Tag Archive | "network"

Ex-dipendenti Apple assunti da Facebook per l’app di iOS


Facebook avrebbe assunto un ex-dipendente di Apple per lavorare all’applicazione del social network per iOS. Da qualche tempo è noto che Facebook deve aggiornare la sua app, che manterrà la stessa interfaccia, pur migliorando sensibilmente la stabilità e la reattività del software. Continua a leggere: Ex-dipendenti Apple assunti da Facebook per l’app di iOS (…) […]


Continua la lettura dell’articolo su iPhoner

Posted in iPhonerComments (0)

Samsung presenta lo smartphone Android Qwerty Galaxy Chat


CellularMagazine.it

 

Questa volta Samsung non propone un Qwerty smartphone in stile Pro con tastiera più larga che alta ma ha preferito valorizzare lo schermo da 3″ lasciando un minore spazio per la tastiera, per farmi capire meglio è come la serie Pro di Motorola ma con tutto lo stile Samsung dal colore bianco perla all’interfaccia Android ICS modificata in funzione della presenza di una tastiera fisica (può sembrare ovvio ma non per tutti, i tre pollici sono tutti per l’interazione e mai una tastiera virtuale ruberà visuale).

Da notare su indicazione di Google per Android 4 ICS che Samsung ha previsto solo tre tasti virtuali per il menù, casa e indietro anche questi fuori dallo schermo; il nome chat tra l’altro ricorda la piattaforma di messaggistica proprietaria multi-piattaforma di cui vi ho parlato qualche volta su CellularMagazine.

 

Iniziamo con le caratteristiche tecniche, importanti per gli standard della clientela e devo dire ben bilanciate con il prezzo a cui viene proposto:

 

 

a riguardo spiace costatare l’odiosa soluzione A-Gps e la risoluzione della fotocamera posteriore, un prodotto pensato per messaggiare deve poter allegare anche foto ben fatte, mi ha invece colpito in positivo la presenza di applicazioni particolari per lavoro e produttività create da Samsung, design e il tipo di prodotto: le previsioni di vendita sui Qwerty sono in salita e chi scrive tanti messaggi avere più soluzioni tra cui scegliere è una ottima cosa.

 

Il comunicato, evidenziati per saltare agli occhi i punti più importanti oltre le specifiche di cui sopra:

 

 

Samsung Electronics, leader mondiale nei media digitali e nelle tecnologie di convergenza digitale, annuncia il nuovo Samsung GALAXY Chat. Pensato per i consumatori più social, questo smartphone giovane e potente consente agli utenti di raggiungere i propri contatti in modo semplice e intuitivo.
Samsung GALAXY Chat ha un design elegante e compatto, ideale per chi è vuole distinguersi con stile. Basato sul sistema operativo Android 4.0 (Ice Cream Sandwich), combina un display touch da 3 pollici con una comoda tastiera QWERTY, per rendere la vita sociale sempre più facile e divertente.
Inoltre, sullo smartphone è precaricato ChatON, l’applicazione gratuita di Samsung ideata per qualsiasi dispositivo (smartphone, tablet e pc), sistema operativo e stile di vita che ti consente di comunicare e condividere contenuti (foto, immagini, video, documenti, animazioni e tanto altro) con tutti i tuoi contatti. Con ChatON puoi creare inoltre messaggi animati e avviare chat di gruppo. Anche gestire la posta elettronica diventa più semplice grazie a funzioni di ricerca facilitata, una barra dei menu interattiva per navigare sul web senza interruzioni e la possibilità di archiviare le mail in cartelle, per un accesso ancora più rapido e immediato. Che si tratti di scrivere e-mail, effettuare ricerche su Internet o connettersi ai social network preferiti, Samsung GALAXY Chat integra valide configurazioni per monitorare l’utilizzo dei propri dati mese per mese.
Muoversi nei menu delle applicazioni è un gioco da ragazzi grazie a icone che incorporano effetti in 3D, una barra delle applicazioni preferite completamente personalizzabile e la possibilità di ridimensionare e spostare i widget in base ai propri gusti ed esigenze. Inoltre, è possibile accedere alla fotocamera o visualizzare le notifiche in sospeso direttamente dalla schermata di blocco, e il multitasking risulta ancora più agevole grazie a funzioni come la chiusura istantanea delle applicazioni semplicemente toccando l’icona.
Samsung GALAXY Chat dispone dello speciale Game Hub, precaricato con i giochi più famosi per soddisfare la voglia di intrattenimento di tutti gli utenti; con AllShare Play si possono invece condividere i contenuti multimediali preferiti da/a altri dispositivi connessi. Per gestire al meglio il lavoro fuori casa e fuori ufficio, l’applicazione Quick Office offre una più facile visualizzazione e gestione dei propri documenti, consentendo di lavorare con Microsoft Word, Excel o Power Point, mentre l’applicazione Samsung S Planner aiuta a ricordarsi degli appuntamenti e a organizzare la propria agenda in maniera pratica e intuitiva.

Samsung GALAXY Chat sarà disponibile a partire dal mese di agosto presso le principali insegne di elettronica di consumo e operatori di telefonia mobile. Prezzo consigliato al pubblico: 139 euro (IVA inclusa).

Post Originale: Samsung presenta lo smartphone Android Qwerty Galaxy Chat su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

iOs 6: Rilasciata la terza Beta


iOs 6: Rilasciata la terza Beta su: iPhone 5

iOs 6: Rilasciata la terza BetaIl rilascio del nuovo iOs 6 è davvero imminente e lo si capisce dal fatto che la casa produttrice di Cupertino ha rilasciato anche la terza Beta di questa sesta versione del sistema operativo.

La nuova versione ha una novità sostanziale: gli indirizzi mail @me.com sono stati trasformati in @icloud.com. Ma non si tratta dell’unica novità, dato che anche le mappe hanno dei miglioramenti. Innanzitutto, notiamo che la Apple non supporta più Google Maps, come avevamo anticipato, ma è riuscita a ottenere delle mappe proprietarie.

A ciò si sono aggiunti anche dei nuovi pulsanti che rendono più fluida e chiara la navigazione. Inoltre, si può notare, grazie a questa Beta, che iOs 6 è molto proiettato nel mondo del social networking, com’è normale che sia visti i tempi. Facebook e Twitter sono integrati, e per quanto riguarda la videochiamata c’è Facetime abilitato anche per l’ uso in 3G.

Ciò significa che con iOs 6 le applicazioni dei social network verranno completamente superate, dato che saranno integrate direttamente nel telefono: niente più applicazione di Facebook o Twitter da scaricare, perché ci sono già.

Inoltre, Facetime si prepara a dare battaglia tanto a Google Voice quanto a Skype che, lo ricordiamo, è Microsoft.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Appsmob lancia “La Briscola Pro”, dopo il grande successo dell’applicazione La Scopa Pro


Appsmob, developer e publisher di applicazioni per smartphone e tablet, annuncia oggi il suo nuovo gioco gratuito: La Briscola Pro.

La Briscola Pro (AppStore Link)
La Briscola ProAppsmob L.t.d.Categoria: Giochi

La Briscola Pro è una universal app realizzata per regalare ore di gioco e svago su iPad, iPhone e iPod Touch non solo a tutti gli appassionati di carte, ma anche a tutti coloro che cercano un’app d’intrattenimento ben realizzata.

Questa nuova  simulazione della Briscola non deluderà i già numerosissimi fan de La Scopa Pro perché ne conserva tutte le caratteristiche peculiari, compresa la sua disponibilità gratuita. Dal Menù fluido ed intuitivo, La Briscola Pro è ottimizzata per il Nuovo iPad e consente di giocare via Game Center con parenti, amici o altri giocatori connessi da tutto il mondo. Senza nessun costo aggiuntivo.

Il tavolo virtuale de La Briscola Pro offre una riproduzione fedelissima della tradizionale partita a Briscola, ma la rende ancora più avvincente grazie all’innovativa meccanica di gioco e di punteggio con quattro livelli di difficoltà, bonus per incrementare la posizione in Classifica e tanti obiettivi da collezionare durante il gioco sia in modalità giocatore singolo che multiplayer.

Tra i Temi per personalizzare l’area di gioco, quest’app regalerà a tutti gli appassionati di calcio un’esperienza da finale, nello stadio virtuale de La Briscola Pro. Infatti le partite in multiplayer e contro l’intelligenza artificiale si potranno disputare su un fantastico campo in erba, con cori dei tifosi in sottofondo ed effetti sonori tutti riprodotti ad alta definizione!

L’applicazione è integrata con noti social network quali Facebook e Twitter. In modalità Single player, il giocatore sfida il computer in quattro livelli di difficoltà che deve progressivamente sbloccare vincendo le partite. In modalità Multiplayer, attraverso il Game Center, è possibile giocare online con avversari da tutto il mondo, senza limiti e totalmente gratis. In background, troviamo piacevoli sfondi e rilassanti melodie, intercambiabili anche con il proprio iPod, ma anche originali Temi con bellissime combinazioni di suoni e sfondi ad altissima qualità, che sono stati ideati per favorire la concentrazione del giocatore. Inoltre, vasta scelta di mazzi regionali riprodotti ad altissima risoluzione.

Il gioco è disponibile gratuitamente su App Store.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Apple dovrà difendersi dalle accuse in merito al tracciamento degli utenti


Un giudice distrettuale statunitense ha deciso che la denuncia a carico di Apple per aver permesso ai networks di tracciare gli utenti potrà andare avanti e la compagnia dovrà difendersi dalle accuse.

La decisione è stata comunicata dal giudice distrettuale Lucy Koh, attualmente impegnata nella supervisione di 19 dispute nazionali relative ad Apple; stando a quanto affermato dal giudice le persone in possesso di un iDevice potranno procedere con la denuncia rivolta all’azienda californiana. Questa disputa è a tutti gli effetti la seconda versione di una prima denuncia inizialmente respinta dal tribunale che, nel 2011, affermò il fatto che Apple avesse volontariamente violato la privacy dei consumatori permettendo ai networks e alle applicazioni di tracciare l’attività di iPhone ed iPad.

All’interno della nuova denuncia i querelanti chiedono un risarcimento per danni in merito al presumibile spazio di archiviazione e banda perduti a causa del tracciamento delle attività. Apple rimane attualmente l’unico imputato in quanto le accuse rivolte a compagnie quali AdMarval Inc, Admob Inc, Flurry Inc e Google sono state respinte.

La nuova versione della denuncia adotta un approccio differente verso il tracciamento dei dispositivi iOS e si tratta presumibilmente dell’ultima occasione per i querelanti di ottenere un risarcimento per danni, in quanto il giudice Koh già in passato ha respinto due accuse in merito alla violazione dei diritti sulla privacy dei consumatori. Lo “scandalo” intorno ad Apple ha avuto inizio in seguito alla scoperta, effettuata da alcuni ricercatori nel 2011, del fatto che le fotografie con dati geografici potessero essere usate per tracciare effettivamente gli spostamenti degli utenti, suscitando l’immediato interesse degli ufficiali governativi degli Stati Uniti.

I querelanti a questo punto hanno deciso di utilizzare le dichiarazioni di Apple in merito alla protezione della privacy dei propri utenti per affermare il fatto che l’iPhone, e quindi anche iOS, sia stato progettato per consentire ai networks pubblicitari di raccoglier dati personali mascherati come applicazioni gratuite, quindi senza che l’utente ne fosse al corrente. Il punto principale della denuncia è l’UDID, un numero identificativo unico appartenente a ciascun dispositivo che può essere usate dalle agenzie per tracciare l’attività degli utenti tra le varie applicazioni e, nonostante Apple abbia ufficialmente iniziato a respingere applicazioni che ne fanno uso, diverse altre sono tutt’ora presenti su App Store. Qui di seguito un estratto di un documento mostrato al tribunale:

Le informazioni raccolte dall’imputato includono gli indirizzi e localizzazione dei querelanti; lo unique device identifier (“UDID”); il genere, età, codice postale e fuso orario dell’utente; ed informazioni specifiche delle applicazioni quali funzioni utilizzate dal querelante. Queste pratiche hanno permesso all’imputato di acquisire dettagli sui consumatori e di tracciare i consumatori in modo ripetuto, attraverso numerose applicazioni tracciando l’accesso ad apps da diversi dispositivi.

Non è chiaro quali conseguenze avrà questa denuncia sull’ecosistema mobile e soprattutto sui network pubblicitari, ma per saperlo basterà attendere fino a settembre, mese in cui avrà inizio il processo.

[via]


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Rimborsi fiscali lenti e sanzioni veloci


rimborsi fiscali sanzioni.jpg

In questi ultimi giorni l’Agenzia delle Entrate ha annunciato l’erogazione di una nuova tranche di rimborsi IVA per ben 2,2 miliardi di euro circa, ma il Fisco nel restituire le somme in eccesso non sembra essere così veloce come quando le tasse, invece, deve incassarle. Questo almeno stando ad un Rapporto che, per conto di Contribuenti.it, Associazione Contribuenti Italiani, è stato realizzato da KRLS Network of Business Ethics. Dall’indagine è in particolare emerso come ben due rimborsi fiscali su tre siano bloccati, e come invece il Fisco non perdoni addebitando sanzioni ed interessi nel caso in cui le tasse vengano pagate in ritardo, anche di un solo giorno.

Continua a leggere Rimborsi fiscali lenti e sanzioni veloci…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

App Store: Social network testa a testa con i videogame


I videogiochi su iOS e Android giocano un ruolo fondamentale nel business di App Store. Un ruolo talmente importante che ha permesso agli smartphone di mettere in scacco […]


Continua la lettura dell’articolo su iPhoner

Posted in iPhonerComments (0)

AppStore: Applicazioni gratuite della settimana “Hector” e “Hack Run”


Eccoci arrivati al consueto appuntamento con le applicazioni gratuite in AppStore, tra le più interessanti della settimana troviamo due giochi “Hector” e “Hack Run” due giochi originali e divertenti.

CellularRubbrica

Questa settimana causa festività pasquali ho dovuto far slittare il nostro appuntamento con le applicazioni che sono divenute gratuite in AppStore, ma non vi preoccupate anche questa settimana abbiamo la nostra bella collezione di app che da pagamento ora sono free, tra le quali questa volta troviamo molto giochi originali e che sicuramente vi terranno occupati per qualche ora. 

iPhone:

MyHilo 0,75€->gratis

Un applicazione utile a coloro che vogliono tenere sempre sotto controllo l’andamento della borsa, questa app è pensata quindi per un uso professionale e mirato a chi lavora o investe in borsa, ha diverse opzioni e permette anche di condividere su vari social i propri andamenti su social network

Pushups trainer 1,59->gratis

Per gli amanti della palestra e del fitness arriva questa applicazione che tiene conto dei vostri progressi con le flessioni, la app tramite sensore di prossimità riesce infatti a tener conto del vostro allenamento ed impostare un allenamento progressivo secondo le vostre prestazioni precedenti, possibilità di condividere risultati su Twitter

App Toolkit 0,75€-> gratis

cercate un applicazione universale che contenga in se diverse utility ? Eccola a voi con questa app avrete a disposizione una serie di app che potrete usare oppure nascondere a seconda dell’utilizzo, sono inclusi anche tre temi.

iPhone & iPad:

WordBreaker HD 1,59€-> gratis

Un rompicapo e puzzle game veramente divertente con il quale potrete investire un pò di tempo nel capire come comporre le frasi e poter procedere al livello successivo, 4 livelli di difficoltà e classifiche tramite GameCenter

HackRun 1,59€ -> gratis

Un gioco sicuramente originale dove dovrete indossare i panni di una spia “hacker” per poter scalare i livelli, il gioco comprende ben 50 livelli e suggerimenti nel caso vi blocchiate.

Hector pt1 5€ -> gratis

L’applicazione forse più interessante della settimana, si tratta di un gioco dove indosserete i panni di un investigatore privato non troppo gentile, che deve indagare ed in questo episodio cercare di contrattare con dei terroristi, l’applicazione richiede l’uso del touch e di altri sensori in maniera molto intuitiva, assolutamente da provare.

 

Post Originale: AppStore: Applicazioni gratuite della settimana “Hector” e “Hack Run” su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

iPhoneItalia Quick Review: iAnimatore, Web Monitor Messenger, SassiLive.


Con questa rubrica iPhoneitalia vuole proporvi alcune brevi recensioni delle applicazioni uscite recentemente su App Store. Quest’oggi vi parleremo di iAnimatore, app per gli scout o per chi vuole trovare giochi da fare in compagnia, Web Monitor Messenger, per monitorare un sito web, e SassiLive, app di news sulla città di Matera.

iAnimatore [App Store – 0,79€]

iAnimatore è un’app pensata per i capi scout e per gli Animatori di Oratorio e di Scuola. Questa app, infatti, ti offre la possibilità di ritagliarti un po’ di tempo per pregare, avendo accesso ad alcuni brani del Vangelo e alle frasi di importanti educatori cristiani. Basta agitare il tuo iPhone (o il tuo iPod touch) per avere una frase su cui riflettere con i più piccoli.iAnimatore ti permette anche di avere sempre con te un vero e proprio archivio di giochi e bans da usare in ogni occasione di animazione. Ne sono presenti 35 e altri ne saranno aggiunti anche grazie al contributo degli utenti: un’apposita opzione consente infatti di suggerire nuovi giochi da inserire in futuro.
Web Monitor Messenger [App Store – 0,79€]
Questa applicazione consente tenere sotto controllo pagine Web per sapere subito quando vengono aggiornate, seguire gli amici che utilizzano la stessa app su mappa e ricevere le notifiche push degli stessi aggiornamenti. Prima di utilizzare l’app è necessario accettare i messaggi push dell’app, registrare un indirizzo email e inserire le pagine web o gli amici che si vogliono controllare.Automaticamente il server WebMonMsg, ogni 15 minuti, controllerà se le pagine da te selezionate hanno subito modifiche. In questo caso sarai avvisato immediatamente tramite un messaggio PUSH.Tutti gli utenti di WebMonMsg possono inviare messaggi gratuiti di tipo PUSH ad ogni altro utente. Il messaggio puo’ anche contenere le coordinate geografiche del mittente ed inoltre puo’ essere inviato anche via eMail.

E’ possibile impostare un intervallo di tempo affinché la tua applicazione WebMonMsg possa inviare in automatico messaggi PUSH ad un altro utente in modo che questo possa seguire passo passo tutti i tuoi movimenti sulla mappa e viceversa. Validi intervalli di tempo sono 1,2,5,10,15 minuti per una durata massima compresa tra 15 minuti e 6 ore.
Tutte le posizioni geografiche possono essere visualizzate interattivamente sulla mappa disponibile nell’applicazione WebMonMsg.

SassiLive [App Store – Gratis]

SassiLive è portale di informazione ed eventi di Matera e provincia aggiornato in tempo reale. In un’unica applicazione potrai consultare le notizie di cronaca, economia, salute e sociale, cultura e spettacoli, sport e scoprire tutti gli eventi nell’esclusivo calendario night and day costantemente aggiornato dalla redazione di SassiLive.it
La sezione Extra Live contiene le aree tematiche dedicate a: Festa della Bruna, Matera 2019, Coppa Scirea, Torraca News Live, Business, Travel, Social Club, Art, La legge è live per tutti, Sassi Goal, Frangetta dei Sassi, Nativity. SassiLive App offre anche la possibilità di ammirare live i Sassi di Matera affacciandosi virtualmente alla finestra della webcam hd raggiungibile dal pulsante dedicato, con la possibilità di salvare anche le immagini preferite.

Gli articoli si possono postare sui principali social network Facebook e Twitter e si possono ritrovare anche con il servizio ricerca per parole chiave. E’ possibile inoltre inviare un estratto dell’articolo: tenendo premuta la cella della categoria si apre un menu e-mail per procedere all’invio.

L’App SassiLive è dotata di notifiche push per essere sempre aggiornati sulle notizie pubblicate in tempo reale dalla redazione.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Telecom Italia e TIM anche sul social network Pinterest


 

TIM e il gruppo proprietario Telecom Italia hanno deciso di aprire ben quattro account per altrettanti servizi agli utenti anche sul social network Pinterest per poter confermare ancora di più la loro presenza nei servizi social, e a quanto pare questo essendo orientato a servizi di interessi alla persona non poteva mancare dopo Twitter (link diretto) e Facebook (link diretto). Vi invito a dare una occhiata all’home-page direttamente quì: http://pinterest.com/, già dalla presentazione e aspetto grafico fa capire la qualità del lavoro per crearlo e dalla lingua dei commenti l’orientamento internazionale dato che Telecom è una multinazionale un motivo in più per non mancare.

 

 

Se anche voi siete iscritti vi lascio i riferimenti precisi:

 

  • Telecom Italia dedicato al tema “Io Amo Internet”
  • Cubovision, cinema e mondo dello spettacolo
  • Cubomusica, musica e musicisti
  • TIM, pin sul mondo della telefonia mobile e di Internet mobile

 

Il nome del progetto è Digital Curation, il comunicato prosegue con i motivi della scelta:

 

La scelta di utilizzare Pinterest, social network che ha superato in tempo record quota 10 milioni di utenti registrati, è frutto della costante attenzione del Gruppo verso gli interessi degli utenti. Telecom Italia conferma di credere nel valore della Rete come piattaforma creativa e collaborativa e in un dialogo sempre più aperto con il Paese, il mercato e la Rete.

 

Post Originale: Telecom Italia e TIM anche sul social network Pinterest su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

UltimateSOS: arriva la versione lite gratuita e con tutte le funzioni


Su App Store è disponibile la versione lite gratuita di UltimateSOS, l’app utile nei casi di emergenza. La versione free ha tutte le funzioni della versione a pagamento (0,79€), con l’unico prezzo da pagare relativo ai banner pubblicitari.

UltimateSOS è un’app pensata per tutti coloro che si dovessero trovare in situazioni di emergenza. Queste le caratteristiche ufficiali:

1) RICHIEDI UN SOCCORSO
Chiama uno dei principali numeri d’emergenza (polizia, sanitario o vigili del fuoco) ovunque ti trovi. Non avrai più bisogno di ricordare i numeri d’emergenza, soprattutto se ti trovi all’estero: UltimateSOS caricherà i numeri d’emergenza a seconda del posto in cui ti trovi! In più, se necessiti di inserire ulteriori numeri, puoi farlo a piacimento!

2) EFFETTUA UN SOCCORSO
Potrai scegliere da una lista divisa per categorie, che sarà in costante aggiornamento, il soccorso da visualizzare ed eventualmente da effettuare in una situazione di pericolo!

3) LOCALIZZAZIONE GPS
Sei in pericolo e non sai dove ti trovi? UltimateSOS ti mostra la posizione sulla mappa in tempo reale, e non solo… anche le informazioni come VIA, NUMERO CIVICO e CITTA’ in cui ti trovi. Potrai inviare tutte queste informazioni tramite SMS ed E-mail per richiedere aiuto a chiunque tu voglia. Inoltre, grazie all’integrazione dei Social Network Twitter e Facebook, potrai inviare le coordinate e l’immagine della mappa con la tua posizione semplicemente tramite un post sulla tua bacheca!

Attiva anche il servizio GPS TrackingMe e richiedi soccorso tramite SMS/E-mail. La persona che riceverà il messaggio potrà connettersi ad un sito web per visualizzare in tempo reale sulla mappa ogni tuo spostamento! Potrai decidere tu quando disattivare il servizio TrackingME! Ricorda: Una volta disattivato, se vorrai riattivarlo, dovrai rimandare il messaggio proprio perchè cambieranno i dati di autenticazione!

CODICE MORSE E FLASH
Sei al buio? Attiva il Flash del dispositivo grazie un semplice pulsante. Inoltre, potrai scrivere qualunque testo e questo verrà tradotto in codice Morse permettendoti di riprodurlo tramite Beep Audio e Flash!

UltimateSOS è disponibile gratuitamente su App Store.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Come ottenere il nuovo profilo di Facebook – Il diario


Tecnonerd vi spiega come ottenere il nuovo aspetto per il profilo di Facebook, il cosiddetto “diario”. Facebook cambia faccia e lo fa in grande stile! Il 2011 appena concluso è stato l’anno del definitivo boom dei social network, e tra tutti i social network sicuramente Facebook è quello più conosciuto e usato. Come “regalo di […]



Continua la lettura dell’articolo su Tecnonerd.it

Posted in Tecnonerd.itComments (0)

Pagina 1 di 3123
126 queries in 0,638 seconds.