Tag Archive | "deve"

iPhone: Skype aggiorna la sua applicazione


iPhone: Skype aggiorna la sua applicazione su: iPhone 5

iPhone: Skype aggiorna la sua applicazioneSu App Store è stato rilasciato il nuovo aggiornamento per l’applicazione ufficiale di Skype per iOS, che dalla nuova versione introduce il supporto all’invio e alla ricezione di immagini direttamente da iPhone e iPad. Di certo Skype non ha bisogno di presentazioni, visto che è il servizio più usato al mondo per effettuare conversazioni, chiamate e videochiamate online in modo del tutto gratuito verso altri utenti. Grazie all’applicazione disponibile su App Store per iPhone e iPad si ha la possibilità di sfruttare tutte le principali funzionalità del servizio anche in mobilità mobile attraverso la connessione ad Internet, sia Wi-Fi che 3G.

Si può consultare la lista completa dei propri contatti, avviare una chat, chiamare ed inviare SMS tramite le tariffe offerte da Skype. Naturalmente le chiamate effettuate verso i propri contatti Skype tramite il servizio sono gratuite, anche se è importante ricordare che ci deve essere la presenza di un piano dati con il proprio operatore se si effettuano chiamate in 3G. 

Dopo le numerose novità introdotte con la versione 4.0, Skype per iPhone e iPad si è aggiornato nuovamente con diverse migliorie generali, ma soprattutto è stato aggiunto il supporto all’invio e alla ricezione di immagini direttamente da dispositivo mobile; in parole povere significa che da ora in poi sarà possibile usare l’iPhone e l’iPad per condividere con i propri contatti le proprie foto.

Qui di seguito elenchiamo le modifiche e le aggiunte complete della nuova versione 4.1 disponibile su App Store: invio e ricezione delle foto; impostazione della privacy aggiornata; risoluzione del problema relativo al Bluetooth e alle chiamate; miglioramenti dell’aspetto dell’app; risoluzioni di altri problemi minori.

Il nuovo aggiornamento di Skype è disponibile in maniera del tutto gratuita e la nuova versione 4.1 dell’applicazione ufficiale di Skype è compatibile con iPhone, con iPod Touch e iPad con almeno iOS 4.3.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

iPhone: Pay&Share per gestire le spese


iPhone: Pay&Share per gestire le spese su: iPhone 5

iPhone: Pay&Share per gestire le spesePay&Share è l’applicazione per iPhone e iPad per gestire al meglio budget e spese quando si è fuori con gli amici e per sincronizzare al meglio le uscite e perchè no? le vacanze. Quando si è in tanti, la gestione della spesa generale si rivela generalmente molto più complessa di quanto non sembri all’inizio e, chi è amante della precisione deve prendere nota di tutto, conservando ricevute, fatture e conti. Al rientro poi dovrà riorganizzare tutti questi dati e suddividerli in base ai partecipanti, sottraendo eventualmente anticipi e spese individuali.

Insomma, roba da farsi spaccare la testa, ma ora con Pay&Share diventerà tutto molto più semplice e per tenere un registro di cassa precisissimo basterà il nostro iPhone o iPad. 

Pay&Share è un’applicazione universale, quindi sia per iPhone che per iPad, che si presenta con un’interfaccia molto elegante e soprattutto di facile utilizzo: basta creare un nuovo evento, che può essere una vacanza, un viaggio di lavoro o l’organizzazione di una festa di compleanno, si aggiungono poi le persone che vi prenderanno parte,  scegliendole dalla rubrica del telefono, oppure da una lista interna di Pay&Share, e, alla fine, si segnano  tutte le spese che vengono sostenute.

Per ogni voce, si possono indicare indicare data, luogo e ora e aggiungere una corta descrizione. C’è inoltre la possibilità di impostare più valute diverse, nel caso di vacanze all’estero  e attribuire un coefficiente personale ai partecipanti se, per esempio, si vuol fare in modo che i bambini paghino di meno.

Quest’applicazione offre le stesse funzioni dei più avanzati fogli di calcolo: ha infatti una calcolatrice integrata ed elabora in tempo reale i debiti e i crediti di ogni persona e il saldo finale, inoltre, può essere inviato sotto forma di email agli altri utenti, che potranno leggerlo anche se non possiedono un dispositivo Apple, da un pc normale.

Il lancio di Pay&Share capita comunque leggermente in ritardo, ora che le vacanze ferragostane sono terminate, ma si può utilizzare in tantissime altre occasioni: mancava proprio un’app così pratica e completa, sviluppata interamente in lingua italiana. La si può scaricare direttamente dall’App Store al prezzo di 4,99 euro.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

iPhone 5 è il ritardo il problema


iPhone 5 è il ritardo il problema su: iPhone 5

iPhone 5 è il ritardo il problema

iPhone 5, per Apple potrebbe essere troppo tardi. Il prossimo smartphone della società di Cupertino è attesissimo, l’azienda californiana sta producendo un dispositivo che sarà ultra tecnologico e secondo gli analisti in grado di abbattere tranquillamente la concorrenza.

L’arrivo di Samsung Galaxy S III ed il suo relativo successo è stato alquanto incredibile, tanto che molto degli esperti si sono ricreduti sulle capacità dell’azienda sudcoreana e della Apple stessa che ora si ritrova con un qualcosa di vuoto in mano in quanto non c’è nessuna conferma ufficiale della produzione di un dispositivo con caratteristiche rivoluzionarie, o meglio , al momento non si sa quando arriverà. Tim Cook ha provato a dare una data, ma è stato molto vago e gli utenti non hanno fatto che restare in silenzio e seguire i rumors che si susseguono senza sosta cercando di capire un po’ come sarà questo smartphone.

iPhone 5 però potrebbe essere troppo tardi, la società californiana deve sbrigarsi, deve muoversi e capire quando lanciare il prossimo dispositivo.  Il più presto possibile , sicuramente questa deve essere il periodo di lancio, agosto? Se possibile, se non è possibile settembre, ma ottobre forse sarà molto tardi, il prossimo smartphone della società di Cupertino potrebbe presentare caratteristiche davvero interessanti, osservando i vari rumors ci si rende conto che la Apple vuole inserire, in questo iDevice, hardware davvero interessanti, i brevetti di nuove tecnologie registrate dalla mela sono tantissimi è forse questo il motivo della perdita di tempo? Chissà, intanto si parla di fotocamera 3D, schermo a tre dimensioni da 4 pollici, inoltre si parla di un cambiamento di connettore dock, di posizione del cavo jack e del materiale di costruzione che sarà sicuramente , almeno pare, diverso dal vetro. iPhone 5 potrà cambiare la tecnologia, potrà portare la Apple al successo, ma per la mela è forse il caso di muoversi e di farlo alla svelta.

 

 

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

CONTEST: vinci 3 codici redeem per Packing (+TO DO!)


iPhoneItalia Redeem Contest è il concorso in cui vengono messi in palio codici promozionali per scaricare gratuitamente e legalmente applicazioni e giochi da App Store. Oggi, lo sviluppatore dell’app mette in palio 3 codici redeem per l’applicazione Packing (+TO DO!) – Assistente per lista bagaglio e cose da fare per il viaggio, disponibile su App Store al prezzo di 0,79 €.

Packing (+TO DO!) (AppStore Link)
Packing (+TO DO!)Quinn GenzelCategoria: Viaggi

Packing (+TO DO!) – Assistente per lista bagaglio e cose da fare per il viaggio ti aiuterà a ricordare tutte le cose da mettere in valigia e da portare in vacanza. Crea tutte le liste necessarie personalizzandole a tuo piacimento: aggiungi, elimina, rinomina o riordina ogni categoria, tipo e oggetto. L’applicazione perfetta per le tue vacanze…

  • SCOPRI nuove idee e suggerimenti dalle liste di esempio incluse
  • CREA liste in modo facile e veloce con la selezione di più elementi
  • MOSTRA solo gli oggetti in valigia, solo quelli non in valigia o tutti
  • ORDINA gli oggetti per tipo o oggetto, oppure a mano
  • MODIFICA i dettagli degli oggetti (numero, peso, valore, persona, bagaglio e note)
  • VISUALIZZA il peso e i valori della lista
  • INVIA la lista bagaglio a famiglia e amici via e-mail

Il concorso termina alle 23:00 (ora italiana) del 06 agosto 2012 e i codici saranno assegnati per estrazione. Per partecipare avete tre opzioni. Più opzioni sfrutterete, più possibilità di vincita avrete!

Partecipazione tramite commento:

E’ sufficiente commentare questo articolo indicando perché vorreste vincere questa app (NON è sufficiente scrivere “Partecipo”).

Partecipazione via Facebook:

Per partecipare con questa modalità bisogna diventare fan della pagina Facebook di iPhoneItalia cliccando semplicemente su “Mi piace”. Successivamente bisogna commentare  il link presente su Facebook (che verrà pubblicato pochi istanti dopo la comparsa sul blog, tramite RSS Graffiti) e commentare anche quest’articolo lasciando il vostro Nome e Cognome che utilizzate su Facebook (o tramite commento, oppure nel nickname).

Esempio di commento per partecipazione via Facebook:

“Partecipo anche tramite Facebook. Mario Rossi”

Partecipazione via Twitter:

Infine, potete partecipare anche tramite Twitter. Basta seguire iPhoneItalia cliccando qui. Successivamente effettuate un tweet, scrivendo:

RT #CONTEST #iPhoneItalia: vinci 3 codici redeem per #Packing (+TO DO!) | #iPhone –> http://bit.ly/P3QZwJ

e lasciate un commento in quest’articolo riportando il link del vostro tweet. Ricordate inoltre di rendere pubblici i vostri tweet, togliendo il segno di spunta dalla voce “Proteggi i mie tweet” nelle impostazioni del vostro account Twitter.

Gli utenti che non seguiranno questi semplici passi, non potranno partecipare all’estrazione finale delle dei codici.

Estrazione:

I codici saranno estratti in questo modo:

  • 3 vincitori estratti casualmente tra tutti coloro che parteciperanno come da regolamento

I vincitori dell’estrazione verranno indicati su questa stessa pagina alla fine del contest.

Possono partecipare al concorso tutti gli utenti (registrati e non registrati) del sito, ad esclusione dei membri della redazione e dei membri dello staff del forum (moderatori).

Ricordiamo che ogni utente può rilasciare massimo tre commenti: uno scrivendo semplicemente “partecipo” sul blog, uno riportando vostro nome e cognome utilizzato su Facebook e uno riportando il link del vostro tweet. Tentativi di partecipazione multipla usando nickname/email diversi comporteranno la squalifica automatica dell’utente.

I vincitori saranno contattati tramite email al termine dell’estrazione, per questo è importante assicurarsi di fornire un indirizzo email valido e funzionante.

IMPORTANTE: nei CONTEST, l’accesso alla piattaforma Disqus NON DEVE essere effettuato tramite il vostro account Facebook o Twitter, ma solo come “OSPITE” o tramite account “DISQUS”. Gli utenti che non seguiranno questa regola, non verranno presi in considerazione per il contest perché impossibile per noi contattarli tramite mail.

Buona fortuna a tutti!


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Apple contro Samsung, iPhone sempre in vantaggio!


Apple contro Samsung, iPhone sempre in vantaggio! su: iPhone 5

Apple contro Samsung, iPhone sempre in vantaggio!Apple e Samsung, iPhone contro Galaxy S , iPad contro Galaxy Tab, sfida infinita a colpi di brevetti. Il 30 luglio scorso è iniziato ufficialmente il processo che deciderà, una volta per tutte, chi ha ragione su chi. Il processo entra nel vivo, o meglio è entrato nel vivo solo ieri, Samsung ha incassato tantissime sconfitte e la tesi definitiva punta a dimostrare che alla fine è stata Apple a copiare, non la società sudcoreana stessa, ma per la precisione la Sony.

Ma i documenti forniti non sono proprio eccezionali, Samsung si arrampica sugli specchi, in aula ha portato spezzoni di film, parti di show televisivi e film interi, in particolare : “2001 : Odissea nello spazio”, il tutto per dimostrare che l’idea di un tablet con una forma simile ad iPad era già in circolo ancor prima che il dispositivo stesso fosse pensato. Secondo la Samsung iPad è stato a copiare gli altri e non lei a copiare iPad, questo scagionerebbe l’azienda del Sud Corea ed incolperebbe Apple.

Il giudice però si è pronunciato, Apple non ha copiato nulla, i documenti non sono stati approvati e di conseguenza tutto rimane invariato, Samsung deve trovare una nuova difesa e nel più breve tempo possibile. Samsung aveva fatto notare la somiglianza con i prodotti della Sony, aveva provato a fare lo stesso con iPhone, mostrando la netta somiglianza con ‘Jony’.

I due colossi continueranno a sfidarsi, la società di Cupertino resta comunque in vantaggio. Apple ha sempre ragione a quanto pare e i giudici, analizzando i vari dispositivi ed i vari documenti, hanno spesso , anzi sempre , dato ragione all’azienda californiana. Samsung ha incassato solo sconfitte, qualche vittoria poi rivista e riassegnata alla Apple.

La causa è entrata nel vivo, tra qualche mese conosceremo il vincitore. Chi batterà chi? Noi siamo sicuri che Apple otterrà la vittoria.

 

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

CONTEST: vinci 3 codici redeem per Check-Up Medico


iPhoneItalia Redeem Contest è il concorso in cui vengono messi in palio codici promozionali per scaricare gratuitamente e legalmente applicazioni e giochi da App Store. Oggi, lo sviluppatore dell’app mette in palio 3 codici redeem per l’applicazione Check-Up Medico, disponibile su App Store al prezzo di 0,79 €.

Check-Up Medico (AppStore Link)
Check-Up MedicoEDIPRESS DEI F.LLI CARAGLIA VITTORIO E GIANLUIGI & C. S.A.S.Categoria: Salute e benessere

Con l’applicazione Check-Up Medico inserisci i tuoi dati e saprai quali esami medici devi effettuare per prevenire le malattie a più alto rischio. Tutti gli esami sono spiegati in modo semplice e ci sono più di 80 video di approfondimento. Per saperne di più, cliccate qui!

Il concorso termina alle 23:00 (ora italiana) del 27 maggio 2012 e i codici saranno assegnati per estrazione. Per partecipare avete tre opzioni. Più opzioni sfrutterete, più possibilità di vincita avrete!

Partecipazione tramite commento:

E’ sufficiente commentare questo articolo indicando perché vorreste vincere questa app (NON è sufficiente scrivere “Partecipo”).

Partecipazione via Facebook:

Per partecipare con questa modalità bisogna diventare fan della pagina Facebook di iPhoneItalia cliccando semplicemente su “Mi piace”. Successivamente bisogna commentare  il link presente su Facebook (che verrà pubblicato pochi istanti dopo la comparsa sul blog, tramite RSS Graffiti) e commentare anche quest’articolo lasciando il vostro Nome e Cognome che utilizzate su Facebook (o tramite commento, oppure nel nickname).

Esempio di commento per partecipazione via Facebook:

“Partecipo anche tramite Facebook. Mario Rossi”

Partecipazione via Twitter:

Infine, potete partecipare anche tramite Twitter. Basta seguire iPhoneItalia cliccando qui. Successivamente effettuate un tweet, scrivendo:

RT #CONTEST #iPhoneItalia: vinci 3 codici redeem per #CheckUp #Medico | #iPhone –> http://bit.ly/LvSQOP

e lasciate un commento in quest’articolo riportando il link del vostro tweet. Ricordate inoltre di rendere pubblici i vostri tweet, togliendo il segno di spunta dalla voce “Proteggi i mie tweet” nelle impostazioni del vostro account Twitter.

Gli utenti che non seguiranno questi semplici passi, non potranno partecipare all’estrazione finale delle dei codici.

Estrazione:

I codici saranno estratti in questo modo:

  • 3 vincitori estratti casualmente tra tutti coloro che parteciperanno come da regolamento

I vincitori dell’estrazione verranno indicati su questa stessa pagina alla fine del contest.

Possono partecipare al concorso tutti gli utenti (registrati e non registrati) del sito, ad esclusione dei membri della redazione e dei membri dello staff del forum (moderatori).

Ricordiamo che ogni utente può rilasciare massimo tre commenti: uno scrivendo semplicemente “partecipo” sul blog, uno riportando vostro nome e cognome utilizzato su Facebook e uno riportando il link del vostro tweet. Tentativi di partecipazione multipla usando nickname/email diversi comporteranno la squalifica automatica dell’utente.

I vincitori saranno contattati tramite email al termine dell’estrazione, per questo è importante assicurarsi di fornire un indirizzo email valido e funzionante.

IMPORTANTE: nei CONTEST, l’accesso alla piattaforma Disqus NON DEVE essere effettuato tramite il vostro account Facebook o Twitter, ma solo come “OSPITE” o tramite account “DISQUS”. Gli utenti che non seguiranno questa regola, non verranno presi in considerazione per il contest perché impossibile per noi contattarli tramite mail.

Buona fortuna a tutti!


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Ex-dipendenti Apple assunti da Facebook per l’app di iOS


Facebook avrebbe assunto un ex-dipendente di Apple per lavorare all’applicazione del social network per iOS. Da qualche tempo è noto che Facebook deve aggiornare la sua app, che manterrà la stessa interfaccia, pur migliorando sensibilmente la stabilità e la reattività del software. Continua a leggere: Ex-dipendenti Apple assunti da Facebook per l’app di iOS (…) […]


Continua la lettura dell’articolo su iPhoner

Posted in iPhonerComments (0)

Samsung presenta lo smartphone Android Qwerty Galaxy Chat


CellularMagazine.it

 

Questa volta Samsung non propone un Qwerty smartphone in stile Pro con tastiera più larga che alta ma ha preferito valorizzare lo schermo da 3″ lasciando un minore spazio per la tastiera, per farmi capire meglio è come la serie Pro di Motorola ma con tutto lo stile Samsung dal colore bianco perla all’interfaccia Android ICS modificata in funzione della presenza di una tastiera fisica (può sembrare ovvio ma non per tutti, i tre pollici sono tutti per l’interazione e mai una tastiera virtuale ruberà visuale).

Da notare su indicazione di Google per Android 4 ICS che Samsung ha previsto solo tre tasti virtuali per il menù, casa e indietro anche questi fuori dallo schermo; il nome chat tra l’altro ricorda la piattaforma di messaggistica proprietaria multi-piattaforma di cui vi ho parlato qualche volta su CellularMagazine.

 

Iniziamo con le caratteristiche tecniche, importanti per gli standard della clientela e devo dire ben bilanciate con il prezzo a cui viene proposto:

 

 

a riguardo spiace costatare l’odiosa soluzione A-Gps e la risoluzione della fotocamera posteriore, un prodotto pensato per messaggiare deve poter allegare anche foto ben fatte, mi ha invece colpito in positivo la presenza di applicazioni particolari per lavoro e produttività create da Samsung, design e il tipo di prodotto: le previsioni di vendita sui Qwerty sono in salita e chi scrive tanti messaggi avere più soluzioni tra cui scegliere è una ottima cosa.

 

Il comunicato, evidenziati per saltare agli occhi i punti più importanti oltre le specifiche di cui sopra:

 

 

Samsung Electronics, leader mondiale nei media digitali e nelle tecnologie di convergenza digitale, annuncia il nuovo Samsung GALAXY Chat. Pensato per i consumatori più social, questo smartphone giovane e potente consente agli utenti di raggiungere i propri contatti in modo semplice e intuitivo.
Samsung GALAXY Chat ha un design elegante e compatto, ideale per chi è vuole distinguersi con stile. Basato sul sistema operativo Android 4.0 (Ice Cream Sandwich), combina un display touch da 3 pollici con una comoda tastiera QWERTY, per rendere la vita sociale sempre più facile e divertente.
Inoltre, sullo smartphone è precaricato ChatON, l’applicazione gratuita di Samsung ideata per qualsiasi dispositivo (smartphone, tablet e pc), sistema operativo e stile di vita che ti consente di comunicare e condividere contenuti (foto, immagini, video, documenti, animazioni e tanto altro) con tutti i tuoi contatti. Con ChatON puoi creare inoltre messaggi animati e avviare chat di gruppo. Anche gestire la posta elettronica diventa più semplice grazie a funzioni di ricerca facilitata, una barra dei menu interattiva per navigare sul web senza interruzioni e la possibilità di archiviare le mail in cartelle, per un accesso ancora più rapido e immediato. Che si tratti di scrivere e-mail, effettuare ricerche su Internet o connettersi ai social network preferiti, Samsung GALAXY Chat integra valide configurazioni per monitorare l’utilizzo dei propri dati mese per mese.
Muoversi nei menu delle applicazioni è un gioco da ragazzi grazie a icone che incorporano effetti in 3D, una barra delle applicazioni preferite completamente personalizzabile e la possibilità di ridimensionare e spostare i widget in base ai propri gusti ed esigenze. Inoltre, è possibile accedere alla fotocamera o visualizzare le notifiche in sospeso direttamente dalla schermata di blocco, e il multitasking risulta ancora più agevole grazie a funzioni come la chiusura istantanea delle applicazioni semplicemente toccando l’icona.
Samsung GALAXY Chat dispone dello speciale Game Hub, precaricato con i giochi più famosi per soddisfare la voglia di intrattenimento di tutti gli utenti; con AllShare Play si possono invece condividere i contenuti multimediali preferiti da/a altri dispositivi connessi. Per gestire al meglio il lavoro fuori casa e fuori ufficio, l’applicazione Quick Office offre una più facile visualizzazione e gestione dei propri documenti, consentendo di lavorare con Microsoft Word, Excel o Power Point, mentre l’applicazione Samsung S Planner aiuta a ricordarsi degli appuntamenti e a organizzare la propria agenda in maniera pratica e intuitiva.

Samsung GALAXY Chat sarà disponibile a partire dal mese di agosto presso le principali insegne di elettronica di consumo e operatori di telefonia mobile. Prezzo consigliato al pubblico: 139 euro (IVA inclusa).

Post Originale: Samsung presenta lo smartphone Android Qwerty Galaxy Chat su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

iGills: la custodia impermeabile che trasforma l’iPhone in un computer per le immersioni


iGills è l’accessorio ideato per chiunque voglia fare delle immersioni con il proprio iPhone, questi non è altro che una custodia impermeabile con una applicazione dedicata in grado di trasformare lo smartphone in un vero e proprio computer per le immersioni. Dopo il salto per maggiori informazioni.

L’iPhone e l’acqua non vanno assolutamente d’accordo, moltissimi di noi non avrebbero il coraggio di testare una custodia impermeabile, nemmeno la più affidabile. Tuttavia al mondo esiste qualcuno che sfrutta il proprio smartphone per le immersioni, in particolare per le riprese subacquee. Nel tentativo di offrire una soluzione alla suddetta tipologia di persone, l‘iGills SE-35 trasforma il device di casa Apple in un vero e proprio computer da utilizzare nelle immersioni.

La suddetta non è altro che una custodia impermeabile in grado di sigillare completamente l’iPhone in modo da evitare che possa filtrare al suo interno anche la più piccola goccia d’acqua. In aggiunta ad una normale protezione, i produttori hanno pensato di integrare un piccolo rilevatore di profondità e sensore di temperatura, il suddetto deve essere collegato al connettore da 30-pin posto nella parte inferiore dell’iPhone. Oltre a questo sulla custodia sono stati inseriti alcuni pulsanti che faciliteranno l’utilizzo del dispositivo una volta avviata l’applicazione specifica; questa, scaricabile gratuitamente dall’App Store, sarà in grado di ricevere i dati registrati dal sensore, ovvero temperatura, profondità e bussola, per mostrarli a schermo.

Se tutto questo non vi dovesse bastare, l’iGills è stata progettata per offrire all’utente l’opportunità di scattare fotografie o creare filmati anche sott’acqua, ecco allora che è stata posizionata una lente specifica che vi permetterà ugualmente di sfruttare il vostro device al pari di una foto/videocamera subacquea. Alcuni scatti effettuati possono essere visualizzati nel video proposto in fondo all’articolo.

Arriviamo in fine alla nota dolente, nonostante sia un accessorio molto interessante e ben fatto, il prezzo non è accessibile a tutti. La iGills è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4 e 4S ed è commercializzata sul sito ufficiale al prezzo di 329.99$.

[via]


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

HTC e Pioneer Electronics insieme per portare la qualità dell’audio streaming in macchina e su dispositivi portatili


CellularMagazine.it

 

HTC ha sempre dimostrato una passione incondizionata per ogni dettaglio software nei suoi prodotti, vedi Beats oppure SoundHound integrato nell’ultima versione di Sense passando per tutti quei servizi e brevetti dedicati all’hardware interno e al processo di comunicazione con prodotti esterni che come sappiamo non produce in linea come fa con smartphone e tablet, oggi ha annunciato che Pioneer Electronics che tutti gli appassionati di impianti audio riconoscono come ottimo produttore è il primo a ricevere la certificazione HTC Connect (TM) e nei prossimi mesi ne seguiranno altri.

Invece che proporre una tecnologia DLNA o Bluetooth tra smartphone e sistema ricevente per riprodurre il suono il produttore ha scelto di creare e dare valore anche al sistema di streaming audio che deve mantenere evidentemente un’altissima frequenza di Kbps a delineare la sensibilità dello spettro del suono e il tutto senza ritardi tra invio, ricezione e riproduzione: una sfida veramente interessante.

 

Lo sguardo al futuro a cui ho accennato nell’introduzione segue una delle direttive aziendali in merito, htc non vuole imporre al cliente che per fare una operazione c’è solo una possibilità ma quando vende un One X che è il top o un Desire C con Sense 4 vuole dare il più ampio margine di operazioni possibili con il prodotto, è comunque lei stessa a stringere accordi con partner importanti tra cui Pioneer di cui parliamo in questo articolo (che ha già partnership con Apple in quanto i suoi iPhone, iPod e iPad possono mandare e ricevere diversi tipi di dati che non si limitano alla musica all’autoradio), ma pensiamo a Bang e Olufsen, Sony, Bose, …

 

Se anche a voi appassionano argomenti simili vi lascio il comunicato stampa ufficiale, è in inglese e io fino ad adesso ho cercato di riassumere solo le parti più interessanti ma comunque eccolo tutto; certamente la vedremo su Android e Windows Phone:

 

 

 

TAIPEI, Taiwan, June 26, 2012 /PRNewswire via COMTEX/ — HTC Corporation, a global leader in mobile innovation and design, today announced its HTC Connect(TM) certification program designed to offer consumer electronics manufacturers the opportunity to create an improved sound and visual standard for seamless connectivity between HTC® devices and consumer electronics. For consumers, HTC Connect will mean high-quality, wireless audio and video sent through their HTC smartphones to their compatible in-home and in-car electronics.

Smartphones are changing the way individuals listen to music and watch video, making it easier than ever before to enjoy rich multimedia content almost anywhere. HTC is working to bring the benefits and ease-of-use of mobile connected devices into the home through the HTC Connect initiative. HTC Connect certification introduces new connectivity standards for partners and gives consumers using an HTC Connect-certified device a new level of convenience through seamless integration with their other compatible consumer electronics. The HTC One(TM) series of smartphones is slated to receive HTC Connect certification through a software update in the coming months.

“The vision for HTC Connect is to allow our customers to easily stream their favorite high-quality video and audio from their smartphone into their home or car. This new initiative will build upon HTC’s innovation in smartphones with leading consumer electronics brands,” said Kouji Kodera, chief product officer, HTC Corporation. “We’re also excited to announce Pioneer Electronics, a leader in the audio and video industry, as our first partner to demonstrate the initial HTC Connect-certified audio experience for consumers.”

Pioneer Electronics — First HTC Connect Partner

Pioneer Electronics is the first and leading partner to bring HTC Connect-certified devices to market. HTC Connect will be featured as part of Pioneer’s 2012 lineup of DLNA-capable audio/video receivers and wireless speakers delivering a seamless and consistent audio streaming and control experience.

“We’re very pleased to be working with HTC on this important evolution of audio technology, which fits very well with Pioneer’s strong commitment to embracing the smartphone movement in our home entertainment products,” said Russ Johnston, executive vice president, Home Electronics Division, Pioneer Electronics. “The use of smartphones as primary content sources in the home is a trend that’s developing very quickly, and HTC is helping to provide a much-needed solution for a very significant and growing part of the market.”

Post Originale: HTC e Pioneer Electronics insieme per portare la qualità dell’audio streaming in macchina e su dispositivi portatili su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Appsmob lancia “La Briscola Pro”, dopo il grande successo dell’applicazione La Scopa Pro


Appsmob, developer e publisher di applicazioni per smartphone e tablet, annuncia oggi il suo nuovo gioco gratuito: La Briscola Pro.

La Briscola Pro (AppStore Link)
La Briscola ProAppsmob L.t.d.Categoria: Giochi

La Briscola Pro è una universal app realizzata per regalare ore di gioco e svago su iPad, iPhone e iPod Touch non solo a tutti gli appassionati di carte, ma anche a tutti coloro che cercano un’app d’intrattenimento ben realizzata.

Questa nuova  simulazione della Briscola non deluderà i già numerosissimi fan de La Scopa Pro perché ne conserva tutte le caratteristiche peculiari, compresa la sua disponibilità gratuita. Dal Menù fluido ed intuitivo, La Briscola Pro è ottimizzata per il Nuovo iPad e consente di giocare via Game Center con parenti, amici o altri giocatori connessi da tutto il mondo. Senza nessun costo aggiuntivo.

Il tavolo virtuale de La Briscola Pro offre una riproduzione fedelissima della tradizionale partita a Briscola, ma la rende ancora più avvincente grazie all’innovativa meccanica di gioco e di punteggio con quattro livelli di difficoltà, bonus per incrementare la posizione in Classifica e tanti obiettivi da collezionare durante il gioco sia in modalità giocatore singolo che multiplayer.

Tra i Temi per personalizzare l’area di gioco, quest’app regalerà a tutti gli appassionati di calcio un’esperienza da finale, nello stadio virtuale de La Briscola Pro. Infatti le partite in multiplayer e contro l’intelligenza artificiale si potranno disputare su un fantastico campo in erba, con cori dei tifosi in sottofondo ed effetti sonori tutti riprodotti ad alta definizione!

L’applicazione è integrata con noti social network quali Facebook e Twitter. In modalità Single player, il giocatore sfida il computer in quattro livelli di difficoltà che deve progressivamente sbloccare vincendo le partite. In modalità Multiplayer, attraverso il Game Center, è possibile giocare online con avversari da tutto il mondo, senza limiti e totalmente gratis. In background, troviamo piacevoli sfondi e rilassanti melodie, intercambiabili anche con il proprio iPod, ma anche originali Temi con bellissime combinazioni di suoni e sfondi ad altissima qualità, che sono stati ideati per favorire la concentrazione del giocatore. Inoltre, vasta scelta di mazzi regionali riprodotti ad altissima risoluzione.

Il gioco è disponibile gratuitamente su App Store.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Bridge Constructor: costruttori si diventa


Chi lo ha detto che per fabbricare ponti bisogna essere laureati in ingegneria? Questa è la domanda che deve essersi posta il team di sviluppo prima di mettersi al timone di Bridge Constructor. Come suggerisce lo stesso titolo di gioco, infatti, potremo diventare un abile costruttore di ponti anche senza aver studiato ingegneria.

Bridge Constructor (AppStore Link)
Bridge ConstructorHeadup Games GmbH & Co. KGCategoria: Giochi

Il gioco ci metterà, dunque, nei panni di un ingegnere, o pseudo tale, che devo costruire ponti per permettere i transito di veicoli dall’una all’altra sponda. Durante l’avventura potremo esplorare ben 30 livelli diversi all’interno dei quali dovremo dilettarci a costruire ponti che sovrastano profonde vallate, canali o fiumi. I test di resistenza dimostreranno se il ponte che avremo costruito può sostenere la tensione del passaggio continuo di automobili e camion.

Nel corso dei trenta stage di gioco potremo scegliere tra diversi materiali per ogni ponte: legno, acciaio, cavi o calcestruzzo. Dovremo così utilizzare i materiali appropriati e rispettare il budget imposto per costruire il ponte perfetto. Grazie alla scelta dei materiali, potremo costruire ogni ponte in svariati modi. Il nostro unico limite è il budget.

I 30 diversi livelli di gioco si alterneranno in 5 ambientazioni, ognuna delle quali raffigurerà città, canyon, spiagge, montagne e colline. La mappa, ovviamente, non darà da subito accesso a tutti i vari livelli/zone, ma dovremo sbloccare i mondi/livelli sbloccati poco alla volta. L’importante, come già anticipato, è che la costruzione si regga su materiali robusti come il legno, l’ acciaio, cavi e calcestruzzo. Durante la costruzione del ponte, avremo a schermo vari indicatori, tra i quali quello relativo al carico con colore identificativo per i diversi materiali da costruzione.

Due sono, invece, i diversi livelli di carico, distinti tra automobili e camion. Il titolo basa la propria longevità anche sulla rigiocabilità, atteso che i 30 diversi livelli di gioco potranno essere superati con punteggi differenti. Proprio per questo, inoltre, il titolo supporta l’integrazione con Facebook, così da poter pubblicare e condividere con i propri amici schermate e punteggi di gioco.

Il titolo ha un costo di 2,39€ ed è disponibile come build universale direttamente a questo indirizzo!


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Pagina 1 di 612345...Ultima »
85 queries in 0,474 seconds.