Tag Archive | "corpo"

iPhone 5: gli ultimi Rumors della rete


Ecco le ultime novità che riguardano il nuovo iPhone 5, molti sono i rumors che circolano in rete riguardanti il dispositivo vediamo insieme quali sono i più attendibili.

Come sempre in rete piovono news che spiegano quali potrebbero essere le caratteristiche del nuovo dispositivo Apple iPhone 5, e tra queste ci sono alcune che hanno fondamenta logiche ed altre che sono improbabili.

Tra quelle esteticamente più attendibili troviamo la possibilità che Apple “allarghi” i pollici del nuovo device e quindi da uno schermo da 3.5 pollici si passi ad uno da 4 pollici con proporzioni che però potrebbero variare, come infatti potete vedere nel mockup di Dan Provost qui sopra da un rapporto attuale di di 4:3 del iPhone 4s si potrebbe passare con 4 pollici a rapporti diversi, ma ciò comporterebbe per gli sviluppatori una serie di modifiche alle app e quindi una compatibilità mancante senza contare poi che Apple difficilmente tocca le proporzioni dei dispositivi in quanto questo varierebbe ciò che per Apple è una costante di design”Zen” che Steve Jobs ha sempre voluto tener ben precisa.

Quindi in realtà possiamo dedurre che Apple probabilmente cambierà le dimensioni ma non possiamo sapere che rapporto avrà lo schermo.

Un’altra caratteristica estetica che quasi sicuramente cambierà sarà il case, il retro di iPhone 5 infatti sarà fatto di diverso materiale rispetto a quello di iPhone 4 e iPhone 4s, il nuovo materiale sarà il Liquid Metal , materiale che è stato usato fino ad ora da Apple solo per  creare le chiavi togli SIM e di cui Apple è proprietaria del brevetto, sembra infatti che questa nuova lega abbia molte peculiarità tra cui la resistenza.

Il case secondo alcune indiscrezioni sarà unibody, e completamente ridisegnato, anche se però questa scelta a mio parere mi sembra abbastanza improbabile perché se Apple avrà intenzione di aumentare le caratteristiche Hardware del dispositivo come ha fatto per il nuovo iPad questo dovrà comportare una revisione anche del resto compresa la durata della batteria, e quindi in realtà un inspessimento del dispositivo, ragione per cui il corpo unico mi sembrerebbe scomodo da applicare.

Per quanto riguarda l’uscita del dispositivo invece possiamo attestarci più probabilmente ad ottobre di quest’anno anche se alcune voci provenienti dagli stabilimenti Foxconn dichiarano che iPhone 5 dovrebbe vedere la sua uscita già in giugno.

Insomma come potete capire come sempre Apple tiene lo stretto riserbo sulle sue creazioni, non ci resta che aspettare e vedere se questa volta Apple riuscirà a meravigliare ed a tenere alto il suo nome e la sua fama.

 

Post Originale: iPhone 5: gli ultimi Rumors della rete su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

iBooks si aggiorna correggendo un problema con l’apertura dei libri di testo


Su App Store è recentemente stato rilasciato un nuovo aggiornamento per iBooks, che andrà a risolvere un problema legato alla mancata apertura dei libri di testo mediante l’applicazione ufficiale di Apple.

Questo aggiornamento segue la più importante versione 2.0, che ha visto l’introduzione di libri di testo altamente interattivi in seguito all’evento “Educational” tenuto da Apple. Con la nuova release 2.0.1 è stato risolto un problema che impediva l’apertura di libri di testo mediante iBooks.

Ricordiamo infine come con le nuove features, iBooks abbia offerto la possibilità di consultare veri e propri libri di testo multi-touch caratterizzati da una consistente interattività, che ci permetteranno di interagire con immagini, diagrammi e filmati, direttamente attraverso il display touchscreen del nostro dispositivo. Potremo inoltre aggiungere e memorizzare annotazioni su particolari punti del libro, consultare il glossario per i vari termini ed evidenziare intere frasi semplicemente passando il dito sulla sezione di nostro interesse.

Il nuovo aggiornamento di iBooks è disponibile già da ora, e l’applicazione potrà essere scaricata gratuitamente a questo indirizzo.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Infezioni fungine delle unghie (Onicomicosi)


unghieInfezioni fungine delle unghie (Onicomicosi)

L’onicomicosi, o infezione fungina delle unghie, è un’infezione delle unghie dovuta ad un fungo.

CAUSE: Il corpo ospita normalmente una varietà di batteri e funghi. Alcuni di questi sono utili, altri possono moltiplicarsi rapidamente e formare infezioni. I funghi possono vivere sui tessuti morti dei capelli, unghie e gli strati esterni della pelle.
Continua a leggere: Infezioni fungine delle unghie (Onicomicosi) (…)

Infezioni fungine delle unghie (Onicomicosi), pubblicato su MedicinaLive il 22/01/2012

© Marco Mancini per MedicinaLive, 2012. | Commenta! |
Tag: infezioni fungine delle unghie, onicomicosi


Continua la lettura dell’articolo su Medicina Live

Posted in Medicina LiveComments (0)

iPhoneItalia Quick Review: iSansepolcro, Dinosaurs 360 Gold, Albero di Natale+


Con questa rubrica iPhoneitalia vuole proporvi alcune brevi recensioni delle applicazioni uscite recentemente su App Store. Quest’oggi vi parleremo di iSansepolcro, app dedicata alla città di Sansepolcro, Dinosaurs 360 Gold, un gioco è per gli appassionati di preistoria e Albero di Natale+, un’app per adornare un albero di Natale su iPhone.

iSansepolcro (Gratis)

iSansepolcro è la prima applicazione, gratuita, per iPhone e iPod Touch sulla città di Sansepolcro.

Avete mai visitato Sansepolcro? Ora con iSansepolcro, potrete farlo e, se lo avete già fatto, potrete scoprire aspetti nuovi della città e sarete così sicuri di non perdere nulla di quello che questa piccola ed accogliente località toscana può offrire ai turisti. Si inizia con la descrizione della città e della storia, dalla sua fondazione ad oggi; si illustrano Chiese e Musei consentendo all’occhio del visitatore di scoprirne le caratteristiche salienti di ognuno di essi; si prosegue con la descrizioni di artisti che hanno fatto grande Sansepolcro ed artisti viventi importanti; si passa poi agli eventi che si svolgono in città e alle associazioni che fanno conoscere il nome di Sansepolcro nel mondo (Balestrieri e Sbandieratori); nella sezione degli appuntamenti sarà poi possibile consultare tutti quelli che sono i prossimi eventi e manifestazioni che si svolgono in città. Con la sezione fotografica si raccontano (visivamente) gli angoli caratteristici e si colgono i particolari interessanti di chiese e musei. L’applicazione, realizzata con un aspetto semplice e lineare, è al momento disponibile solo in lingua italiana e gratuitamente. L’amministrazione comunale si è resa disponibile a preparare delle traduzioni in altre lingue, il tutto per offrire il servizio ad un vasto pubblico di turisti.

Dinosaurs 360 Gold (1,59€)

Dai creatori di Animals 360 per iPhone arriva Dinosaurs 360 Gold, applicazione che permette un’approfondita conoscenza sul mondo dei dinosauri. Il modo più facile per imparare divertendosi.
Attraverso foto ad alta definizione, suoni realistici sarete condotti nel mondo preistorico, e successivamente avrete la possibilità di mettere alla prova la vostra conoscenza attraverso quiz e puzzle di diverse difficoltà, che coinvolgeranno anche gli utenti adulti. Come già per Animals 360 lo scopo è quello di favorire un apprendimento che possa coinvolgere l’utente, in particolar modo i bambini, ma non solo, attraverso una interfaccia accattivante e simulazioni sonore. A questo scopo sono anche disponibili quattro tour virtuali che permetteranno la collocazione dei vari dinosauri nelle differenti ere geologiche.
Caratteristiche principali dell’applicazione:
  • Oltre 60 differenti dinosauri
  • Più di 180 immagini, tre riproduzioni per ogni dinosauro con la possibilità di comprendere le reali dimensioni attraverso la comparazione con le misure del corpo umano
  • Possibilità di zoom sulle immagini che permette la conoscenza nei particolari
  • Schede informative dettagliate
  • Quiz attraverso i quali testare la propria conoscenza
  • Differenti livelli di difficoltà nei puzzle
  • Tour conoscitivi ambientati
  • Interfaccia accattivante e facilità d’uso
  • 9 lingue disponibili
Le diverse opzioni del menu principale sono:
  • PHOTO & INFO: principale fonte di apprendimento che attraverso immagini di dinosauri, riproduzione di suoni, localizzazione del dinosauro nel mondo attuale e comparazione con le dimensioni dell’uomo e la possibilità di ingrandimento dell’immagine  fornisce un quadro generale su oltre 60 dinosauri
  • QUIZ: il modo più rapido per testare il proprio apprendimento con la possibilità di  condividere sulla propria pagina Facebook
  • TOUR: permettono di passare in rassegna tutti i dinosauri che appartengono ad una stessa era geologica fornendo quindi un ordine cronologico con la possibilità di zoom per conoscere il nome dei vari dinosauri
  • PUZZLE: attraverso i quali è possibile divertirsi ricomponendo l’immagine del dinosauro attraverso due livelli di difficoltà
Con questa applicazione puoi decorare tanti aberi di natale, scegliendo tra centinaia di ornamenti diversi. uando avrete finito di decorare l’albero potete far cadere la neve, accendere le luci intermittenti, e ascoltare una delle cinque bellissime canzoni di Natale incluse mentre ammirate il più bell’albero di Natale del mondo… o quasi.
Caratteristiche principali:
  • 221 diversi ornamenti, decorazioni, puntali, nastri, ecc…
  • 4 tipi di albero tra cui scegliere
  • Possibilità di scelta tra 6 sfondi natalizi forniti, in alternativa è possibile caricare uno sfondo personalizzato dal vostro Photo-album
  • 5 musiche natalizie ad alta fedeltà, fra cui classici come Jingle Bells, Deck the Halls, e Dance of the Sugar Plum Fairies
  • Nevicata animata, luci e divertenti effetti sonori
  • Possibilità di posizionare gli ornamenti davanti o dietro i rami
  • L’albero può essere riposizionato e le dimensioni si possono cambiare
  • Possibilità di esportare l’albero finito sul Photo album (per poterlo poi inviare per e-mail)

Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Scorbuto, una malattia dimenticata


Difficilmente in un paese industrializzato e con una possibilità alimentare variegata come quella attuale si prende in considerazione l’idea che una malattia come lo scorbuto, dettata dalla carenza di vitamina c ed altri nutrienti importanti per il corpo possa manifestarsi. La storia che il Corriere della Sera racconta in questi giorni, confuta tale assunto, spiegando come anche in situazioni di benessere possano esservi le basi per far “rivivere” malattie date per scomparse.
Continua a leggere: Scorbuto, una malattia dimenticata (…)

Scorbuto, una malattia dimenticata, pubblicato su MedicinaLive il 21/11/2011

© Valentina per MedicinaLive, 2011. | Commenta! |
Tag: scorbuto, vitamina C


Continua la lettura dell’articolo su Medicina Live

Posted in Medicina LiveComments (0)

Shock ipovolemico


Shock ipovolemico

Lo shock ipovolemico è una condizione di emergenza in cui c’è una grave perdita di sangue e liquidi che non permette al cuore di pompare abbastanza sangue al corpo. Questo tipo di shock può portare molti organi a non funzionare più.
Continua a leggere: Shock ipovolemico (…)

Shock ipovolemico, pubblicato su MedicinaLive il 07/11/2011

© Marco Mancini per MedicinaLive, 2011. | Commenta! |
Tag: emorragia, shock ipovolemico


Continua la lettura dell’articolo su Medicina Live

Posted in Medicina LiveComments (0)

La Biografia Ufficiale di Steve Jobs


Il 24 ottobre è uscita la prima biografia autorizzata su Steve Jobs. L’autore è Walter Isaacson, attuale direttore dell’Aspen Institute, ex Cnn e Time.Seicento pagine, al costo di 20 euro ripercorre la vita del co – fondatore della Apple, che ha stravolto positivamente la vita di milioni di utenti sparsi nel mondo. La biografia,  si presenta con quaranta interviste fatte nel corso degli anni proprio a Steve Jobs, e se ancora non bastasse, il libro include cento dichiarazioni e interviste rivolte ad amici e parenti. IPod nero personalizzato, in versione speciale per Bono Vox, il leader degli U2 come compenso per aver composto la musica di uno spot.

Nelle ultime pagine, sono presenti alcune delle ultime parole di Steve Jobs prima della sua prematura morte, avvenuta pochi giorni dopo la presentazione dell’iPhone 4s. Disse “Non voglio che il mio corpo venga aperto”, il fondatore Apple non voleva sottoporsi ad ulteriori operazioni contro un male terminale che non gli dava più tregua da parecchi anni. Qui vengono riportati quelle sue ultime parole, di un uomo, un genio che ha cambiato radicalmente la storia tecnologica del nostro vivere quotidiano e già c’è chi ha ribattezzato l’iPhone 4s come il primo di Cook e l’ultimo di Jobs, una paternità in comune per l’ultima meraviglia.


Continua la lettura dell’articolo su iPhone Planet

Posted in iPhone PlanetComments (0)

Scrub corpo fai-da-te a casa: per talloni, gomiti e ginocchia, prima della depilazione di gambe e braccia


Con i microgranuli, con una semplice spugna o con il sale marino, è importante esfoliare la pelle del corpo. Lo scrub infatti, non è utile solo alla bellezza del viso, ma è anche molto importante per la bellezza del corpo. Lo scrub aiuta la pelle ad essere più liscia e rinvigorita, come rinata. L’ esfoliazione […]
Continua la lettura dell’articolo su Io Benessere

Posted in Io BenessereComments (0)

Mobiado Grand Touch, un Nexus S in ”abito da sera”


Mobiado, azienda canadese specializzata nella realizzazione di cellulari di lusso, aggiunge, per la prima volta, uno smartphone basato su sistema operativo Android di Google al suo portafoglio di prodotti. Mobiado Grand Touch GCB Il nuovo Mobiado Grand Touch non è altro che un Google Nexus S di Samsung arricchito da una corpo in alluminio di qualità aeronautica "CNC machined" oppure in ottone massiccio placcato in oro a 24 carati e da 139 carati di vetro zaffiro. Tutte le viti sono in acciaio inox ed il coperchio del vano batteria è realizzato con un unico pezzo di vetro zaffiro.   Mobiado Grand Touch GCB Restano invariate le caratteristiche hardware dello smartphone.

Categorie: Samsung, Android


Continua la lettura dell’articolo su Telefonino.net

Posted in Telefonino.netComments (0)

Come fare a stare svegli


Talvolta si ha bisogno di dover restare svegli fino a tarda notte ma non sempre è facile … anzi … quindi come fare a restare svegli?
Generalmente si ricorre all’amico caffè o alla più conosciuta Coca Cola … ma ben si sa, che anche in tal caso, “il troppo, stroppia” e quindi, in alternativa cosa fare?
Onde evitare di diventare troppo nervosi o nuocere alla propria salute,ecco quindi una serie di utili consigli per allontanare pacificamente il Dio Morfeo:

  • games:・utile mantenere attivo il proprio cervello, tenendolo occupato e concentrato su qualcosa, su un determinato fine e scopo, interagendo direttamente con qualcuno o qualcosa, come ad esempio i videogiochi, che stimolano la produzione di dopamina, una sostanza chimica interna che mantiene il cervello ed il corpo in allerta;
  • esercizio fisico: è utile, altresì aumentare i battiti cardiaci e la sudorazione del corpo, effettuando un leggero esercizio, come ad esempio una corsa leggera o camminare velocemente;
  • bevande energetiche: ・possibile provare anche bevande che possono eccitare il cervello con sali minerali e sostanze energetiche;
  • doccia: ・utile fare una bella doccia fredda, o anche semplicemente sciacquarsi il viso, per riprendere il controllo di se;
  • musica: l’ascolto di musica ad alto volume pu・tenere sveglia la mente per ore;
  • chiacchierare: avere qualcuno con cui parlare o chattare può certamente tener svegli;
  • snack: stuzzicare con patatine, salatini, pizzette o dolcetti vari, può altresì aiutare a stimolare l’attenzione …

a stanotte!

E’ una persona timida e riservata ma molto allegra, alle volte addirittura un po’ pazzerella; é creativa ma testarda e critica (prima di tutto con se stessa), sognatrice ma anche realista ed obbiettiva! Insomma, proprio un bel mix!!! Adora trascorrere ogni momento libero con la sua famiglia ma ricerca anche momenti di svago e confronto con amici con cui predilige comunque serate tranquille, lontano dal caos.

Continua la lettura dell’articolo su Come Fare.

Posted in Come FareComments (0)

Aloe Vera: proprietà e benefici per tutti, ma proprio tutti!


aloe vera

Chi non conosce l’aloe vera alzi la mano! Questa pianta grassa, tipica dei terreni secchi e calcarei, è diventata ormai simbolo della cosmesi e della cura del corpo. E’ dalle foglie di aloe vera infatti che si estrae quello che tutti, o quasi, conosciamo come gel all’aloe vera: un concentrato purissimo di aloe vea, completamente naturale con talmente tante proprietà benefiche che la vecchia penicillina gli fa un baffo!
Eppure, ancora molti scettici stentano a credere alla moltitudine di proprietà e benefici dell’aloe vera. Ma vediamo quali sono, questi benefici dell’aloe vera, pianta miracolosa per eccellenza!

Le proprietà ed i benefici dell’aloe vera: continua a leggere…

Maria Amatulli

Continua la lettura dell’articolo su Yes.life

Posted in Yes.lifeComments (0)

Pulizia del viso naturale: i detergenti viso e il peeling fai da te


zucchero di canna

 

Detergenti viso, scrub per il viso e maschere… ma tutte naturali o fai da te: ricette gustose e prodotti naturali

Tempo d’estate, tempo di freschezza e leggerezza, tanto per l’anima quanto per il corpo, che ha bisogno di scrollarsi di dosso la pesantezza del lungo inverno passato. Il nostro viso, in particolare, ha bisogno di rigenerarsi, perché la pelle possa affrontare al meglio il contatto col sole, col mare, col vento caldo sulle guance e tutte le altre cose meravigliose che questa stagione ci riserva.
D’estate, se ci fate caso, diventiamo allergiche ai trucchi pesanti, preferendo lasciare il viso al naturale per andare in spiaggia, o anche per uscire la sera. Prima di truccarsi, però, è bene detergere a fondo e fare una pulizia del viso naturale, coccolandolo un po’ con prodotti di bellezza naturali, come un buon latte detergente biologico e un esfoliante per il viso naturale, che potete trovare su Yes.life Store, insieme a tanti altri prodotti per la pulizia del viso, tutti naturali ed ecobio.
Oltre ai detergenti biologici e alle creme naturali, vi consigliamo anche un trattamento periodico, ogni 10-15 giorni, con il peeling al viso, per rendere la pelle più liscia e luminosa e per permettere alle creme di penetrare e agire in maniera più efficace. Il peeling, o scrub viso, è il modo ideale per rimuovere il primo strato cutaneo, quello più superficiale, in cui si depositano le cellule morte dell’epidermide. Uno strato che, se non eliminato periodicamente, rende la pelle opaca e spenta, e d’estate proprio non vogliamo che accada, vero?
I prodotti in commercio per il peeling e lo scrub del viso sono moltissimi, così tanti che spesso è difficile scegliere e si rischia di perdersi nei tentativi, dispendiosi sia in termini di tempo che di denaro. Come al solito c’è, però, la valida e semplice alternativa del fatto in casa, così come abbiamo scoperto per la cura dei capelli fai da te, anche per la pulizia del viso ci sono tante ricette fai da te semplici ed efficaci: ecco allora tre ricette facili e veloci di scrub viso fai da te che potete fare subito, con gli ingredienti che avete in casa, per rimuovere le impurità e a ritrovare un colorito luminoso e sano!

Scrub viso fai da te con zucchero e limone

Vi servono: un limone, dello zucchero, qualche batuffolo di cotone.
Sciacquate il viso con dell’acqua calda in modo da far aprire i pori della pelle, o, se avete tempo, fate un bagno di vapore; poi prendete il succo del limone e mettetelo su un batuffolo di cotone; a questo punto aggiungete lo zucchero (potete usare sia il classico zucchero bianco o quello di canna, per un’esfoliazione più intensa) e passate ripetutamente il dischetto sul viso insistendo particolarmente nella zona “t” (naso, fronte e mento che di solito sono i punti più critici). Sciacquate ora il viso e avrete una pelle morbida e liscia! Dopo lo scrub ricordatevi di applicare la crema viso idratante, naturale ovviamente.

Scrub viso fai da te con zucchero di canna e vaniglia

Vi servono: 2 tazze di zucchero di canna, mezza tazza di olio d’oliva, 1/4 di tazza di miele, 1 cucchiaio di vaniglia.
Mettete lo zucchero di canna in una ciotola, aggiungete l’olio d’oliva, il miele (che oltre ad essere fortemente benefico fa anche da collante), e infine la vaniglia, poi amalgamate il tutto. Al momento dell’applicazione mescolate bene ancora una volta, perché gli ingredienti naturali tendono a separarsi, dopodiché inumidite la pelle e applicate il composto. Lasciatelo in posa per una quindicina di minuti e rimuovetela con acqua calda.

Pulizia del viso naturale, alla banana

Vi servono: mezza banana, un cucchiaio di fiocchi d’avena, tre gherigli di noci, un cucchiaino di yogurt fresco, un cucchiaino di miele, tre gocce di olio essenziale di lavanda.
Tritate al mixer i fiocchi d’avena e i gherigli di noci, aggiungete gli altri ingredienti e amalgamate bene il tutto. Applicate sulla pelle del viso massaggiando delicatamente con movimenti circolari. Rimuovete risciacquando con acqua.

Marina Piconese

Continua la lettura dell’articolo su Yes.life

Posted in Yes.lifeComments (0)

Pagina 1 di 212
76 queries in 0,517 seconds.