Tag Archive | "frecce"

Head Soccer: da perdere letteralmente la testa


Head Soccer è un giochino in cui dovremo prendere letteralmente a testate il pallone per poter segnare un gol dopo l’altro. Di certo gli amanti del calcio non gradiranno particolarmente queste meccaniche di gioco, atteso che si tratta quasi di un minigame.

Head Soccer (AppStore Link)
Head SoccerD&D Dream Corp.Categoria: Giochi

Non aspettatevi dunque azioni complesse e possibilità di gestire più giocatori. Si tratta di un minigioco in cui battaglieremo uno contro uno, nel disperato tentativo di fare quanti più gol possibili. I tasti virtuali a schermo, posizionati sulla parte bassa del dispositivo sono davvero pochi: a parte le frecce direzionali per il movimento orizzontale del calciatore di turno, avremo a disposizione il tasto per il salto, il tiro (o pseudo tiro) e il tasto power per la combo segreta.

Ho parlato di pseudo-tiro perché in realtà non sarà necessario calciare il pallone, ma dovremo cercare di far rimbalzare l’ovale sulla nostra testa per indirizzarlo in porta. Nel 90% dei casi i goal avverranno in modo del tutto casuale, anche se una buona dose di “fortuna” non basterà ad avere la meglio nei vari mini match. Personalmente, dopo alcune sessioni ripetute di gioco, non sono riuscito a vincere nemmeno un torneo. Il nostro personaggio iniziale sarà dotato di un super tiro non troppo performante, che anzi può essere parato e casualmente respinto nella nostra porta.

Il super tiro si attiva dopo un tot di secondi e ogni calciatore avrà la sua personale combo da sfoggiare. Man mano che vinceremo tornei, potremo sbloccare ulteriori calciatori, con combo sempre più potenti. Il titolo vanta anche di un corposo shop in game, che tramite IAP permetterà di scambiare denaro di gioco con denaro reale. Questa, più che un’opportunità, diventa quasi una necessità se si vuole sbloccare in fretta i vari personaggi, altrimenti diventa davvero frustrante riuscire a sbloccare i vari elementi.

Head Soccer è acquistabile gratuitamente a questo indirizzo, e proprio per questo potrebbe meritare almeno una prova.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

99 queries in 0,531 seconds.