Tag Archive | "boot"

AnimateLockscreen, un tweak che rivitalizza la schermata di blocco di iOS – Anteprima Cydia


iDownloadBlog ci fornisce in anteprima alcuni dettagli su un nuovo tweak che sarà presto approvato in Cydia. Si tratta di un programma che consente di rivitalizzare la schermata di blocco dell’iPhone con alcune animazioni esclusive. Il suo nome è AnimateLockscreen e a seguire vi riportiamo tutti i dettagli su questo tweak.

AnimateLockscreen è un nuovo tweak per iPhone che consentirà presto di aggiungere delle animazioni alla schermata di blocco del vostro iPhone. Utilizzando i boot logo come animazioni, questo tweak verrà rilasciato in Cydia con più di 1.000 animazioni già disponibili per il download.

AnimateLockscreen offre tantissime impostazioni agli utenti finali per personalizzare l’animazione da visualizzare nella schermata di blocco. Tutte queste preferenze possono essere regolate tramite il menu Impostazioni di iOS scorrendo fino alla voce “AnimateLockscreen”. Per farvi un’idea più completa relativa al funzionamento del tweak vi invitiamo a prendere visione del filmato proposto poco più in alto.

AnimateLockscreen sarà presto disponibile su Cydia e potrà essere scaricato dalla repository di BigBoss. Il tweak avrà un prezzo pari ad un dollaro.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Guida Jailbreak semitethered iOS 5.0.1 per iPhone, iPad, iPod Touch


Oramai da qualche tempo i possessori di dispositivi Apple attendono il jailbreak untethered ma ad ora ancora nessun team di sviluppatori e riuscito a trovare il bug che dia la possibilità ai device di essere “liberi” totalmente (tranne che per iPhone 3Gs con il vecchio bootrom per il quale è disponibile untethered ), infatti per adesso l’unica possibilità che è concessa è quella di sbloccare il dispositivo effettuando però ad ogni riavvio o accensione il boot tramite software, e quindi, collegandolo al computer. Fortunatamente però è disponibile già da qualche settimana un’applicazione che permette l’accensione senza l’ausilio del PC, e che dà la possibilità di utilizzo parziale dei nostri iPhone 3Gs, iPhone 4, iPad o iPod touch 3G – 4G ( esclusi quindi iPhone 4s ed iPad 2 ).

Jailbreak iOS 5 semitethered

Andando per gradi , la prima cosa necessaria ovviamente è effettuare il jailbreak e quindi installare Cydia dove sarà disponibile “SemiTether“.

Jailbreak con Redsnow :

Scaricate Redsnow dal sito del Dev Team da questo link.

Ora collegate il vostro dispositivo al computer e scaricate anche il firmware iOS  5.0.1 per il vostro dispositivo da qui

Ora aprite Redsnow e cliccate sulla voce Extras -> specify firmware e caricate il firmware.

Mettete quindi il device in modalità “DFU” schiacciando contemporaneamente il tasto home centrale e quello di accensione e teneteli premuti per 10 secondi al decimo rilasciate quello di accensione tenendo premuto quello home ed attendete circa 12 secondi, il telefono resterà con lo schermo nero spento.

Ora procedete con il jailbreak installando Cydia tra le spunte disponibili.

Attendete il procedimento e chiudete Redsnow ed all riavvio del dispositivo riaprite il programma ed effettuate lo stesso procedimento solo che dovete selezionare la spunta ” just boot tethered” in modo da assicurarvi che Cydia venga “letto” e non rimanga un’icona bianca.

Ora una volta acceso avrete effettuato il jailbreak tethered.

Installare “SemiTether”

Per poter installare questo tweak dovete accedere a Cydia tramite device ed aggiungere una repository, questa “repo” è  http:// thebigboss.org / semitether ed una volta aggiunta potrete vedere che il tweak sarà disponibile per l’installazione.

Quindi non dovete far altro che installare, ed ora ad ogni riavvio non sarà necessario riavviare collegando al computer, voglio però ricordarvi che il tweak rende inutilizzabile al suo riavvio le app come Mail, Safari e lo stesso Cydia, mentre la parte telefonica sarà perfettamente funzionante, un piccolo pegno da pagare per adesso per poter usufruire del jailbreak, ma che comunque sparisce nel momento in cui effettuate tramite PC la solita procedura necessaria, “just boot tethered” attraverso Redsnow.

Per assistenza e maggiori info o se avete domande o dubbi consultate la sezione del forum dedicata agli iPhone ed ai dispositivi Apple .

Post Originale: Guida Jailbreak semitethered iOS 5.0.1 per iPhone, iPad, iPod Touch su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

96 queries in 0,506 seconds.