Tag Archive | "EUR"

Una semplice guida per chi vuole iniziare a fare trading sul Forex


A seguito dell’interesse verso il mercato delle valute, oggi pubblichiamo una piccola guida con i migliori consigli per chi vuole iniziare a fare trading sul Forex. Per chi fosse interessato a seguire l’evoluzione di questo mercato, il sito Come Investire Oggi pubblica settimanalmente report con livelli e consigli operativi.

Per ricevere i report gratuiti su EUR/USD può accedere alla pagina di registrazione direttamente da questa pagina e farne richiesta gratuitamente.

La guida che ti è proposta oggi si divide in cinque punti chiave e saranno essenziali per muovere i primi passi sul Forex:

1 – Imparare le basi

Prendetevi il tempo per familiarizzare con i mercati. E’ necessario conoscere le basi dell’analisi tecnica e quella fondamentale. Conoscere i più comuni indicatori come le medie mobili, Fibonacci ecc…

Su web sono presenti fonti gratuite, ma è bene orientarsi a una formazione più specifica, anche acquistando degli ebook o seguendo qualche corso con trader di esperienza.

Posted in Investire OnlineComments (0)

Quando è il momento giusto per operare nel mercato del Forex


Gli esperti del mercati delle valute sanno che il forex è un mercato aperto 24 ore su 24, ma sanno anche che per operare bene bisogna conoscere gli orari migliori e i flussi del volume. Questi fattori sono indispensabili per chi vuole operare nel mercato delle valute nelle condizioni migliori.

Il mercato del forex online apre alle 23:00 di domenica sera e rimane aperto fino alle 23:00 di venerdì sera.
Chi decide di investire denaro sul forex deve tenere presente alcuni punti che riguardano gli orari del forex, dalle date delle festività nazionali durante le quali i mercati sono chiusi alle fascie orarie migliori per fare forex trading, per massimizzare i guadagni.

Quindi, ricordate:

– Orari di apertura e chiusura delle maggiori piazze finanziarie.
– Accavallamenti di mercati aperti in piazze finanziarie differenti.
– Differenze di fuso orario.
– Differenze di orari a causa dell’ora legale.
– Orari applicati sulla piattaforma con cui operate.
– Il mercato del Forex è particolarmente attivo nelle prime e ultime ore di apertura, praticamente durante gli orari di contemporanea apertura di più piazze.
– I mercati subiscono delle variazioni quando le notizie sugli indici macroeconomici vengono comunicate, questo avviene quasi sempre durante le prime ore del giorno.

In Italia gli orari migliori per operare sono tra le 8:30 e 9:30 di mattina. I volumi si riducono gradualmente fino alle 12:00, orario di picco minimo durante l’attività giornaliera. Una seconda fase di volatilità è verso le 14:00, orario che coincide con l’apertura del mercato USA. Per chi non fosse ancora soddisfatto può attendere le 04:00 del mattino, che con l’apertura di Tokyo, i volumi ritornano ad essere apprezzabili.

Per chi ora vuole operare sul forex, consigliamo di operare nei giorni centrali della settimana e nei seguenti orari:

Dalle 7:00 alle 9:00 mercati di Tokyo e Londra.
Dalle 10:00 alle 12:30 mercato di Londra, senza EUR/USD.
Dalle 14:30 alle 19:00 mercato di Londra e New York fino alle 17:00 e poi solo NY fino alle 19.
dalle 2:30 alle 4:30 per il mercato di Tokio.

Ora che abbiamo spiegato quando operare, non ci resta che fare qualche prova attraverso un conto demo e, perchè no, scaricando il nostro ebook gratuito e seguire la strategia vincente descritta.
Fonte: forexitaliatrading.com

 Quando è il momento giusto per operare nel mercato del Forex

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Fare trading in sicurezza evitando gli imprevisti


Gli imprevisti di solito capitano nei momenti meno opportuni, ma ti sei chiesto cosa fare se mentre stai facendo trading accade un imprevisto che non dipende da te? Magari si blocca il pc, o si toglie la luce o salta la connessione internet.

Come puoi agire subito? Immagina cosa può succedere? In seguito qualche soluzione per tirarti fuori dai guai.

Proviamo ad analizzare le tre situazioni più comuni che ti potranno capitare mentre stai operando sul forex. Segui bene i consigli che ho da darti per evitare che gli imprevisti si trasformino in tragedia (finanziariamente parlando!).

Si blocca il PC
Hai appena aperto una posizione di acquisto sul cross EUR/USD (Euro/Dollaro Americano) e con grande soddisfazione vedi arrivare la quotazione al valore che si era prefissato per chiudere col guadagno che voleva.

In questo momento decidi di chiudere la posizione ma, quando meno te lo aspetti, il PC non risponde: il mouse è bloccato e non riesce in nessun modo a ripristinare la situazione.

Sei costretto a riavviare il PC e dopo qualche minuto riesci nuovamente a collegarsi alla sua piattaforma di forex. Troppo tardi il prezzo EUR/USD è sceso e sei costretto a chiudere la posizione in perdita incavolandoti di brutto.

Adesso hai due scelte da fare: continuare a fare forex rischiando di uscire fuori di testa e di perdere molti soldi; oppure fermarsi sprecando una sessione di trading che era iniziata molto bene se non fosse stato per il tuo computer.

Evitare un imprevisto del genere è semplicissimo. Ti basterà infatti avere un dispositivo di riserva da utilizzare immediatamente qual’ora il tuo PC principale si bloccasse o non rispondesse ai tuoi comandi.

Con una, o magari due, di queste periferiche alternative configurate per fare forex trading in caso di anomalia del PC primario potrai stare tranquillo. Ti basterà accedere al tuo conto forex dal dispositivo alternativo ed eseguire l’operazione richiesta.

Va via la luce
Se per esempio stai per chiudere un ordine in leggera perdita ma sei contento così perchè è riuscito a limitare i danni e grazie alla sua disciplina ferrea hai deciso di chiudere lo stesso. All’improvviso il buio: è saltata la luce. Il guasto è più grave del previsto e resti senza energia elettrica per ben due ore.

Ristabilita la situazione accendi nuovamente il computer, ti collega al suo conto forex e scopri con indescrivibile amarezza che il suo ordine è precipitato facendogli subire una grossa perdita. Decidi di chiudere lo stesso e decide di lasciar stare il forex per la giornata odierna.

Anche questa è una situazione tanto spiacevole, quanto imprevista che devi evitare a tutti i costi.

Per far ciò è ti basterà seguire le seguenti linee guide:
Collegare al pc e al monitor un gruppo di continuità ups per disporre del tempo necessario per chiudere le operazioni o di programmare eventuali stop loss e take profit automatici;
Disporre di un computer portatile con batteria carica.

Ti basterebbe seguire anche una sola di queste tre dritte per evitare spiacevoli sorprese causate da un’imprevisto blackout elettrico o da un semplice abbassamento di tensione che potrebbe far spegnere il tuo PC.

Ti salta la connessione
Ora dopo numerose disavventure, il PC collegato ad un gruppo di continuità ups e un portatile con batteria carica a portata di mano pronto per qualsiasi emergenza.

Si decide di chiudere un ordine in guadagno di ben 50 pips. Contentissimo del risultato ottenuto clicca il pulsante close order che non risponde. In un primo momento non capendo cosa stia succedendo e, credendo si fosse impallato il PC, effettua il login nel portatile e cerca di chiudere l’ordine da lì. Nulla da fare; nemmeno dal notebook è possibile chiudere l’ordine.

Ci si accorge poco dopo che è saltata la connessione internet e non sa più cosa fare. Passati 10 minuti torna la connessione e si scopre che la sua posizione è crollata nuovamente.

Questa è l’ultima situazione limite nella quale è possibile trovarsi e che bisogna per forza evitare.

Per non correre il rischio di farti trovare impreparato qual’ora ti saltasse la connessione ad internet mentre stai operando sul forex ti basterà:
Disporre di una chiavetta internet per una connessione ad internet alternativa;
Avere attiva nel tuo iphone, smartphone o cellulare un’opzione per poter collegarti ad internet dal tuo telefonino;

Riuscire ad avere una seconda fonte internet alla quale collegarsi in caso di malfunzionamento di quella primaria è una cosa fondamentale da tenere in considerazione prima di iniziare a fare forex trading.

Hai visto come sia possibile che un semplice imprevisto metta a repentaglio un singolo ordine, una sessione o addirittura un’intera giornata di forex. Senza considerare lo stress che ti porterai dietro per un bel po di tempo!

In conclusione questa che ti sto per scrivere è la miglior precauzione che tu possa prendere mentre stai facendo forex trading e vuoi evitare qualsiasi imprevisto:
Computer portatile con batteria carica acceso e collegato ad internet tramite chiavetta usb, oppure iPhone o Smartphone o cellulare acceso e collegato ad internet pronto al login sul tuo conto forex;

Buon trading e ricordati che la sicurezza è importante quando i fa trading.

 Fare trading in sicurezza evitando gli imprevisti

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Sintesi della giornata finanziaria: 20 luglio 2011


borsa italia,borsa estero,finanza,macroeconomia,imprese,analisi tecnica,economia,covered warrant,certificates,ftsemib,euro stoxx 50,indici azionari,cac40Azioni Italia

Freni Brembo (EUR : 9,50): per festeggiare i primi 50 anni di storia, rinnova nei contenuti e nella veste grafica il proprio sito Brembo.com. Il nuovo portale è una finestra web completamente dedicata al mondo dei freni dove, oltre alle sezioni rivolte agli stakeholder istituzionali del gruppo, sono stati migliorati i contenuti indirizzati ai clienti finali, articolati in quattro aree dedicate rispettivamente ad auto, moto, veicoli commerciali e racing. Per ciascuna di queste sezioni conquistano più spazio immagini, video e animazioni dei prodotti. Grande spazio anche al mondo delle corse con statistiche, dati tecnici e curiosità sui campionati Formula 1, MotoGP, Superbike e Nascar. Enel (EUR : 4,128): il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato da Enel contro la sentenza del Tar del Lazio che aveva bloccato il progetto per la realizzazione di un rigassificatore a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Enel Green Power (EUR : 1,74): l’amministratore delegato Francesco Starace ha dichiarato in un’intervista rilasciata al quotidiano francese La Tribune che il gruppo energetico italiano parteciperà il prossimo ottobre ad una gara per la costruzione di un impianto idroelettrico in Francia. Inoltre Starace ha escluso l’estensione della partnership tra Enel e Électricité de France (EDF) nel nucleare al settore delle energie rinnovabili. Generali (EUR : 13,4): secondo rumors di stampa, la compagnia di assicurazioni italiana sarebbe tuttora in trattative con la banca russa Vtb (che possiede l’1% di Generali) per la creazione di una joint venture in Russia con il partner ceco Ppf. L’Espresso (EUR : 1,658): ha registrato una crescita semestrale sia a livello di fatturato che dei risultati economici. In dettaglio, i ricavi netti consolidati ammontano a 457,4 milioni di Euro, in aumento del 2,8% rispetto al primo semestre del 2010, il risultato operativo si attesta a 63 milioni (+11,1%) mentre il risultato netto mostra una crescita del 10,1% a 31,5 milioni di Euro. Mediaset (EUR : 3,112): Dmt ha smentito la notizia apparsa su La Repubblica, secondo cui in Biscione, attraverso la controllata Elettronica Industriale, avrebbe trovato l’accordo per incorporare le torri di broadcasting di DMT. Nel comunicato, DMT conferma che le negoziazioni stanno comunque proseguendo.

Eyesight – Obbligazionario: si allenta sempre di più la tensione sulle obbligazioni italiane. Il differenziale di rendimento tra il Btp e Bund tedeschi a dieci anni è sceso questa mattina sotto i 300 bp ed in prossimità della chiusura si attesta sui minimi a 283 bp.

Continua la lettura dell’articolo su Economic Blog

Posted in Economic blogComments (0)

Sintesi della giornata finanziaria: 15 luglio 2011


borsa italia,borsa estero,finanza,macroeconomia,imprese,analisi tecnica,economia,covered warrant,certificates,ftsemib,euro stoxx 50,indici azionari,unipol,italiaAzioni Italia

Banco Popolare (EUR : 1,439): in rialzo dopo la notizia, riportata da Il Sole 24 Ore, secondo cui il Consiglio di Sorveglianza ed il Consiglio di Gestione dell’istituto scaligero si riuniranno entro il weekend per deliberare un piano di fusione delle principali controllate. Fiat (EUR : 7,08): secondo rumors di stampa statunitensi l’amministratore delegato Sergio Marchionne è pronto ad annunciare la fusione tra Fiat e Chrysler ed ha cominciato a scegliere i manager che guideranno la nuova entità congiunta. Gruppo Editoriale L’Espresso (EUR : 1,69): il gruppo ha conseguito a maggio e giugno dai siti dei quotidiani locali un traffico di tre milioni e mezzo di utenti unici mensili e più di trenta milioni di pagine viste. Il gruppo con diciotto siti web scommette molto nell’integrazione con social network e contenuti dal basso e con la testata Il Tirreno, che supera i 600 mila utenti unici mensili, ha recentemente varato un nuovo ed esclusivo sistema di coinvolgimento delle varie realtà cittadine. Si chiama Connettilivorno e consente a decine di utenti di partecipare direttamente al flusso informativo del giornale. Mediolanum (EUR : 2,762): in calo a Piazza Affari in scia all’inchiesta sulla presunta soffiata giunta alla società circa un’ispezione della Guardia di Finanza.

Eyesight – Italia: secondo dati divulgati dall’Istat l’inflazione a giugno su base mensile il Consumer price index (CPI) è di +0,1%, come a maggio e nelle attese degli operatori. Confermato anche il dato annuale a +2,7%. Il dato armonizzato ai criteri dell’Unione Europea, è sempre +0,1% m/m mentre su base annua il valore è +3,0%.

Macro – Unipol: continua a scambiare all’interno di un ripido canale ribassista che ha preso il via dai top di fine aprile. In caso di continuazione di tale tendenza, il primo importante supporto è da verificarsi a 0,30 centesimi di Euro mentre il successivo si localizza sulla parte inferiore del canale ribassista citato in precedenza (ora a 0,28 centesimi). I ritracciamenti di Fibonacci indicano a 0,18 centesimi il successivo sostegno. Viceversa, qualora le quotazioni dovessero rimbalzare dagli attuali livelli, il primo importante ostacolo è rappresentato dalla MM a 21 gg dove al momento è situata anche la parte superiore del canale ribassista. Il deciso breakout di tali resistenze dinamiche potrebbe favorire allunghi fino ai successivi target di prezzo che è consigliabile venire fissato inizialmente a 0,44 e a 0,465 centesimi di Euro, e quindi sui top dell’anno in area 0,55. I principali

Continua la lettura dell’articolo su Economic Blog

Posted in Economic blogComments (0)

Sintesi della giornata finanziaria: 29 giugno 2011


borsa italia,borsa estero,finanza,macroeconomia,imprese,analisi tecnica,economia,covered warrant,certificates,ftsemib,euro stoxx 50,indici azionari,cac 40,air france-klmAzioni Italia

Azimut (EUR : 6,14): ha avviato una partnership con Siqurgest in Svizzera per la gestione e distribuzione di fondi di investimento per la clientela istituzionale e la consulenza ai patrimoni di clienti privati (i cosiddetti high net worth individuals). BPM (EUR : 1,55): secondo la stampa, alla vigilia dell’assemblea di sabato l’istituto ha ricevuto una lettera di Bankitalia in cui, oltre a invitare Cda e collegio sindacale a impegnarsi per fare approvare le modifiche statutarie, si riservava ogni decisione sulla distribuzione del dividendo 2010 e sul rimborso dei Tremonti bond. Fiat Industrial (EUR : 8,84): conferma gli obiettivi 2011 e ribadisce i target per gli anni successivi (al 2014); in particolare sul 2011 sono confermati gli obiettivi di utile netto a 600 milioni di Euro ed un debito netto industriale tra 1,8-2 miliardi. Telecom Italia (EUR : 0,94): per il quotidiano romano “Il Messaggero”, l’advisor Lazard avrebbe suggerito a Telco di abbassare il prezzo di carico della partecipata da 2,2 Euro ad un valore intorno a 1,8. In contemporanea continua la corsa di Telecom Italia ai nuovi servizi digitali con l’aggiunta dei contenuti Disney e le serie tv ABC Studios più rinomate disponibili sulla multipiattaforma broadband Cubovision. I contenuti on demand andranno ad arricchire la library di Cubovision, del widget Cubovision disponibile sulle tv connesse e Smart tv, della Web tv (www.cubovision.webtv.it), dell`IPTV di Telecom Italia e anche in mobilità grazie alla nuova applicazione Cubovision Mobile.

Eyesight – Trasporto Aereo: riparte in piena forma la compagnia aerea franco-olandese Air France-KLM (EUR : 10,47) dopo le forti perdite registrate da inizio 2011, grazie ad un upgrade di Citigroup a buy. Intanto la fusione tra la compagnia aerea francese Air France e Alitalia starebbe diventando più vicina. Secondo quanto riportato dal quotidiano “Il “Messaggero”, i dirigenti della compagnia aerea italiana si sarebbero incontrati mercoledì scorso a Milano con i loro consulenti legali e finanziari per studiare le modalità della operazione. All’incontro potrebbe aver partecipato anche Jean-Cyril Spinetta, presidente e amministratore delegato di Air France. L’obiettivo sarebbe di decidere la fusione alla fine di quest’anno per poter procedere all’integrazione delle due compagnie nel 2012.  

Continua la lettura dell’articolo su Economic Blog

Posted in Economic blogComments (0)

Forex News – Martedì 28 Giugno


9:00 – USD – S&P/CS Composite-20 HPI y/y (previsto a -3.9%, precedente a -3.6%);

10:00 – USD – CB Consumer Confidence (previsto a 60.8, precedente a 60.8);

10:00 – USD – Richmond Manufacturing Index (previsto a 2, precedente a -6);

12:00 – USD – FOMC Member Fisher Speaks;

12:45 – CAD – Gov Council Member Cote Speaks;

14:45 – EUR – ECB President Trichet Speaks;

19:50 – JPY – Prelim Industrial Production m/m (previsto a 5.6%, precedente a 1.6%).

Forex News – Martedì 28 Giugno, pubblicato su FareForex il 28/06/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: trading america, trading europa, trading forex


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare ForexComments (0)

Forex Signals – down-trend per Eur/Chf


Il cross Eur/Chf che da diverso tempo diventa sempre più interessante, continua la sua corsa direzionale verso il basso aumentando velocemente la distanza con la media mobile a 200 periodi; il raggiungimento immediato del supporto a 1.20 caratterizza immediatamente la settimana corrente fornendo chiare indicazioni da seguire durante i prossimi giorni.
Continua a leggere: Forex Signals – down-trend per Eur/Chf (…)

Forex Signals – down-trend per Eur/Chf, pubblicato su FareForex il 13/06/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: trading on-line, trading signals, trading system


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare ForexComments (0)

Sintesi della giornata finanziaria: 09 giugno 2011


borsa italia,borsa estero,finanza,macroeconomia,imprese,analisi tecnica,economia,covered warrant,certificates,ftsemib,euro stoxx 50,indici azionari,internetAzioni Italia

Enel Green Power (EUR : 1,913): ha raggiunto l’accordo con Portugal Termica per acquisire l’ulteriore 50% del capitale sociale della società lusitana. L’operazione, che avverrà tramite la controllata Finerge, aggiungerà 30,8 megawatts alla capacità di Egp in Portogallo. Fiat (EUR : 7,10): secondo alcuni quotidiani, il bilancio pro-forma al 31 dicembre 2010 con Chrysler vede ricavi per 67 miliardi di Euro, un utile operativo di 2,16 miliardi, un risultato netto di 496 miliardi, di cui 302 milioni attribuibili ai soci della controllante e un indebitamento netto delle attività industriali di 6,35 miliardi di Euro. Mediaset (EUR : 3,518): arricchisce la sua offerta pay del digitale terrestre. Dal prossimo 1 luglio su Mediaset Premium partiranno infatti 2 nuovi canali: Premium Crime (dedicato agli appassionati del giallo e del poliziesco) e Premium Cinema Comedy (per gli amanti della commedia italiana e americana). Tod’s (EUR : 89,15): il presidente della società, Diego Della Valle, ha incontrato questa mattina l’amministratore delegato di Mediobanca Alberto Nagel nella sede di Piazzetta Cuccia. Il presidente della società toscana non ha voluto rilasciare commenti ma secondo una fonte i temi sul tavolo sarebbero stati vari. Trevi (EUR : 10,39): si è aggiudicata nuove commesse per un importo complessivo di circa 96 milioni di Euro. I contratti si riferiscono a importanti lavori portuali realizzati nell’Africa occidentale. La società sarà inoltre impegnata nella realizzazione di due ponti per complessivi 12.4 milioni. In Italia la società sarà impegnata nel consolidamento del terreno e nella realizzazione di una galleria in Senigallia, per un importo pari a circa 15 milioni di Euro. Unipol (EUR : 0,421): non ha in programma un aumento di capitale e le forti vendite che si sono abbattute sul titolo nella seduta di ieri non sono legate ad operazioni di smobilizzo di quote di qualche socio della società emiliana.

Continua la lettura dell’articolo su Economic Blog

Posted in Economic blogComments (0)

Forex Market Movers – Martedì 24 Maggio


8:25 – USD Low – FOMC Member Duke Speaks;

9:00 – EUR Medium – Belgium NBB Business Climate (precedente a 2.8);

9:50 – USD Medium – FOMC Member Plosser Speaks;

10:00 – USD High – New Home Sales (previsto a 308k, precedente a 300k);

10:00 – USD Low – Richmond Manufacturing Index (previsto a 10, precedente a 10);

19:50 – JPYMedium – Monetary Policy Meeting Minutes;

19:50 – JPYMedium – Trade Balance (previsto a -0.59T, precedente a 0.10t);

Forex Market Movers – Martedì 24 Maggio, pubblicato su FareForex il 24/05/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: intraday, scalping, trading on-line, trading system


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare ForexComments (0)

Sintesi della giornata finanziaria: 02 maggio 2011


mango_fall_collection__claudia_schiffer_4_1280x960_fashion_wallpaper.jpgAzioni Italia

Autogrill (EUR : 9,785): ben comprata oggi a Piazza Affari in seguito alla pubblicazione dei dati ATA sul traffico aereo statunitense che è cresciuto del 2,6% lo scorso marzo. La media da inizio anno è quindi di un rialzo pari al 2,3%. Fiat (EUR : 7,485): la controllata statunitense Chrysler ha evidenziato nel 1Q11 un utile netto di 116 milioni di dollari a fronte di un fatturato in rialzo a 13,12 miliardi (+35% sul 1Q10). Le vendite mondiali di veicoli sono salite nei tre mesi del 18% (60.000 unità) rispetto all’anno prima. L’utile operativo modificato è pari a 477 milioni di dollari. Per l’intero 2011 le attese di utile netto sono nel range 0,2-0,5 miliardi e l’utile operativo modificato è confermato atteso attorno a 2 miliardi a fronte di un fatturato stimato superiore a 55 miliardi di dollari. Recordati (EUR : 7,215): ha lanciato in Spagna la pitavastatina che sarà commercializzata dalla filiale locale con il marchio Livazo e dal partner Esteve con il brand Alipza. Il farmaco è indicato per la riduzione dei livelli elevati di colesterolo totale e colesterolo Ldl in pazienti adulti con ipercolesterolemia primaria e dislipidemia combinata. Telecom Italia (EUR : 1,019): ha attivato, insieme alla Regione Lombardia, un piano per fornire internet veloce al 100% della popolazione lombarda, in due anni, con investimenti complessivi per 100 milioni di Euro. Tod’s (EUR : 89,75): gli analisti di Cheuvreux hanno abbassato il rating di Tod’s a “underperform'” dal precedente  “outperform”.

Continua la lettura dell’articolo a questo indirizzo

Posted in Economic blogComments (0)

Forex Market Movers – Lunedì 28 Marzo


8:30 – USD Medium – Core PCE Price Index m/m (previsto a 0.2%, precedente a 0.1%);

8:30 – USD Medium – Personal Spending m/m (previsto a 0.6%, precedente a 0.2%);

8:30 – USD Low – Personal Income m/m (previsto a 0.5%, precedente a 1%);

10:00 – USD High – Pending Home Sales m/m (previsto a 0.0%, precedente a -2.8%);

11:00 – EUR Medium – ECB President Trichet Speaks;

11:45 – CAD Medium – Gov Council Member Boivin Speaks;

15:40 – USD Medium – FOMC Member Evans Speaks;

18:00 – AUD Medium – RBA Assist Gov Edey Speaks.

Forex Market Movers – Lunedì 28 Marzo, pubblicato su FareForex il 28/03/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: forex, Forex Online, intraday, investimenti forex, investire forex, orari Forex, scalping, trading on-line


Continua la lettura dell’articolo a questo indirizzo

Posted in Fare ForexComments (0)

111 queries in 0,566 seconds.