Tag Archive | "presso"

Ultravista grazie al laser per militari e piloti americani


ultravista laser militari piloti americani

Operare con il laser i militari per donare loro un’ultravista di 15/10? Quella che sembra una storiella fantascientifica è in realtà un progetto sperimentale in corso negli Usa dove il comandante della Marina militare americana, e direttore dell’US Navy Refractive Surgery Program David Tanzer già operato centinaia di migliaia di soldati. Una realtà che potrebbe trovare presso diffusione anche in altri contesti?
Continua a leggere: Ultravista grazie al laser per militari e piloti americani (…)

Ultravista grazie al laser per militari e piloti americani, pubblicato su MedicinaLive il 29/07/2012

© Valentina per MedicinaLive, 2012. | Commenta! |
Tag: chirurgia laser, miopia, salute degli occhi, vista perfetta


Continua la lettura dell’articolo su Medicina Live

Posted in Medicina LiveComments (0)

Riscossione bollo auto nella Regione Lazio


riscossione bollo auto regione lazio.jpg

Chi non ha pagato nel Lazio il bollo auto a valere sugli anni 2006, 2007 e/o 2009 ha ricevuto nei giorni scorsi la richiesta di pagamento da parte della Regione. A farlo presente è stata Equitalia Sud cui è stato affidato l’incarico di riscuotere tali somme da parte di chi non ha pagato il bollo a valere sulle annualità sopra indicate. Gli automobilisti, riconoscendo la pretesa tributaria, per pagare si possono recare presso gli sportelli di Equitalia Sud, altrimenti in caso di contestazione gli uffici cui fare riferimento sono quelli dello Sportello regionale per l’assistenza al contenzioso tassa automobilistica, le agenzie autorizzate, ed anche le delegazioni dell’ACI e gli uffici provinciali dell’Automobile Club D’Italia.

Continua a leggere Riscossione bollo auto nella Regione Lazio…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

Tasse arretrate attraggono gli strumenti deflativi


tasse arretrate strumenti deflativi.jpg

Quando si hanno delle tasse arretrate da pagare, ma la pretesa del Fisco in qualche modo è errata o collegata a somme richieste che il contribuente ritiene siano superiori al dovuto, la migliore soluzione è quella di fruire dei cosiddetti strumenti “scaccia lite”. L’Amministrazione finanziaria dello Stato al riguardo, e non a caso, intende incentivare l’uso dei cosiddetti strumenti deflativi al fine di ridurre il contenzioso evitando di conseguenza lungaggini presso le Commissioni Tributarie competenti. In merito una Circolare, la numero 22/E di oggi, lunedì 11 giugno del 2012, detta agli Uffici del Fisco quelli che sono gli obiettivi e le istruzioni in materia di riduzione del contenzioso.

Continua a leggere Tasse arretrate attraggono gli strumenti deflativi…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

WWDC 2012 al via tra poche ore: iPhone 5 non uscirà


WWDC 2012 al via tra poche ore: iPhone 5 non uscirà su: iPhone 5

La Apple non è pronta per lanciare il nuovo iPhone 5, ossia il device più atteso di tutti i tempi.

A poche ore dall’inizio del WWDC 2012 di San Francisco, si dice che Tim Cook non presenterà il nuovo melafonino della casa produttrice di Cupertino ma altri iDevice. A dirlo è il noto esperto del settore Brian White, già analista presso Topeka Capital Markets. Quest’ultimo nei giorni scorsi era stato a uno degli eventi più attesi del settore, il Computex 2012, dove aveva già incontrato alcune fonti che lavorano nelle aziende asiatiche di Apple.

Da qui sarebbe, quindi, arrivata la conferma che il nuovo iPhone 5 non verrà presentato a breve ma, probabilmente, a settembre se non addirittura a ottobre. Tuttavia, a dire il vero, la notizia non fa molto scalpore, perché erano rimasti davvero in pochi a sperare in un’uscita imminente del nuovo device di casa Apple.

Per quel che concerne il device in sé, si dice che avrà una scocca in alluminio prodotta da Foxconn e uno schermo probabilmente da almeno 4 pollici e, quindi, più grande rispetto a quello di iPhone 4S.

In ogni caso, tra poche ore la Apple ci riserverà qualche sorpresa e, pertanto, è meglio rimanere sintonizzati per capire quale.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

AnimateLockscreen, un tweak che rivitalizza la schermata di blocco di iOS – Anteprima Cydia


iDownloadBlog ci fornisce in anteprima alcuni dettagli su un nuovo tweak che sarà presto approvato in Cydia. Si tratta di un programma che consente di rivitalizzare la schermata di blocco dell’iPhone con alcune animazioni esclusive. Il suo nome è AnimateLockscreen e a seguire vi riportiamo tutti i dettagli su questo tweak.

AnimateLockscreen è un nuovo tweak per iPhone che consentirà presto di aggiungere delle animazioni alla schermata di blocco del vostro iPhone. Utilizzando i boot logo come animazioni, questo tweak verrà rilasciato in Cydia con più di 1.000 animazioni già disponibili per il download.

AnimateLockscreen offre tantissime impostazioni agli utenti finali per personalizzare l’animazione da visualizzare nella schermata di blocco. Tutte queste preferenze possono essere regolate tramite il menu Impostazioni di iOS scorrendo fino alla voce “AnimateLockscreen”. Per farvi un’idea più completa relativa al funzionamento del tweak vi invitiamo a prendere visione del filmato proposto poco più in alto.

AnimateLockscreen sarà presto disponibile su Cydia e potrà essere scaricato dalla repository di BigBoss. Il tweak avrà un prezzo pari ad un dollaro.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Mutui Unicredit Emilia-Romagna: moratoria di un anno


A valere sugli immobili che in Emilia-Romagna sono stati danneggiati dal sisma, il Gruppo bancario europeo Unicredit potrà permettere una moratoria, ovverosia una sospensione del pagamento delle rate, per una durata pari a dodici mesi. A darne notizia è stato proprio il Gruppo quotato in Borsa a Piazza Affari nel precisare come i mutui che si possono sospendere sono quelli di UniCredit, di UniCredit Leasing e di Fineco Leasing. Inoltre nei giorni scorsi Unicredit ha anche stanziato un plafond, per complessivi 100 milioni di euro, rappresentato da finanziamenti agevolati e caratterizzati da zero spese per l’istruttoria di accesso al credito, ed un iter di approvazione della stessa velocizzato in quanto la pratica sarà istruita direttamente presso la filiale.

Continua a leggere Mutui Unicredit Emilia-Romagna: moratoria di un anno…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

Commissioni carte di credito carburanti, Faib protesta


commissioni carte di credito carburanti faib.jpg

Per le spese sotto i 100 euro, effettuate presso le stazioni di rifornimento di carburante, non sono dovute commissioni, il che significa che la transazione è gratuita. A sancirlo è lo Stato per Legge, ma a quanto pare le banche sono restie a rinunciare alle commissioni. Questo stando a quanto denunciato dalla Faib, Federazione Autonoma Italiana Benzinai, che in merito per voce del Presidente Martino Landi denuncia come alcune banche di primaria importanza si stiano smarcando dal rispetto della gratuità delle operazioni di pagamento per il rifornimento carburante effettuate dagli automobilisti con le carte di credito.

Continua a leggere Commissioni carte di credito carburanti, Faib protesta…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

Uscita iPhone 5 durante il WWDC 2012 a giugno?


Uscita iPhone 5 durante il WWDC 2012 a giugno? su: iPhone 5

Voci dell’ ultima ora sembrano confermare i rumors che circolano ormai da un bel po’ e che riguardano la possibile uscita dell’ iPhone 5 a Giugno 2012.

L’ occasione ufficiale per il lancio dovrebbe, quindi, essere la Worldwide Developers Conference (WWDC) 2012 che, come ogni anno, si terrà a San Francisco, presso il Moscone Center, dall’ 11 al 15 Giugno. A conferma di quanto appena detto, c’è anche una fonte abbastanza attendibile quale un notissimo sito giapponese del settore, World Business Satellite. Qualcuno del sito avrebbe, infatti, chiacchierato con un dipendente Foxconn scoprendo che la Apple vuole assumere 18 mila nuovi operai proprio per completare la produzione del prossimo melafonino.

In molti sostengono che la casa produttrice di Cupertino voglia incalzare il passo anche alla luce del fatto che stanno per essere presentati altri importanti device, come l’HTC One o il Samsung Galaxy III, e quindi la competizione deve essere serrata, onde evitare di venire mangiati dalla concorrenza.

Presentata così la notizia sembrerebbe davvero molto fondata. Ovviamente, abbiamo imparato che con la Apple nulla si può dare per scontato. Dobbiamo attendere giugno e capire se davvero sarà il mese della tanto attesa uscita dell’iPhone 5.

Sino a quel momento, lo ricordiamo, si potranno fare solo congetture in merito a questa questione e ale molte altre caratteristiche e novità che riguardano il prossimo Melanonino di quinta generazione.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Il blocco con codice di iOS è vulnerabile? Non proprio…


Alcuni giorni fa vi abbiamo parlato di un’azienda svedese, la Micro Systemation, in grado di bypassare la password di protezione dell’iPhone e di accedere a diversi dati, quali GPS, registro chiamate, contatti e messaggi. Le affermazioni dell’azienda sono state controllate da diversi gruppi di hacker, tra i quali anche il noto @chronic autore di diversi tool per il jailbreak. L’hacker ha voluto rassicurare gli utenti iOS, minimizzando la “scoperta” della Micro Systemation.

Micro Systemation è un’azienda Svedese che aiuta la polizia e l’esercito a bypassare sistemi di sicurezza digitali sparsi per tutto il mondo; in questi giorni ha pubblicato su Youtube un video (ora rimosso) in cui mostra quanto sia facile bypassare la password di protezione dell’iPhone. Gli addetti hanno utilizzato una piccola applicazione chiamata XRY in grado di bypassare il codice di protezione dello smartphone iOS o Android, salvarlo su PC, decriptarlo e visualizzare rapidamente tutte le informazioni contenute nel dispositivo quali localizzazione GPS, files, contatti, immagini, messaggi e molto altro. Ma sarà tutto vero?

@chronic spiega che l’applicazione XRY non usa un exploit simile a quello utilizzato dagli ultimi programmi per il jailbreak come invece affermava l’azienda svedese, in quanto si limita a caricare un ramdisk personalizzato dell’ormai noto exploit “limera1n” di Geohot accessibile da mesi al pubblico. Tale ramdisk non è nemmeno molto speciale, perchè chiunque con un po’ di conoscenze informatiche avrebbe potuto buypassare il codice sfruttando tale exploit ormai open source. Inoltre, la procedura mostrata dalla Micro Systemation funziona solo se l’utente ha impostato come password quattro zeri (“0000″) e non funziona su iPhone 4S, iPad 2 e nuovo iPad, in quanto i chip A5 e A5x non sono più vulnerabili all’exploit scoperto da Geohot.

[via]


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Apple e Samsung si sono incontrate quattro volte prima di farsi causa


Prima di depositare la celebre accusa a Samsung che ha acceso la lotta legale tra Cupertino e la compagnia Coreana, gli avvocati di Apple e quelli di Samsung si sarebbero incontrati almeno quattro volte nel corso del 2010, così da raggiungere un accordo senza doversi trascinare fino davanti ad un giudice. A scoprire questi incontri è stato The Verge, leggendo alcuni documenti di Apple depositati presso una corte. Il primo incontro si è tenuto a luglio 2010, e Apple ha poco dopo effettuato altri tre tentativi di aggiustare la questione per vie non legali.

Continua a leggere: Apple e Samsung si sono incontrate quattro volte prima di farsi causa (…)

Apple e Samsung si sono incontrate quattro volte prima di farsi causa, pubblicato su iPhoner il 24/03/2012

© Lorenzo Paletti per iPhoner, 2012. | Commenta! |
Tag: Apple, brevetti, brevetto, Causa legale, samsung


Continua la lettura dell’articolo su iPhoner

Posted in iPhonerComments (0)

7 marzo: presentazione iPad 3


Oggi, mercoledì 7 marzo, Apple presenterà un nuovo dispositivo presso lo Yerba Buena Center of Arts di San Francisco. Dopo tanti mesi di rumor, ancora tutto tace su quale prodotto sarà presentato: l’iPad 3 o l’iPad 2 riveduto e ribassato? Nelle ultime ore, le indiscrezioni impazzano sulla grande rete, non escludendo l’ipotesi, che già si […]


Continua la lettura dell’articolo su iPhone Planet

Posted in iPhone PlanetComments (0)

Carte di credito prepagate: Il metodo più sicuro per fare acquisti online


Abbiamo parlato di come risparmiare sugli acquisti online e i diversi metodi di pagamento e tra questi uno dei più comuni e consigliati sono le carte di credito prepagate .

Si tratta di carte classificate come carte di debito, dove le spese vengono addebitate in tempo reale e non garantiscono alcun credito.

Le carte prepagate si suddividono in ricaricabili e usa e getta.

In quelle ricaricabili si decide quanto denaro disporvi, ovvero il massimale di utilizzo della carta, ogni volta che si ha necessità di utilizzarla mentre quella usa e getta si compra presso un istituto autorizzato con un determinato credito di partenza terminato il quale si deve buttare.

Il maggior vantaggio è dato dal fatto che è rilasciabile a chiunque la richieda ed è, come abbiamo detto, il metodo più sicuro per fare acquisti online. Lo svantaggio è l’alto costo di ricarica.

Gli istituti che rilasciano queste carte prepagate sono innumerevoli ma le carte più comuni sono: UniCreditCard Click, Carige Easypay, Easy IWBank, San Paolo Imi, Visa prepagata, Cartasi Eura, Mastercard prepagata, Fineco Prepagata e Postepay.
Fonte: cosafaccio.it

 Carte di credito prepagate: Il metodo più sicuro per fare acquisti online

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Pagina 1 di 41234
69 queries in 0,451 seconds.