Tag Archive | "fonte"

Pre-ordini per il nuovo iPhone dal 12 settembre, in Italia il 5 ottobre


Rene Ritchie di iMore, che si è dimostrato nel passato una fonte affidabile, ha dichiarato che Apple starebbe programmando l’apertura dei pre-ordini del nuovo iPhone per il 12 settembre, data per la quale è anche prevista la presentazione ufficiale del nuovo telefono di Apple. Il dispositivo sarà quindi messo in vendita il 21 settembre, come già riportato da diverse affidabili fonti qualche settimana fa.

Continua a leggere: Pre-ordini per il nuovo iPhone dal 12 settembre, in Italia il 5 ottobre (…)

Pre-ordini per il nuovo iPhone dal 12 settembre, in Italia il 5 ottobre, pubblicato su iPhoner il 14/08/2012

© Lorenzo Paletti per iPhoner, 2012. | Commenta! |
Tag: iPhone 5, iPhone 6, preordini, rumor


Continua la lettura dell’articolo su iPhoner

Posted in iPhonerComments (0)

iPhone 5 il primo giorno


iPhone 5 il primo giorno su: iPhone 5

iPhone 5 il primo giornoLe voci su iPhone 5 continuano, lo smartphone della società di Cupertino cambia dimensioni e caratteristiche ancora una volta, dopo che è stato confermato un connettore dock da 19 pin, arriva la notizia che quest’ultimo sarà ancora più piccolo : 8 pin è la previsione. La Apple non si pronuncia, non dice nulla, tace e decide di non smentire, né di confermare.

Resta ancora un mistero la data di uscita di questo smartphone, iPhone 5 resta comunque sempre al centro dell’attenzione, il dispositivo e quando uscirà, ma soprattutto se la commercializzazione sarà globale o ci sarà la divisione come è accaduto con iPhone 4S che in Italia, ad esempio, è arrivato con un mese circa di ritardo. Buone notizie per i fan, perché il nuovo iphone probabilmente sarà disponibile, nel nostro paese, al Day One internazionale, quindi arriverà insieme agli Stati Uniti d’America e gli altri paesi e il tutto grazie all’operatore H3G.

Se la notizia viene confermata tutti gli italiani potranno, per la prima volta, avere iPhone 5 il primo giorno , il giorno della commercializzazione, praticamente subito e addirittura prima degli Stati Uniti in quanto il fuso orario farà arrivare il dispositivo ancor prima. Per quanto riguarda gli altri carrier, il dispositivo potrebbe arrivare solo dopo qualche settimana, la notizia è arrivata da una fonte che è molto vicina alla H3G.

Apple pare che abbia concesso alla H3G l’autorizzazione a vendere al day one in Italia e ad utilizzare il logo della mela morsicata per preparare manifestazioni, eventi ed aperture straordinarie per il lancio di iPhone 5. La data di rilascio è stata indicata ancora una volta come fine settembre, staremo a vedere se ci saranno cambiamenti, ritardi di produzioni e se la fonte ha fornito una notizia vera o si tratta solo di una voce.

iPhone 5 è attesissimo e se in Italia arriverà al Day One tutti saranno più felici!

 

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Reuters: Apple e Samsung non erano d’accordo sul valore dei rispettivi brevetti


La settimana scorsa Tim Cook e degli executive di Samsung si sono incontrati per discutere delle dispute sui brevetti e, stando a quanto riportato da Reuters, pare che le parti fossero in disaccordo sul valore dei rispettivi brevetti.

Come sapete Apple e Samsung sono attualmente coinvolte in una vicenda legale molto accesa a livello mondiale per le continue accuse di violazione. Il processo tra le due aziende è in programma per il 30 luglio a San Jose, in California, e la settimana scorsa Tim Cook ha partecipato ad un incontro con due executive di Samsung, Choi Gee-sung e Shin Jong-Kyun, per tentare di porre fine proprio a tale situazione.

Reuters riporta oggi alcune interessanti informazioni proprio su tale incontro di mediazione grazie a quanto dichiarato da alcune fonti, mantenute anonime per via della sensibilità delle informazioni condivise. I dirigenti delle due compagnie, secondo le fonti, si sono incontrate come parte delle direzioni del tribunale ma, nonostante un accordo sia sempre possibile, è improbabile che arrivi prima del processo.

Una delle questioni più delicate risulta essere quella legata all’effettivo valore dei brevetti essenziali-standard. Si tratta di brevetti concessi in licenza da Samsung  ai competitors sotto i termini FRAND, proprio in quanto essenziali, in cambio del fatto che la tecnologia in questione venga adottata come standard dell’industria. Secondo quanto riportato, Apple ritiene che tali brevetti debbano possedere un valore minore proprio a causa di tali dinamiche, ha affermato una fonte; Samsung crede a sua volta di avere un portfolio di brevetti più consistente di quello di Apple in merito a tecnologie di prossima generazione, come ad esempio per la tecnologia 4G.

L’incontro della settimana scorsa non ha quindi prodotto alcun risultato in termini di possibili accordi, ma ad avere un peso non indifferente è anche l’intricato rapporto tra le due aziende: Apple infatti, oltre ad essere una concorrente di Samsung, risulta tra i più importanti clienti del colosso sudcoreano.

[via]


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

iPhone 5 uscita già ad agosto?


iPhone 5 uscita già ad agosto? su: iPhone 5

iPhone 5 uscita già ad agosto?Le novità attorno ad iPhone 5 che vi proponiamo oggi potrebbero essere piuttosto interesanti. Popolo Apple in attesa della nuova versione di iPhone attenzione, secondo le ultime indiscrezioni pubblicate i rete, il dispositivo tanto atteso del 2012 potrebbe essere commercializzato prima del previsto.

Inizialmente si ipotizzava la possibilità di vedere iPhone 5 in vendita a partire dal mese di ottobre, alcune voci smentiscono e danno come data il 7 agosto. Ovviamente Apple non ha confermato questa notizia me non ha nemmeno smentito le voci. Sembrerebbe che questa indiscrezione sia stata rilasciata da una fonte molto vicina all’azienda di Cupertino.

La produzione in Cina è già stata avviata, se la voce fosse vera, gli utenti potrebbero iniziare a conoscere tutte le caratteristiche del nuovo iPhone 5 prima del lancio della nuova versione di iOs. Potrebbe sembrare una decisione “particolare” da parte di Apple quella di far uscire prima lo smartphone e poi il sistema operativo, l’azienda di Cupertino dopo la morte si Jobs è solita a prendere queste iniziative.

Infatti, qualche mese fa ha commercializzato prima il nuovo Mac Book Pro con display retina e poi la nuova versione di OSX. Ovviamente il mondo attende con ansia, conferme ufficiali da parte di Apple, visto che il nuovo smartphone integra un hardware decisamente migliore rispetto ai fratelli maggiori con un processore S5L8950X e una ram di 1Gb.

Rimaniamo in attesa del 7 agosto per scoprire se questa news sull’ uscita dell’ iPhone 5 era semplicemente una bufala oppure la realtà che nessuno si aspettava.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Parte la produzione di iPhone 5: uscita a settembre confermata?


Parte la produzione di iPhone 5: uscita a settembre confermata? su: iPhone 5

Per chi attende il nuovo iPhone 5 a settembre, l’ultima notizia messa in circolazione nell’ambiente di quelli che si definiscono bene informati è buona.

Sembra, infatti, che la produzione di iPhone 5 sia entrata a pieno regime. Dopo la delusione per l’attesa della presentazione all’evento appena conclusosi a San Francisco, l‘ iPhone 5 potrebbe davvero uscire. Finalmente diranno molti, dato che sono anni che lo si attende. Ricordiamo che il device era atteso già lo scorso anno, sostituito poi da un iPhone 4S, ossia l’evoluzione del precedente modello.

Questa potrebbe essere la volta buona. La notizia è che una delle sue componenti più importanti, ossia quella per la gestione della connettvità LTE, sta per iniziare a essere prodotta e Qualcomm è pronta a prendere tutti i wafer necessari per la produzione dei chip piccolissimi e performanti che sono previsti sul nuovo iPhone.

La Qualcomm starebbe anche cercando di reperire sul mercato tutte le materie prime e i semilavorati di cui necessita per la produzione di iPhone. Tutto questo viene scritto da Digi Times, ovvero da una fonte che ha dato spesso notizie su questo device, e non solo.

Bisogna però attendere l’uscita del suddetto per sapere se si tratta della verità o meno.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

iPhoneItalia Quick Updates 07/05: Weather Log, Springpad e Instacast


iPhoneItalia Quick Updates è il nome della nostra rubrica all’interno della quale raccogliamo tutti i più importanti aggiornamenti rilasciati in App Store. Le app di oggi sono Weather Log, l’app ideale per tutti coloro che sono interessati nelle condizioni meteorologiche, Springpad, un’applicazione gratuita per salvare diverse tipologie di contenuti direttamente sul nostro device e Instacast, per gestire e scaricare podcast da iPhone.

Weather Log

Weather Log (AppStore Link)
Weather LogFabrizio GaucciCategoria: Meteorologia

Weather Log è un’applicazione meteorologica pensata per i fanatici, per gli appassionati e per chiunque sia interessato a conoscere anche in mobilità le condizioni del tempo, in quanto l’applicazione permetterà di svolgere diverse operazioni relative a questo ambito; potremo ad esempio creare un diario per registrare cronologicamente i dati sulla temperatura, sulle condizioni del cielo, sulla pressione atmosferica, umidità, velocità e direzione del vento nonché sulle condizioni del mare o del lago.

L’app è arrivata recentemente alla sua versione 1.8 con l’introduzione di alcune importanti novità:

  • Compatibile con iOS 5;
  • Miglior utilizzo del GPS;
  • Weather Radio: da ora è possibile ascoltare le radio NOAA del servizio meteorologico USA.

Springpad

Springpad (AppStore Link)
SpringpadSpring PartnersCategoria: Produttività

Springpad è un’applicazione gratuita che permette la creazione di notebooks dedicati a qualsiasi area di nostro interesse per salvare al loro interno diversi contenuti da noi ritenuti interessanti, che vorremmo tenere per possibili riferimento. E’ l’ideale ad esempio per salvare ricette, per pianificare eventi, gestire progetti ed interessi da condividere con gli altri. Potremo liberamente creare un numero illimitato di notebooks e salvare contenuti in mobilità direttamente presi dal web o da qualsiasi altra fonte, e grazie al supporto alla condivisione potremo rendere partecipi anche i nostri amici e mostrare loro ciò che avremo salvato. I dati, inoltre, verranno automaticamente sincronizzati su tutti i nostri dispositivi, quindi iPhone, iPod touch ed iPad, nonché su Internet tramite il sito ufficiale Springpad.com

Su App Store è arrivata la versione 3.0.2 con alcune novità che miglioreranno ulteriormente l’applicazione, come evidenziato dal changelog ufficiale:

  • Opzione per creare note direttamente nel note editor (nella smart bar selezionare il tipo di nota);
  • Opzione “Hide Completed” sia per gli impegni che per le checklists;
  • Possibilità di editare ed eliminare i nostri commenti;
  • Possibilità di condividere su Twitter e Facebook da qualsiasi notebook pubblico;
  • Risolto un bug con la riproduzione audio sul web;
  • Miglioramenti per la performance aggiuntivi.
  • Bugfix.

Instacast

Instacast (AppStore Link)
InstacastvemedioCategoria: News

Instacast è l’applicazione che permette di gestire e sincronizzare i podcast audio e video in più device. Dalla pagina principale sarà possibile gestire le sottoscrizioni, ottimizzare il player in base alle vostre esigenze, utilizzare la selezione multipla per scaricare episodi tramite rete Wi-Fi o 3G, leggere le note di rilascio e molto altro. L’app ci permetterà di scaricare episodi multipli di un podcast, come già accennato, tramite Wi-Fi o 3G, ed avrà anche il supporto ai download in background grazie al supporto al multitasking dell’iPhone, e potremo addirittura interrompere i download e riavviarli in qualsiasi momento.

Instacast è finalmente arrivata alla versione 2.0 ed in questo aggiornamento troveremo un grande numero di importanti novità che miglioreranno ed implementeranno nuove funzioni nell’app. Qui di seguito il changelog:

  • Interfaccia migliorata e rivista;
  • Archiviazione di episodi;
  • Migliorato il Podcast Player con: sleep timer, riproduzione continuata indietro ed avanti, link per la lista di episodi, navigazione tra capitoli e la possibilità di condividere la posizione di riproduzione via email o su Twitter;
  • Migliorata la gestione dell’Auto-Download dei podcast;
  • Download Manager con: possibilità di sospendere o cancellare i download e di riordinare i download per impostare la priorità;
  • Migliorato il parser di podcast con: supporto ai feed Atom, ai chapter markers MP3, ai podcast multi-formato, al deep linking degli episodi;
  • Supporto VoiceOver;
  • Esportazione dei dati.

Con Instacast Pro mediante In-App Purchase:

  • Playlist e Smart Playlist;
  • Segnalibri con importazione/esportazione;
  • Impostazioni per podcasts individuali;
  • Notifiche Push per i nuovi episodi.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

iOS App Designer’s – Tutto riassunto all’interno di un’immagine


Oggi vogliamo proporvi una semplice ma utile “grafica informativa”, meglio nota come infographic, che riassume in pochi passi alcuni concetti chiave per lo sviluppo di un’applicazione iOS. Non risolverà forse la lotta tra designer e developer…. ma potrebbe essere un buon inizio!!

Se avete intenzione di iniziare lo sviluppo di un’applicazione iOS, questi potrebbero essere alcuni consigli davvero molto utili per impostare il lavoro di design dell’applicazione nel miglior modo possibile… (per la gioia di chi svilupperà l’applicazione!!).

 

[Fonte-funkyspacemonkey]


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Possibili date di uscita di iPhone 5: adesso si parla di Ottobre


Possibili date di uscita di iPhone 5: adesso si parla di Ottobre su: iPhone 5

Se c’è una cosa che abbiamo capito dei device di casa Apple è che non si finisce mai di parlarne. Per ogni giorno si ha una notizia, un rumor, su uno dei prodotti in prossima uscita.

Dato che, ormai, l’ iPad 3, o meglio il Nuovo iPad, è stato presentato al mondo, tutti gli occhi e le attenzioni sono puntate sul prossimo iPhone 5. La novità di queste ultime ore è che il prossimo melafonino non sarà presentato, come invece si pensava sino a questo momento, al Worldwide Developers Conference 2012 di giugno, ma passerà ancora qualche mese prima che il device venga presentato al mondo che lo attende.

Il giornale sudcoreano Maeil Business Newspaper, che ha delle fonti molto accreditate all’interno della Foxconn, ci parla di ottobre come mese che potrebbe vedere il lancio dell’iPhone di quinta generazione. La fonte in questione è proprio il responsabile delle risorse umane della fabbrica taiwanese che, nei mesi scorsi, fu al centro delle polemiche per le proibitive condizioni in cui avrebbe fatto lavorare i suoi operai.

Comunque la produzione del nuovo iPhone 5 sembra ormai alle porte tanto che la Foxconn è intenzionata ad assumere circa 20000 nuovi dipendenti ed operai proprio in vista e per far fronte al grande lavoro per la produzione del nuovo Melafonino.

Sembra certo che la prima a lanciare un nuovo smartphone sarà la Samsung, che dovrebbe far uscire il Galaxy III il 22 maggio, in un evento a Londra, mentre è molto più facile che iPhone 5 esca veramente ad Ottobre e non a Giugno, visto che rappresenterebbe anche un omaggio al ricordo e in onore di Steve Jobs.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Come protteggersi dagli aumenti di gas e luce


Non è un pesce d’aprile; da una settimana a questa parte, le bollette dell’energia elettrica e del gas sono aumentate del 5,8% e dell’1,8%.

Non passa giorno che ci vediamo sommersi di rincari, ma la domanda è, dove andremmo a finire?

L’unica cosa che può permettere di risparmiare qualche cosa dipende da noi facendo un uso più consapevole di luce e gas.

Il primo passo da compiere per risparmiare sulla bolletta elettrica, è quello di scegliere un gestore più conveniente anche direttamente online, sul sito dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

Oltre a questo si possono apportare semplici comportamenti quotidiani che possono aiutare a evitare inutili sprechi, come per esempio:
scegliere lampade a basso consumo con le quali si riducono i consumi fino all’80%

– spegnere apparecchi non utilizzati. Televisore, microonde e computer non devono rimanere in modalità stand-by. Anche questo ci permetterà di risparmiare il 10% sui consumi

utilizzare elettrodomestici di classe energetica A. Quelli che incidono maggiormente nella bolletta elettrica sono   scaldabagni elettrici e frigoriferi.

A questi semplici consigli, il risparmio può avvenire attraverso la tariffa bioraria, con la quale si può  scegliere giorno e ora più convenienti per consumare elettricità. La fascia economica va dalle 19.00 di sera alle 8.00 di mattina nei giorni feriali e in tutte le ore del giorno e della notte dei festivi.

Mentre ci impegniamo per risparmiare soldi sulle bollette elettriche il governo sta studiando un taglio degli incentivi alle energie rinnovabili per evitare altri aumenti  maggio che saranno del 4%.
Fonte: solofinanza.it

 Come protteggersi dagli aumenti di gas e luce

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Uscita iPhone 5 durante il WWDC 2012 a giugno?


Uscita iPhone 5 durante il WWDC 2012 a giugno? su: iPhone 5

Voci dell’ ultima ora sembrano confermare i rumors che circolano ormai da un bel po’ e che riguardano la possibile uscita dell’ iPhone 5 a Giugno 2012.

L’ occasione ufficiale per il lancio dovrebbe, quindi, essere la Worldwide Developers Conference (WWDC) 2012 che, come ogni anno, si terrà a San Francisco, presso il Moscone Center, dall’ 11 al 15 Giugno. A conferma di quanto appena detto, c’è anche una fonte abbastanza attendibile quale un notissimo sito giapponese del settore, World Business Satellite. Qualcuno del sito avrebbe, infatti, chiacchierato con un dipendente Foxconn scoprendo che la Apple vuole assumere 18 mila nuovi operai proprio per completare la produzione del prossimo melafonino.

In molti sostengono che la casa produttrice di Cupertino voglia incalzare il passo anche alla luce del fatto che stanno per essere presentati altri importanti device, come l’HTC One o il Samsung Galaxy III, e quindi la competizione deve essere serrata, onde evitare di venire mangiati dalla concorrenza.

Presentata così la notizia sembrerebbe davvero molto fondata. Ovviamente, abbiamo imparato che con la Apple nulla si può dare per scontato. Dobbiamo attendere giugno e capire se davvero sarà il mese della tanto attesa uscita dell’iPhone 5.

Sino a quel momento, lo ricordiamo, si potranno fare solo congetture in merito a questa questione e ale molte altre caratteristiche e novità che riguardano il prossimo Melanonino di quinta generazione.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Siri: una class action perché è ingannevole


Dagli Stati Uniti arriva la notizia che un utente Apple vuole fare causa in quanto molto deluso dal funzionamento di Siri giudicando la funzionalità ingannevole, e le pubblicità fuorvianti.

SiriDeluso? Forse è dire poco, l’utente in questione tale Frank Fazio ha deciso di portare avanti una causa contro Apple e cercare anche di coinvolgere altre persone a farlo.

Secondo Frank Apple pubblicizzando Siri ha fatto vedere negli spot funzionalità che in realtà non supporta, e quindi, secondo lui ed il suo avvocato, questo viola il Consumers Legal Remedies Act.

Sicuramente per citare Apple bisogna avere molto coraggio, coraggio cosa che sicuramente non manca sia a Frank che al suo avvocato Robins Gellers, che incalza citando, oltre che per la funzionalità ingannevole e che quindi non rispecchia il reale prezzo del dispositivo, anche per la questione del traffico dati che a loro dire incrementa di molto, e quindi addirittura supera la soglia mensile del operatore.

Insomma una class action contro Apple perché Siri non è così come si era previsto? Mi domando, ma quando lo ha comprato non poteva restituirlo senza ricorrere ad avvocati? E sopratutto è realmente provato che Siri sia così inutile? Se fosse così, significherebbe che Apple con questa funzionalità avrebbe sprecato tempo per in realtà voler truffare tutti i propri utenti…

Apple comunque sulla questione non si è espressa, ma se succederà che Frank trovi altre persone si prospetta una dura lotta.

Fonte Geekissimo

 

Post Originale: Siri: una class action perché è ingannevole su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Cosa è e come si calcola il Capital Gain negli investimenti finanziari


Uno degli argomenti principali di questo blog sono gli investimenti e il trading online. Quello che oggi prendiamo in esame sono i profitti derivati dagli investimenti, il cosiddetto Capital Gain.

Il capital gain costituisce di fatto una tipologia di rendimento del titolo ma non è detto che rappresenti l’intero rendimento che potrebbe essere costituito anche da Interessi, dividendi ecc.

Può essere calcolato in valore assoluto, sottraendo al prezzo di vendita il prezzo di acquisto; o sotto forma di rendimento (%) dividendo la detta differenza per il prezzo di Acquisto.

Per fare un esempio pratico, acquistiamo un’obbligazione a 100€. Tale obbligazione paga cedole pari a 5€ ogni anno. Dopo 2 anni l’obbligazione viene venduta a 110€. Il Capital Gain sarà dato quindi, in valore assoluto, da 110€ – 100€ (Prezzo di vendita meno Prezzo di acquisto), ovvero 10€; come rendimento da 10€ / 100€ (differenza tra Prezzo di Vendita e Prezzo di acquisto divisa per il Prezzo di acquisto) ovvero 10%.
Si noti la differenza con il guadagno totale in valore assoluto, pari a 20€ che ricomprende le due cedole staccate dal titolo nel corso dei due anni e di conseguenza con il rendimento percentuale pari al 20%.
Fonte: saperlo.it

 Cosa è e come si calcola il Capital Gain negli investimenti finanziari

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Pagina 1 di 612345...Ultima »
79 queries in 0,470 seconds.