stato possibile grazie all’introduzione di Dolphin Engine infatti grazie ad esso è possibile migliorare le già ottime prestazioni di Dolphin, questo APK grazie all’uso di un WebKit particolare e una tecnologia che sfrutta un rendering su GPU e CPU che migliora le prestazioni riesce a ottimizzare l’uso della navigazione in internet mobile.

Dolphin è stato messo alla prova contro le varie alternative presenti e su diverse piattaforme mobili come Android 4.0, Blackberry OS, Nokia Belle e si è dimostrato in tutti i casi il migliore infatti basta dare un occhiata alla tabella che mostra i vari punteggi ottenuti testandolo su HTML5test.com i risultati sono stupefacenti.

Tabella dolphin

E’ chiaro quindi che questa nuova versione di Dolphin dopo questi test di confronto sia più valida ad altri browser, se non siete ancora convinti vi lascio direttamente il video confronto qui sotto dove si possono notare i vari test eseguiti e si vede la differenza netta di rendering delle varie immagini a confronto con Chrome e il browser di default di Android, di seguito troverete anche il link per effettuare il download di Dolphin Engine (BETA)

Dolphin Engine APK (Beta)

 

Clicca qui per vedere il video incorporato.

 

Post Originale: Dolphin browser: il miglior browser HTML 5 per smartphone su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Novità integrate in iOS 6


Novità integrate in iOS 6 su: iPhone 5

Vi siete persi gli ultimi aggiornamenti riguardanti il mondo di iPhone5? Ebbene in questo articolo desideriamo raggruppare le novità più interessanti che troverete all’interno del nuovo sistema operativo iOS 6.

Siri per esempio si aggiorna diventando più potente e più integrato e finalmente disponibile in Italiano. Inoltre avrete la possibilità di gestire nuovi servizi e permettere di dettare il testo e di aprire qualsiasi applicazione. Tra le novità segnaliamo anche le mappe innovative turn by turn e una visualizzazione 3D molto dettagliato.

Infine è stata aggiunta anche l’integrazione con il servizio traffico che ci permetterà di scegliere il tragitto più indicato evitando spiacevoli code. Il tutto gestito da servizi proprietari e dalla collaborazione con TomTom. Facebook è finalmente integrato nel sistema operativo di Apple, per consentire a tutti di inviare aggiornamenti da qualsiasi spunto del sistema operativo.

Inoltre Apple ha deciso di integrare una nuova applicazione Passbook, strumento in grado di raccogliere in una sola applicazione tutte le informazioni importanti come carte di credito, coupon, biglietti e molto altro. Do Not Disturb invece sarà la funzionalità che vi permetterà di eliminare tutte le notifiche o solo alcune nei momenti in cui non volete essere disturbati.

Le novità sono tantissime e vi permetteranno di ottenere grandi soddisfazioni.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Appstore: le App gratuite della settimana myRevenue, G.U.N.


Cari lettori di Cellular Magazine ho deciso di tenervi informati settimanalmente sulle novità gratuite della settimana presenti su Appstore, con brevi recensioni delle applicazioni e indicazione dei precedenti prezzi, tra le app troverete sicuramente quelle interessanti e quelle forse un pò superflue,Appstore per questa settimana tra quelle che vi segnalo un attenzione particolare va rivolta sicuramente a “myRevenue” e “G.U.N“, le app non rimangono gratuite per sempre quindi vi consiglio di seguire questa rubrica e di sbrigarvi a scaricarle.

iPhone:

Alcohology: 0,79€ -> gratis

L’app che vi insegnerà l’arte di preparare cocktails, con lei potete infatti avere a disposizione una grande quantità di alcool da mischiare per sperimentare e diventare dei veri e propri barman.

G.U.N: 0,79€-> gratis

Uno sparatutto in prima persona che sfruttando la tecnologia giroscopio rende veramente reale e divertente l’azione, avrete a disposizione armi di molti tipi, location ben fatte e nemici agguerriti, come dice la descrizione originale munitevi di sedia di ufficio con rotelle!!

myRevenue- Adsense: 0,79€-> gratis

Come avrete già capito questa app vi permette di tenere sotto controllo le statiche dei vostri guadagni percepiti con Adsense semplice e sicuramente molto utile per chi usa questo strumento Google, include molte funzioni statistiche.

iPhone ed iPad:

Aurum Blade 0,79€ -> gratis:

Una bella avventura in stile RPG con tanto di fantastiche ambientazioni un eroe che deve salvare il suo mondo e tutto ciò che ci si aspetta da questo tipo di game, per gli appassionati del genere sarà un piacere giocarci.

BeatPad 3,79€ -> gratis:

Un’applicazione che vi permetterà di creare della musica ovunque voi siate con molte funzionalità diversi suoni, da provare e sicuramente da avere se siete interessati al tipo di utility

iPad:

Weather Motion HD 0,79€ -> gratis:

Forse uno dei più bei meteo in tempo reale con foto e video in HD mostrandovi in tempo reale il tempo che fà nella vostra zona rappresentandolo in video, è disponibile anche in lingua italiana.

Fonte Appadvice.com

 

Post Originale: Appstore: le App gratuite della settimana myRevenue, G.U.N. su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Giochi all’avanguardia: nuova sezione in App Store


Una nuova sezione arricchisce l’App Store racchiudendo una serie di ottimi giochi in 3D per iPhone e iPod touch.

Il nome della sezione in questione è Giochi all’avanguardia, dove al suo interno troverete interessanti titoli come questi:

Continua a leggere: Giochi all’avanguardia: nuova sezione in App Store (…)

Giochi all’avanguardia: nuova sezione in App Store, pubblicato su iPhoner il 05/11/2011

© Alessandro Moretti per iPhoner, 2011. | Commenta! |
Tag: App Store, Giochi all’avanguardia, Giochi iPhone, sezione


Continua la lettura dell’articolo su iPhoner

Posted in iPhonerComments (0)

Spin2Win, un piccolo assaggio di casinò sul vostro iPhone


Spin2Win è un divertente gioco per iPhone che nasce dalla fusione di due giochi da casinò: la Roulette e la Big Six Wheel. Lo scopo del gioco è girare la ruota cercando di raccogliere il maggior numero di soldi possibile ed evitando la bancarotta.

Giocare a Spin2Win è estremamente semplice; vi troverete di fronte una ruota da girare con vari premi al suo interno: tutto quello che dovrete fare è puntare (10, 20 o 30 dollari) e girare la ruota, sperando che essa si fermi su un cospicuo premio in denaro ed eviti di soffermarsi nella casella della bancarotta o delle tasse. All’interno di Spin2Win troverete anche un bar, dove potrete bervi una “birra virtuale”, ed un negozio, dove potrete acquistare estensioni del gioco tramite In App Purchase. Ultima ma non importante caratteristica di Spin2Win è il supporto al Game Center, che vi permetterà di controllare e scalare la classifica mondiale.

Spin2Win si scarica gratuitamente da App Store seguendo questo indirizzo.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Scopriamo i lati nascosti di Google Maps [meteo + info traffico]


Quanti di noi utilizzano ogni giorno il servizio Maps di Google per verificare dove si trova la lavanderia di turno, il negozio di elettronica, la casa di una ragazza che dobbiamo andare a trovare? Credo ormai tutti al giorno d’oggi. Nonostante abbiamo a disposizione Tomtom e Navigon vari è sempre utile dare un’occhiata alla mappa su google per farci un’idea di dove stiamo andando.  Google ha pensato bene di stupirci anche questa volta, aggiungendo a Google Maps il meteo e informazioni sul traffico. Vi spiego tutto dopo il salto…

Immagine

…Appena fate l’accesso a Google Maps vedrete innanzitutto che è rientrata in Beta dal logo in alto, mentre sulla sinistra, subito sotto la casella di ricerca c’è il link alla nuova funzionalità Meteo.

Cliccandoci sopra vedremo la nostra mappa riempirsi di Soli, nuvolette e nuovole cariche di pioggiaTriste . La cosa interessante è che ci permette di farci un’idea generale di tutto il clima italiano, europeo e anche mondiale. Possiamo vedere i 16 gradi di oggi a Mosca oppure i 25 di RomaTriste . E se dobbiamo viaggiare, risulta molto utile scoprire a vista d’occhio che tempo troveremo per strada.

A proposito di strada, come vedete nella foto ho  cerchiato il riquadro in alto a destra: cliccandoci sopra anche voi potrete attivare le indicazioni sul traffico. Io le ho attivate e come vedete a Milano il traffico è abbastanza scorrevole oggi, tranne in alcuni punti critici.

Inoltre, in basso a destra, troverete la possibilità di cambiare l’orario e il giorno della previsione del traffico. Una funzionalità veramente moilto utileSorriso 

Insomma Google, come al solito hai fatto un ottimo lavoro. Che ne dite voi invece cari visitatori? Utilizzate questi due nuovi servizi di Google?

Ah…Vi ricordate questo divertente articolo su Google Maps?

Commentate commentate commentate!



Continua la lettura dell’articolo sul sito di SuPeRsVaGo

Posted in SuPeRsVaGoComments (0)

EFFETTO VENEZIA -LIVORNO


Dal 29 luglio al 7 agosto, Krio Hirundo sarà presente alla bellissima manifrestazione “Effetto Venezia”, negli orari 10-13 e 17-00.
Ci troverete nella via dedicata ai banchetti!
Continua la lettura dell’articolo su Fare Beneficenza

Posted in Fare BeneficenzaComments (0)

145 queries in 0,778 seconds.