Tag Archive | "comprende"

Ricambi iPhone 5: circolano i primi listini!


Ricambi iPhone 5: circolano i primi listini! su: iPhone 5

Come è già successo in passato, a volte rivelando prima del tempo informazioni esatte, le aziende distributrici di componenti elettronici cinesi diffondono in anteprima rumors e indiscrezioni sui dispositivi in uscita.

Il team di ricambiphone.com ci segnala di aver ricevuto dal proprio fornitore di Shenzhen, Cina, un listino prezzi che comprende pulsanti home per iPhone 5 bianci e neri, una fotocamera, ed anche un interessante digitizer per un fantomatico iPod touch con monitor da 4.1 pollici anzichè 3.5. Salta subito all’occhio la decisione di mantenere il tasto home, che secondo alcuni rumors sarebbe stato eliminato dall’iPhone 5, e la presenza di un dispositivo con monitor di dimensioni più grandi che lascia pensare che anche iPhone 5 seguirà il trend ed avrà un monitor con dimensioni maggiori di 4 pollici.

Questo aspetto è particolarmente discusso poiché Steve Job giudicava poco usabili ed ergonomiche queste dimensioni per chi avesse voluto impugnare il telefono con una sola mano, e magari scrivere contemporaneamente sul touch.

Nessuno può sapere se si tratti di dati reali ma siccome il fornitore è reale ed ha rilasciato questo listino in carta intestata, abbiamo ragione di credere che ci sia un motivo per prendere in considerazoine questi dati.

Ecco un immagine estratta dal file pdf del nuovo listino ricambi che il fornitore in questione a inviato ai propri clienti.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

AppStore: Applicazioni gratuite della settimana “Hector” e “Hack Run”


Eccoci arrivati al consueto appuntamento con le applicazioni gratuite in AppStore, tra le più interessanti della settimana troviamo due giochi “Hector” e “Hack Run” due giochi originali e divertenti.

CellularRubbrica

Questa settimana causa festività pasquali ho dovuto far slittare il nostro appuntamento con le applicazioni che sono divenute gratuite in AppStore, ma non vi preoccupate anche questa settimana abbiamo la nostra bella collezione di app che da pagamento ora sono free, tra le quali questa volta troviamo molto giochi originali e che sicuramente vi terranno occupati per qualche ora. 

iPhone:

MyHilo 0,75€->gratis

Un applicazione utile a coloro che vogliono tenere sempre sotto controllo l’andamento della borsa, questa app è pensata quindi per un uso professionale e mirato a chi lavora o investe in borsa, ha diverse opzioni e permette anche di condividere su vari social i propri andamenti su social network

Pushups trainer 1,59->gratis

Per gli amanti della palestra e del fitness arriva questa applicazione che tiene conto dei vostri progressi con le flessioni, la app tramite sensore di prossimità riesce infatti a tener conto del vostro allenamento ed impostare un allenamento progressivo secondo le vostre prestazioni precedenti, possibilità di condividere risultati su Twitter

App Toolkit 0,75€-> gratis

cercate un applicazione universale che contenga in se diverse utility ? Eccola a voi con questa app avrete a disposizione una serie di app che potrete usare oppure nascondere a seconda dell’utilizzo, sono inclusi anche tre temi.

iPhone & iPad:

WordBreaker HD 1,59€-> gratis

Un rompicapo e puzzle game veramente divertente con il quale potrete investire un pò di tempo nel capire come comporre le frasi e poter procedere al livello successivo, 4 livelli di difficoltà e classifiche tramite GameCenter

HackRun 1,59€ -> gratis

Un gioco sicuramente originale dove dovrete indossare i panni di una spia “hacker” per poter scalare i livelli, il gioco comprende ben 50 livelli e suggerimenti nel caso vi blocchiate.

Hector pt1 5€ -> gratis

L’applicazione forse più interessante della settimana, si tratta di un gioco dove indosserete i panni di un investigatore privato non troppo gentile, che deve indagare ed in questo episodio cercare di contrattare con dei terroristi, l’applicazione richiede l’uso del touch e di altri sensori in maniera molto intuitiva, assolutamente da provare.

 

Post Originale: AppStore: Applicazioni gratuite della settimana “Hector” e “Hack Run” su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

AppStore: le app gratuite del fine settimana “AppZilla 2″ e “Wind Up Robots”


Eccoci arrivati al consueto appuntamento del fine settimana con la lista di applicazioni divenute gratuite in AppStore, questa domenica sono da segnalare “AppZilla 2 ” un’ applicazione che contiene più di 100 utility in sè e “Wind Up Robots” un gioco originale e divertente, scopriamole insieme.CellularRubbrica

iPhone

Demolition Master: project implode all 0,75€ -> gratis

Un puzzle game nel quale è necessario piazzare nella giusta posizione gli esplosivi per poi vedere come le piattaforme crollano e quindi liberare spazio, abilità e logica, vi aspettano 210 livelli e una classifica on line con Game Center.

To Me By Me letter sent to future of myself 0,75€ -> gratis

Una semplice app che vi consentirà di mandare” lettere” a voi stessi , in pratica un utility che vi consente di ricordare i vostri impegni , sicuramente un originale reminder, potrete allegare a queste previsioni o semplici appunti, foto, diversi tipi di “carta” e svariati font per la scrittura.

AppZilla 2 – 120 in 1 0,75€ -> gratis

L’applicazione a mio avviso più interessante di questo weekend, essa infatti comprende più di 100 utility in sè tra cui flashlight, barcode scanner, Tip Calculator ed altre app utili assolutamente da avere. Nella app potrete anche nascondere le utility che non usate e scegliere anche diversi tra i temi compresi.

To Do Check List 1,59€ -> gratis

Un task Manager molto efficcace e intuitivo vi consentirà di segnare i vostri impegni, con date, numeri di telefono ed indirizzi e mail con relativo acceso veloce e cancellazione con un semplice slide

iPhone ed iPad :

Olimpic Games: Spartan Athletics     iPhone iPad 0,75€ -> gratis

Un gioco che come avrete capito ha come tema le olimpiadi, avrete a disposizione 10 differenti discipline nel quale sarà necessario acquisire il punteggio più alto sfruttando tutte le gesture a disposizione del vostro iDevice, è compresa la classifica on line attraverso Game Center.

Wind Up Robots 0,75€ -> gratis

Un gioco originale nel quale dovrete difendere il vostro amico Zac cercando di non farlo svegliare e difendendolo dai vari nemici utilizzando svariate difese, ci sono 28 livelli da passare e dodici diversi nemici, comprese anche le classifiche on line di Game Center.

PhotoViva 2,30€ -> gratis

un applicazione che vi consentirà di ritoccare le foto che già avete scattato oppure scattarle direttamente dalla app e quindi modificarle con diversi colori e diversi pennelli per ottenere delle piccole opere d’arte.

 

 

Post Originale: AppStore: le app gratuite del fine settimana “AppZilla 2″ e “Wind Up Robots” su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Perchè assicurare il proprio cane o un animale domestico


Nel mondo nel quale viviamo, tra i tanti consigli per vivere con serenità è assicurare la propria famiglia. Oggi tutte le assicurazioni ti permettono di assicurare i membri della famiglia, ma come procedere per assicurare il proprio cane o un animale domestico?Sono tante le famiglie le quali hanno un animale domestico in casa. Proprio in questi casi bisogna assumersi le responsabilità di rispondere ad eventuali danni causati da questi a cose, persone ed altri animali. Ecco perché assicurare un animale domestico è consigliato.

La legge obbliga i proprietari di cani di alcune razze considerate potenzialmente pericolose di assicurarli.

Generalmente la polizza assicurativa animali è una copertura utile perchè offre copertura ai danni che possono essere causati a terze persone dall’animale (responsabilità civile), e sulle spese veterinarie: per le cure e le visite, per i farmaci somministrati, per eventuali ricoveri in ambulatori, per possibili operazioni chirurgiche. Questo è ancor più valido per quel che riguarda gli animali esotici che essendo fuori dal loro habitat sono più a rischio malattia.

La polizza di responsabilità civile obbligatoria copre  i danni ad altre persone, invece per i danni a cose altrui o ad altri animali, le spese per il risarcimento spettano al proprietario dell’animale, a meno che questi non abbia esteso la copertura che però fa aumentare il premio da pagare.

L’elenco sottostante descrive le principali caratteristiche delle assicurazioni per cani e altri animali:

  • rimborso delle spese mediche;
  • rischio morte dell’animale;
  • assistenza 24 ore su 24;
  • informazioni veterinari e negozi di animali;
  • informazioni su possibilità e condizioni di viaggio con animali;
  • informazioni sulla possibilità di malattie in determinati luoghi;
  • recupero dell’animale smarrito;
  • copertura per danni provocati dall’animale a terzi e cose di terzi.

Il Ministero della Sanità, come già accennato, ha emanato nel 2003 un’ordinanza dove elenca una serie di razze canine a rischio, cioè tendenti ad essere pericolose ed aggressive con gli uomini e che quindi devono essere assicurati per eventuali danni arrecati alle persone. L’ammenda per mancata assicurazione è di 260 euro o scatta l’arresto pari a tre mesi. L’assicurazione per queste razze di cani è obbligatoria.

La legge parla di cani “aggressivi” e ne elenca le razze che si reputano pericolose. La lista comprende cani assai differenti tra loro, anche razze di cani che generalmente sono docili, ma molto dipende dall’educazione che il padrone ha dato all’animale. Bisogna aggiungere che per i cani di grossa taglia basta essere vivaci e giocherelloni e che di conseguenza possono causare danni anche senza essere pericolosi (soprattutto di fronte a bambini di pochi anni). Dato i maggiori rischi di queste razze canine il premio della polizza è anche un po’ più caro.

Queste le razze comprese nell’emendamento:

  • Schnauzer;
  • Mastino (Alano, Rottweiler, Boxer, Bulldog, Dogo Argentino);
  • Pinscher (Pinscher, Doberman, ecc.);
  • Dogo ( Cane Giapponese);
  • Cani pastore (Catalano, Belga, Bergamasco, Tedesco);
  • Cani Bovari ( delle Ardenne, delle Fiandre, tranne quelli svizzeri).

L’assicurazione, come abbiamo visto, può coprire il nostro cane anche nello sfortunato caso in cui si ammali o venga investito, e tutela naturalmente anche le eventuali conseguenze gravi. La polizza ci protegge dalle conseguenze di tipo legale che, in quanto padroni del cane, potremmo dover sopportare.

Polizza assicurativa cane

Fortunatamente le assicurazioni per i nostri amici a 4 zampe sono abbastanza economiche. Bisogna inoltre sottolineare che è possibile una detrazione dalle tasse pari a 258 euro per tutte le spese sostenute per curare il nostro cane. Una ragione in più per coprire con una polizza assicurativa qualsiasi imprevisto che possa capitare. Ricordiamo anche che esiste un articolo del codice civile (art. 2052) che stabilisce la responsabilità di chi ha in custodia l’animale, per i danni fatti dall’animale nel caso si trova sotto le sua custodia o se è smarrito o fuggito. Ci sono molte assicurazioni che propongono e coprono questo tipo di situazione.

Le offerte delle compagnie di assicurazione per cani sono molteplici e variegate, mentre l’offerta base di queste è molto simile tra l’una e l’altra. Noi consigliamo di stipulare comunque una polizza assicurativa per il nostro cane anche se di piccola taglia e non pericoloso, per stare sempre molto tranquilli e goderci di più il nostro amico, anche per il fatto che possiamo contare su offerte convenienti e vantaggiose. Infatti anche in questo caso non solo troviamo le solite compagnie tradizionali, ma anche la conveniente assicurazione on-line.
Fonte: assicurazioni-online.eu

 Perchè assicurare il proprio cane o un animale domestico

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Nuove tasse per gli investitori


Per chi ancora non lo sapesse, tra le novità imposte dal Governo italiano vi è una nuova tassa Dossier titoli.
E’ una tassa che comprende tutte le persone che dispongono un Dossier titoli.

Ma chi ha un Dossier titoli, cosa si intende di preciso?
Chiunque voglia acquistare dei titoli azionari o già lo sta facendo, la banca gli ha attivato un dossier titoli. Il che vuol dire che coloro che hanno deciso di investire in Borsa saranno tassati.
Quindi oltre alle difficoltà che gli investitori si trovano di fronte ogni giorno sui mercati finanziari, ci si mette anche il Governo italiano.
Non si tratta din una tassa sulle plusvalenze (sono passate del 12,5% al 20%), ma di tassare chiunque abbia deciso di acquistare azioni.

 

Tale manovra del governo si và ad aggiungere al costo di custodia titoli che già alcune banche applicano a chi investe in Borsa.

Posted in Investire OnlineComments (0)

La ristrutturazione con manutenzione straordinaria


spese

manutenzione straordinaria di un edificio

La manutenzione straordinaria di un edificio abitativo rientra nella classifica delle opere edilizie minori: comprende gli interventi di consolidamento, e il rinnovamento o la completa sostituzione di parti della struttura. Queste parti possono anche essere parti della struttura cosiddette portanti. Ad esempio le solette e le architravi, oltre ai muri di sostegno.

Nella manutenzione straordinaria rientrano opere per la realizzazione di servizi igenici e di servizi tecnologici, e le opere di modificazione dell’assetto distributivo.

 

In questa categoria, inoltre, rientrano gli interventi sulle facciate dei fabbricati e la creazione di cortile, giardini o di verde pensile e verticale, oltre alle opere riguardo la portineria. Queste sono le opere effettuate su aree al servizio di un edificio.

Nella stessa tipologia rientra anche la trasformazione delle singole unità immobiliari in più unità immobiliari.

 

Per realizzare interventi di manutenzione straordinaria, occorre presentare uno specifico progetto edilizio che deve essere allegato ad una domanda di autorizzazione edilizia o ad una denuncia di inizio attività.

L’autorizzazione edilizia può essere ottenuta anche con il silenzio- assenso, entro 90 giorni dalla presentazione della domanda.


Continua la lettura dell’articolo su Mutuonews

Posted in MutuonewsComments (0)

Amministratore condominiale: obbligo di restituzione delle cose in caso di revoca


Su Condominio Web si è discusso si una interessante pronuncia del Tribunale di Bari, che si è recentemente occupato della revoca dell’amministratore condominiale, dell’obbligo di restituzione delle case per metterle a disposizione del nuovo amministratore condominiale, e delle responsabilità del mandatario revocato nell’ipotesi in cui agisca con ritardo nella restituzione delle cose sopra accennate.

La pronuncia del Tribunale di Bari sostiene che nel momento della sua revoca, l’amministratore condominiale ha l’obbligo di consegnare al nuovo mandatario tutte le cose che sono riferibili al condominio. Ma quali sono queste “cose”? Il concetto è piuttosto ampio, e comprende sia le somme di denaro, che le chiavi dei locali comuni, i registri dei verbali delle riunioni assembleari, il giornale di cassa e tutta la documentazione inerente lo stabile.
Continua a leggere: Amministratore condominiale: obbligo di restituzione delle cose in caso di revoca (…)

Amministratore condominiale: obbligo di restituzione delle cose in caso di revoca, pubblicato su Io Compro Casa il 04/07/2011

© Roberto per Io Compro Casa, 2011. | Commenta! |
Tag: amministratore condominiale, revoca amministratore


Continua la lettura dell’articolo su Io Compro Casa

Posted in Io Compro CasaComments (0)

Presto su App Store il gioco RC Heli 2


RC Heli e RC Heli 2 sono due giochi nati grazie a una collaborazione tra FrozenPepper , ethervision e iDev2. Il primo capitolo è già disponibile su App Store, mentre il secondo sarà presto online.

RC Heli 2 è un simulatore di volo di elicotteri radiocomandati indoor che sfrutta il touch screen apple per simulatore i controlli di un radiocomando.
Con questa nuova versione gli sviluppatori hanno lavorato molto sulla fisica e dinamiche del volo cercando di fornire una simulazione realistica ma allo stesso tempo raggiungibile anche da chi è fuori dal mondo del modellismo dinamico.
E’ proprio il realismo a dare grandi soddisfazioni una volta presa la mano con i controlli e le dinamiche di volo di un elicottero radiocomandato.
RC Heli verrà venduto al prezzo di 1,59€ in versione “dual – binary”, funzionando nativamente sia su iPhone che iPad. Compreso nel prezzo l’utente riceverà 2 modalità di gioco (1) free flight e (2) Air Race e 3 elicotteri radiocomandati (2 elicotteri a 3 canali per i principianti e 1 a quattro canali per i più esperti).
Tramite in-app purchase sono sbloccabili molti altri elicotteri e per ora un altro “game mode”: “Air Combat”, dove il giocatore piloterà un elicottero RC armato di cannone ad aria compressa e dovrà compiere delle missioni attraverso lo scenario.
La modalità “Air Race” disponibile da subito con l’acquisto dell’applicazione comprende 7 percorsi attraverso tutto lo scenario e classifiche locali e globali.
Lo scenario base (per ora l’unico, ma ne sono in arrivo altri) è una casa a 3 piani completamente esplorabile con texture in alta risoluzione.
Il gioco è ottimizzato per iPhone 3GS, iPhone 4, iPod Touch 3G/4G, iPad e iPad 2.

Continua la lettura dell’articolo a questo indirizzo

Posted in Iphone ItaliaComments (0)

iOS di Apple ha il doppio degli utenti di Android in USA


Secondo i nuovi dati di comScore, in USA, iOS di Apple ha il doppio degli utenti di Android. iOS, che comprende l’iPhone, iPad e iPod Touch, ha una “installed base” di 37,9 milioni di utenti, il 59 per cento superiore a quella di Android che si attesta a 23,8 milioni. Questo dato è stato rilevato tramite il servizio MobiLens di comScore e comprende telefoni e dispositivi multimediali, tipo tablet.dati comScorePer quanto riguarda gli utilizzatori di iOS, quelli di iPhone sono leggermente di più rispetto a quelli di iPod touch. Entrambi i dispositivi hanno circa il doppio degli utenti di iPad. Questo permette ad Apple di avere una quota del 16,2% degli abbonati a servizi “mobili” contro il 10,2 per cento di Android. Il 25% di coloro che possiedono un iPad hanno anche un iPhone. Il 17,5% dei proprietari di iPad hanno un BlackBerry ed il 14,2% possiede uno smartphone basato su Android.


Continua la lettura dell’articolo a questo indirizzo

Posted in Iphone-5.itComments (0)

56 queries in 0,460 seconds.