Tag Archive | "GPU"

Giappone: in 18 mesi il fatturato dei giochi mobili cresciuto del 300% e notizia della certificazione PlayStation Mobile per Asus


CellularMagazine.it

Il business dei giochi nelle diverse piattaforme mobili (Android, iOS, WindowsPhone, ..) non poteva che ampliarsi notevolmente dall’arrivo dei primi smartphone e tablet, nelle scorse settimane il bilancio Gameloft ha mostrato quanto fosse importante la sua presenza con quasi il 50% degli introiti da piattaforme mobili e un maggior utile rispetto all’anno scorso di duecento milioni di Dollari; oggi dal Giappone la notizia che il settore del divertimento per bambini e non in un anno e mezzo ha ampliato il volume di affari da 1 miliardo a 4 miliardi di Dollari.

A supporto delle software house costruttori e fornitori di piattaforme hardware con GPU sempre più prestanti, ottimizzate per ogni aspetto (giusto ieri abbiamo visto il tablet Tegra 3 Asus Pad Infinity con modifica al kernel per controllo consumi) con batterie di capacità sempre maggiore.

 

In questa direzione chi ha visto lungo ha dato vita a negozi di apps personalizzati, Sony in primis dall’esperienza Play Station che le sono valsi prima l’attenzione di htc prima ma poi ha preferito puntare verso l’altro e poi Asus che ha annunciato a sorpresa la certificazione PS per i suoi Transformer Pad:

 

 

per il momento è una notizia molto vaga e nemmeno Asus ha dichiarato troppi dettagli nemmeno sulla compatibilità dei modelli, la dicitura Pad infatti lascia ampi margini di possibilità .. comunque se nell’update a Android 4.1 per i modelli indicati ci sarà qualcosa in questa direzione che si integra in modo più profondo con le tavolette di certo non può che essere una cosa positiva (a oggi è infatti già possibile giocare con joypad Sony attaccati alla dock della serie Transformer, dock utile e fantastica anche per altri centinaia di usi*).

 

Asus è fuori discussione che abbia venduto più prodotti tablet Android di Sony con la sua linea Tablet S e Tablet P, un pubblico maggiore a cui proporsi fa comodo a Sony e un nome così importante lo stesso per Asus ma ora è troppo presto per fare analisi e considerazioni più profonde.

 

E’ un periodo in cui ogni giorno c’è una notizia “sconvolgente”, a inizio settimana questa e ieri che Sony Xperia S entra nel programma Google AOSP per il rilascio diretto di aggiornamenti Google Pure Experience quando ha una ui modificata .. e chissà cosa succederà domani. Di certo da appassionato e persona gentile verso di voi sarò quì a raccontarvelo !

 

* Giusto di darvi qualche spunto io quando avevo quel modello giocavo in WiFi a Asphalt 6 nel Mac che mandava in streaming lo schermo con Splashtop e dalla tastiera potevo usare le freccie direzionali e la barra spaziatrice per frenare.

 

 

Post Originale: Giappone: in 18 mesi il fatturato dei giochi mobili cresciuto del 300% e notizia della certificazione PlayStation Mobile per Asus su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Sonic the hedgehog 4: disponibile per tutti i modelli Android su Google Play


CellularMagazine.it

Ecco l’ultimo episodio della saga Sonic per dispositivi mobili arrivare su Google Play disponibile per tutti i device Android.

Sonic 4

Una buona notizia per tutti gli amanti della serie games di Sonic, infatti da oggi l’ultimo episodio Sonic the hedgehog 4 II arriva disponibile su Google Play compatibile con qualsiasi dispositivo Android, si, qualsiasi dispositivo, infatti per chi non lo sapesse era già stato rilasciato qualche tempo fa, ma la versione rilasciata aveva dei limiti di compatibilità.

I limiti di compatibilità riguardavano la gestione grafica del gioco, infatti nella versione rilasciata precedentemente era possibile utilizare il gioco solo se si era in possesso di un determinato requisito hardware, ciò avere un dispositivo con GPU NVIDIA Tegra.

Và di per se che la fetta di mercato ricoperta dal gioco con quella pubblicazione del gioco era molto limitata, anche se il gioco in quella versione era stato pubblicato sia su Google Play che su NVIDIA TegraZone, lo store di NVIDIA .

Insomma ora il più bel episodio di Sonic è disponibile per qualsiasi dispositivo Android e finalmente potrete aiutare Sonic a sconfiggere il Dott. Eggman e i suoi altri acerrimi nemici, naturalmente nella versione “regolare” non cambia nulla tranne logicamente la grafica che nella versione “Tegra” risulta essere più completa e dettagliata, se volete effettuare il download di questo episodio di Sonic potete farlo a partire da questa pagina su Google Play, il gioco ha un costo di 6,45€ qualche centesimo in meno della versione per Tegra che ha invece un costo di 6,73€.

Post Originale: Sonic the hedgehog 4: disponibile per tutti i modelli Android su Google Play su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Dolphin browser: il miglior browser HTML 5 per smartphone


CellularMagazine.it

Dolphin ha sviluppato una versione beta disponibile al download chiamato Dolphin Engine, il miglior browser HTML 5.

Dolphin Engine

Come potete vedere dalla foto Dolphin Browser è proprio a detta degli stessi suoi creatori il browser migliore, infatti in un test eseguito sul famoso tool disponibile online ideato per compararli Html5test.com risulta essere quello con un punteggio maggiore.

Questo balzo in avanti è stato possibile grazie all’introduzione di Dolphin Engine infatti grazie ad esso è possibile migliorare le già ottime prestazioni di Dolphin, questo APK grazie all’uso di un WebKit particolare e una tecnologia che sfrutta un rendering su GPU e CPU che migliora le prestazioni riesce a ottimizzare l’uso della navigazione in internet mobile.

Dolphin è stato messo alla prova contro le varie alternative presenti e su diverse piattaforme mobili come Android 4.0, Blackberry OS, Nokia Belle e si è dimostrato in tutti i casi il migliore infatti basta dare un occhiata alla tabella che mostra i vari punteggi ottenuti testandolo su HTML5test.com i risultati sono stupefacenti.

Tabella dolphin

E’ chiaro quindi che questa nuova versione di Dolphin dopo questi test di confronto sia più valida ad altri browser, se non siete ancora convinti vi lascio direttamente il video confronto qui sotto dove si possono notare i vari test eseguiti e si vede la differenza netta di rendering delle varie immagini a confronto con Chrome e il browser di default di Android, di seguito troverete anche il link per effettuare il download di Dolphin Engine (BETA)

Dolphin Engine APK (Beta)

 

Clicca qui per vedere il video incorporato.

 

Post Originale: Dolphin browser: il miglior browser HTML 5 per smartphone su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

New iPad Vs Asus Trasformer Pad Infinity 700: Quale è il migliore?


Da poco vi è stata l’uscita del nuovo tablet di Apple dove ha fatto clamore l’affermazione fatta alla sua presentazione circa la sua GPU che secondo “Cupertino” sarebbe 3 volte superiore al Tegra 3, è vero? Ma quali sono le altre caratteristiche?

Bene per fare dei confronti dobbiamo fare delle riflessioni circa i vari componenti dei due tablet andando ad analizzare quindi le varie voci tecniche senza entrare nel dettaglio ma riflettendo sulle funzionalità che ad esse sono collegate.

CPU:

Bisogna innanzi tutto capire che, anche se Apple ha fatto una grandiosa strategia di marketing puntando sulla sua nuova GPU, e quindi massimizzando l’aspetto 3D del tablet con una grafica fantastica, la CPU non è stata cambiata ed il processore quindi, un Cortez A9 dual-core da 1Ghz è lo stesso dell’iPad 2 ed in pratica le prestazioni riguardanti la navigazione e molte delle funzionalità dipendono da essa che in buona sostanza rimangono uguali, discorso inverso per l’Asus che riesce a sorpassare con il suo Cortex A9 Quad -core da 1,6 GHz le prestazioni di oltre il 60%.

GPU:

è indubbio l’aspetto grafico viene vinto da New iPad e come si può vedere in questo benchmark fatto da LapTopMag si evince che Apple ha veramente puntato molto su questo aspetto riuscendo ad ottenere risultati incredibili con il suo A5x rispetto al Tegra 3.
Confermano quindi le affermazioni fatte alla presentazione e battendo di circa quattro volte la GPU più potente disponibile adesso per un tablet.

Display:

Il Retina display quindi ha una risoluzione più alta del suo rivale Android,siamo ai 2048×1536 contro i 1920×1200, e rende quindi in maniera più nitida ed incredibilmente chiara tutte le applicazioni, ma attenzione, solo le applicazioni che supportando questa risoluzione infatti se guarderete un film per esempio questo non aiuterà una maggiore risoluzione ma si fermerà a quella standard 1080p rendendo inutile quindi l’incredibile risoluzione dello schermo di New iPad.

Fotocamera :

Sia per la fotocamera principale sia per quella anteriore l’Asus vince infatti stiamo a 8Mpx contro i 5Mpx per la posteriore e 2 Mpx contro 0.3 MPx per la frontale.

Batteria:

Ecco per la batteria bisogna fare una riflessione Apple infatti ha aumentato la capacità della sua batteria passando dai 25Wha ai 45Wha ottenendo però circa gli stessi risultati di iPad 2 ad uso continuo, questo dovuto al fatto di dover sopperire alle nuove capacità come il Retina display ed il nuovo A5x e quindi rendendo vano il maggior peso ottenuto (50 grammi in più) e lo spessore leggermente aumentato (6mm) rispetto ad iPad 2.

Discorso contrario per Asus che invece ha voluto puntare su una ottimizzazione del suo prodotto guardando però allo spreco energetico e non alla grandezza della batteria questo fa si che anche dopo 30 minuti di visione di un film non vi stancherete di tener in mano il Pad Trasformer che pesa più di 70 grammi in meno del New iPad.

In conclusione avete capito come se pur entrambi validi, i tablet mostrano delle differenze che possono convincere o meno gli acquirenti, a mio avviso se dovessi comprare un tablet tra i due sicuramente mi orienterei verso Asus, perché il mio bisogno è quello di avere un dispositivo che abbia ottime funzionalità in tutti i suoi applicativi senza scordare poi la possibilità di avere oltre che un tablet anche un Laptop a disposizione e quindi utilizzarlo come un vero e proprio computer, ma sono sicuro che per molti sarà il contrario.

Post Originale: New iPad Vs Asus Trasformer Pad Infinity 700: Quale è il migliore? su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Motorola Defy Mini e Motoluxe: presentati a Barcellona arriveranno ufficialmente sul nostro mercato


 

 

Il primo comunicato stampa inerente ai due modelli risale al gennaio 2012 (notizia dedicata) oggi Motorola ha aggiunto qualche particolare in più inerente alla loro prima apparizione in pubblico che avverrà all’inizio della prossima settimana a Barcellona; i preparativi per quella che è una delle maggiori manifestazioni elettroniche d’Europa rendono elettrizzante l’aria per tutti gli appassionati di elettronica infatti vi consiglio di munirvi di un buon lettore feed per il vostro smartphone, tablet, pc o Mac e seguire tutti i blog italiani (partendo da cellularmagazine ovviamente) perchè settimana prossima sarà piena di sorprese per tutti.

Ma ora parliamo dell’argomento principale di questa notizia, i due smartphone Android da Motorola: Defy Mini e Motoluxe partendo dal piccolo della serie Defy che si aggiunge a Defy, Defy+ e Defy II:

 

 

 

Smartphone con un hardware molto tranquillo, al livello di htc Explorer o Samsung Galaxy Giò per fare due paragoni con prodotti di altri costruttori, c’è tutto quello che serve per rendere questo piccolo e fresco modello dell’azienda della emme alata un ottimo prodotto per chi vuole avvicinarsi al mondo Android acquistando uno smartphone senza spendere una fortuna (questo pero’ significa non poter avere certi giochi che richiedono alti numeri tra RAM, GPU che quì non c’è e tipo di CPU). Non è riportato nelle specifiche ma quasi certamente avrà la ui Android Gingerbread modificata da Motorola (vedere Razr e Defy I per capire cosa intendo) e non semplice.

 

 

 

 

 

 

Passiamo ora a Motoluxe e ci alziamo un pochino a livello di hardware, si guardi la risoluzione della fotocamera, per il resto 200 MHz in più di frequenza della CPU, uno schermo che per i quattro pollici che ha la risoluzione si puo’ giudicare buona e il Gigabyte di memoria ROM invece dei 128 MB di Defy Mini lo vanno a posizionare sì sopra la serie Defy di Motorola ma molto sotto la linea Droid Razr e Milestone.

 

 

 

Post Originale: Motorola Defy Mini e Motoluxe: presentati a Barcellona arriveranno ufficialmente sul nostro mercato su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

I futuri iPhone saranno il 20% più performanti


Imagination Technologies, al CES 2012 di Las Vegas, ha annunciato la nuova generazione di GPU PowerVR Series6, che sono in grado di offrire prestazioni 20 volte più elevate rispetto alla generazione attuale.

La GPU PowerVR G6200 e la G6400 GPU sono le prime della famiglia Power VR Series6 e sono dotate di un nuovo benchmark per ottenere elevate prestazioni con basso consumo energetico.
Continua a leggere: I futuri iPhone saranno il 20% più performanti (…)

I futuri iPhone saranno il 20% più performanti, pubblicato su iPhoner il 11/01/2012

© Alessandro Moretti per iPhoner, 2012. | Commenta! |
Tag: GPU, Imagination Technologies, iPhone 5, PowerVR Series6


Continua la lettura dell’articolo su iPhoner

Posted in iPhonerComments (0)

Motorola Mobility presenta i modelli di smartphone Motoluxe e Defy mini


Dopo Razr e Droid 4, tutti terminali esclusivamente Android data l’acquisizione di Motorola Mobility da parte di Google, arrivano altri due modelli che vanno a posizionarsi in una fascia di mercato leggermente inferiore a quella a cui appartengono i due modelli citati in precedenza. Per il mercato latino, asiatico, americano e europeo ecco presentati i modelli Motoluxe e la versione di Defy ma con uno schermo più piccolo, da cui il nome Defy mini.

 

Motoluxe (il modello a destra nell’immagine) sarà un modello che punta forte su caratteristiche come il basso spessore, un grande schermo da 4″ che occupa quasi tutta la superficie per esaltare l’esperienza d’uso Android con le operazioni e i giochi (fate attenzione all’aspetto processore che esclude anche gli ottimizzati per Tegra e quelli che si appoggiano a Flash), il processore sarà un Qualcomm (al momento non ho trovato riferimenti sul modello), frequenza di lavoro a 800 MHz con GPU Adreno 200. Pensavate che lo schermo fosse utile solo per i giochi? Vi sbagliavate perchè forse la migliore sorpresa deve ancora arrivare perchè Motoluxe vi permetterà di girare video e scattare fotografie con una cam posteriore da 8MP con autofocus e flash led.

 

Andiamo a vedere anche il modello Defy mini che riprende le glorie della serie Defy di Motorola che insieme alla ui MotoBlur hanno avuto un buon successo: schermo da 3.2″ resistente a graffi, polvere e acqua, fotocamera da 3MP e delle linee del design della scocca tipico dei modelli entry level.

 

Per entrambi è prevista la versione Gingerbread di Android e a livello hardware una cam frontale WGA.

 

Le novità per il 2012 non si fermeranno quì, sappiamo con sicurezza dell’upgrade a Android 4 ICS di Atrix come di un tablet della serie Nexus a cui dato che a oggi non si è parlato di affiliazioni con costruttori quasi certamente la produrrà Motorola; sempre ICS è in arrivo anche su Xoom WiFi in un primo momento e poi sul modello con 3G poi (per gli USA il tempo di attesa sarà ancora maggiore dato che gli Xoom si appoggiano su rete LTE Verizon). Xoom 2 in due versioni è già stato presentato e Xyboard

Post Originale: Motorola Mobility presenta i modelli di smartphone Motoluxe e Defy mini su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

115 queries in 0,484 seconds.