Tag Archive | "cost"

La casa vale più dell’oro


Negli ultimi dieci anni è finito sul mercato il 30% degli appartamenti italiani e gli investimenti immobiliari hanno reso più di quelli sul prezioso metallo.

Lo scenario è però destinato a cambiare: in futuro si punterà più alla riqualificazione e alla trasformazione degli immobili che alla compravendita.

Per fare un esempio concreto della redditività del mercato immobiliare italiano, si è messo a confronto le rendite ricavate da ipotetici investimenti fatti nel 1995: nel caso di un titolo azionario, il ricavo sarebbe stato del 4,4%; investire sull’oro avrebbe reso l’8%; se l’investimento fosse stato fatto su un immobile in area urbana, però, il guadagno sarebbe ora pari al 9,3%.

Nei prossimi anni, sarà sempre più determinante “il valore d’uso degli immobili, perché avremo tre mercati in uno: quello che conosciamo oggi, il mercato low cost di chi non può permettersi certi prezzi e quello dell’innovazione”.

In Italia sembrano più vivaci gli scenari legati alla domanda che quelli dell’offerta immobiliare. Per mettere a segno un buon investimento in campo immobiliare è utile orientarsi alla scelta del mutuo più adatto alle proprie esigenze.
Per questo vi lascio confrontare le offerte tra i vari servizi online. Per esempio Supermoney, il portale per il confronto dei mutui e delle tariffe, che mette a confronto le offerte di 40 banche per trovare il finanziamento giusto per diversi profili.
Fonte: blog.immobiliare-italia.it

 La casa vale più delloro

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

iPhone 4S Prezzi in Italia allineati con gli altri paesei europei


iPhone 4S Prezzi in Italia allineati con gli altri paesei europei su: iPhone 5

iphone 4s prezziNuove indiscrezioni che di certo non faranno piacere ai fan e gli appassionati di Apple. Nel giorno della triste scomparsa di Steve Jobs, trapelano nuove informazioni, soprattutto riguardanti i prezzi del nuovo iPhone 4S.

Prima di tutto, scordiamoci, almeno in Italia, la versione low cost. L’ iPhone 4s, non il 5, la cui presentazione è Continua a Leggere
Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

4 ottobre 2011: Let’s talk iPhone


Si chiama Let’s talk iPhone è l’evento organizzato da Apple che tra poche ore svelerà finalmente quale nuovo iPhone verrà distribuito nelle prossime settimane, infatti, alle ore 10.00 presso il Town Hall Auditorium, nel campus a Cupertino verrà presentato ufficialmente da Apple, il nuovo mela fonino.

Gli appassionati trepidanti si chiedono quale modello verrà presentato, se la versione low cost e riveduta dell’iPhone 4, l’attesissimo iPhone 5 oppure entrambi i modelli? I rumors delle ultime ore fanno presumere nella presentazione dell’iPhone 4s, con quel numeretto, il quattro, pubblicizzato, sin dalla data, 4 ottobre, le 4 icone presenti nell’invito, spedito qualche giorno fa da Apple.

La differenza tra i due modelli è abbastanza evidente, il quattro rappresenterebbe l’esordio dell’azienda californiana nel mercato a basso costo, un debutto inedito per un’azienda che fino ad oggi ha avuto un target elevato di clientela, ma dopo il successo dei sistemi Android e dei produttori rivali, ha intravvisto, anche in un periodo di crisi come quello attuale, di accedere in un settore dove potrebbe fare bene, da qui è sorta l’idea di una versione popolare nel prezzo del nuovo mela fonino.

Adesso basta con i rumors, basterà attendere stasera (in Italia saranno le ore 19.00) quando finalmente sotto i riflettori Tim Cook, il nuovo CEO subentrato a Steve Jobs presenterà il nuovo smartphone.


Continua la lettura dell’articolo su iPhone Planet

Posted in iPhone PlanetComments (0)

YouTube la nuova TV.


YouTube la nuova TV; in arrivo con 20 canali
Sta per arrivare il vero concorrente della tv e il suo nome è già noto a tutti: è You Tube, che comincerà a produrre contenuti, cominciando coi 100 milioni di dollari che Google ha deciso di investire nell’esperimento.
Secondo quanto riporta il Wall Street Journal oggi, il sito sta pensando di rivoluzionare la sua home page per fare spazio ad una serie di canali su sport, arte e spettacolo. Saranno circa 20, per cominciare, ed ognuno avrà molte ore a settimana di contenuti nuovi, professionali, realizzati appositamente per You Tube. Altri canali invece nasceranno aggregando in modo più coerente gli sterminati contenuti che ogni giorno compaiono sul sito.
Il tentativo di Google, spiegano le fonti al WSJ, è di trovare il giusto mezzo tra il contenuto amatoriale che già esiste e quello professionale che vediamo in tv. Sarà comunque una produzione ‘low cost’, a giudicare dall’investimento iniziale.
Fonte: Ansa
http://feeds.feedburner.com/feedburner/bXJF


Continua la lettura dell’articolo a questo indirizzo

Posted in iPad NewsComments (0)

105 queries in 0,490 seconds.