Tag Archive | "bonus"

Domande bonus luce e gas: proroga in Emilia-Romagna


domande bonus luce gas proroga emilia-romagna.jpg

In Emilia-Romagna, ed in particolare nelle Province colpite dal sisma dello scorso mese di maggio del 2012, c’è più tempo per presentare le domande finalizzate alla fruizione del bonus energia. A comunicarlo in via ufficiale è stata l’AEEG, Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas, precisando al riguardo come le domande per il rinnovo del bonus energia possano essere presentate fino al prossimo mese di novembre del 2012. Le province interessate alla proroga sono quelle di Bologna, Reggio Emilia, Modena, Rovigo, Mantova e Ferrara.

Continua a leggere Domande bonus luce e gas: proroga in Emilia-Romagna…

Leggi i commenti (1) »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

Buster Spirits: un meravoglioso shoot ‘em up spaziale retrò


Se amate gli shoot ‘em up verticali e la retrò gen, allora non dovete nemmeno perdere tempo a leggere le poche righe che seguono, ma dovete assolutamente dirigervi in App Store, seguendo i link sottostanti, per acquistare questo Buster Spirits, un meraviglioso esempio di guerre spaziali con una grafica pixellosa davvero ammirevole.

Buster Spirits (AppStore Link)
Buster SpiritsIskandar, IncCategoria: Giochi

Del resto, non potevamo aspettarci di meno, atteso che si tratta del vero sequel di Buster Red, un altro shoot em up spaziale degno di nota, con grafica cartoon in cell shading. A differenza del predecessore, come abbiamo già accennato, questo Spirits è realizzato in pixel art style, con un vistoso elogio alla old school. Attraverso swipe a schermo governeremo gli spostamenti della nostra navicella, mentre il fuoco avverrà in modalità automatica. Anche i numerosi power up che conquisteremo si attiveranno in automatico. Questo sistema di controllo semplificato risulta davvero godibile, anche se l’assenza di una configurazione alternativa si fa sentire. Non che i comandi rispondano male, ma sarebbe stato davvero il caso di introdurre il supporto nativo a iCade, atteso che il genere si sarebbe sposato perfettamente con il piccolo cabinato iOn. In ogni caso anche in assenza di supporto a questa periferica il gioco merita davvero tanto.

I nemici a schermo si moltiplicheranno a vista d’occhio, e ben presto l’azione diverrà quanto mai frenetica, tanto che sarà difficile scorgere quali sono i bonus collezionabili e i proiettili laser da evitare. La longevità di gioco, purtroppo, non è eccelsa e il prodotto propone soltanto 20 diversi stage, suddivisi per quattro mondi di gioco, ognuno dei quali culminerà in un’avvincente battle boss.

Anche il prezzo potrebbe scoraggiare un po’: 1,59€. Si tratta certamente un gioco di nicchia, non adatto a tutti e che potrebbe non piacere per la difficoltà. E’ però una piccola perla rara per il genere e funziona egragiamente e in modo fluido su qualsiasi generazione di dispositivo. La grafica, davvero minimal, è stupenda e ogni diverso mondo di gioco è caratterizzato da elementi a schermo diversi, con colori moto diversi e accesi.

Il titolo è disponibile al seguente indirizzo, al prezzo di 1,59€, come applicazione universale. Se ci fosse stato il supporto a iCade avrei certamente consigliato di giocare su iPad, ma in assenza di ciò, anche il piccolo schermo dell’iPhone rende perfettamente, anche se sarà più difficoltoso, forse, distinguere i bonus dalle raffiche di proiettili avversari. In ogni caso, un must have per tutti gli appassionati del genere.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Appsmob lancia “La Briscola Pro”, dopo il grande successo dell’applicazione La Scopa Pro


Appsmob, developer e publisher di applicazioni per smartphone e tablet, annuncia oggi il suo nuovo gioco gratuito: La Briscola Pro.

La Briscola Pro (AppStore Link)
La Briscola ProAppsmob L.t.d.Categoria: Giochi

La Briscola Pro è una universal app realizzata per regalare ore di gioco e svago su iPad, iPhone e iPod Touch non solo a tutti gli appassionati di carte, ma anche a tutti coloro che cercano un’app d’intrattenimento ben realizzata.

Questa nuova  simulazione della Briscola non deluderà i già numerosissimi fan de La Scopa Pro perché ne conserva tutte le caratteristiche peculiari, compresa la sua disponibilità gratuita. Dal Menù fluido ed intuitivo, La Briscola Pro è ottimizzata per il Nuovo iPad e consente di giocare via Game Center con parenti, amici o altri giocatori connessi da tutto il mondo. Senza nessun costo aggiuntivo.

Il tavolo virtuale de La Briscola Pro offre una riproduzione fedelissima della tradizionale partita a Briscola, ma la rende ancora più avvincente grazie all’innovativa meccanica di gioco e di punteggio con quattro livelli di difficoltà, bonus per incrementare la posizione in Classifica e tanti obiettivi da collezionare durante il gioco sia in modalità giocatore singolo che multiplayer.

Tra i Temi per personalizzare l’area di gioco, quest’app regalerà a tutti gli appassionati di calcio un’esperienza da finale, nello stadio virtuale de La Briscola Pro. Infatti le partite in multiplayer e contro l’intelligenza artificiale si potranno disputare su un fantastico campo in erba, con cori dei tifosi in sottofondo ed effetti sonori tutti riprodotti ad alta definizione!

L’applicazione è integrata con noti social network quali Facebook e Twitter. In modalità Single player, il giocatore sfida il computer in quattro livelli di difficoltà che deve progressivamente sbloccare vincendo le partite. In modalità Multiplayer, attraverso il Game Center, è possibile giocare online con avversari da tutto il mondo, senza limiti e totalmente gratis. In background, troviamo piacevoli sfondi e rilassanti melodie, intercambiabili anche con il proprio iPod, ma anche originali Temi con bellissime combinazioni di suoni e sfondi ad altissima qualità, che sono stati ideati per favorire la concentrazione del giocatore. Inoltre, vasta scelta di mazzi regionali riprodotti ad altissima risoluzione.

Il gioco è disponibile gratuitamente su App Store.


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Bonus ristrutturazioni 36% senza obbligo di comunicazione


bonus ristrutturazioni 36 senza obbligo comunicazione.jpg

La detrazione prevista sulle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, il cosiddetto “bonus 36%”, è fruibile anche senza averne dato comunicazione al Centro operativo di Pescara. A farlo presente in una Circolare è stata l’Agenzia delle Entrate nel ricordare al riguardo come tale obbligo sia stato soppresso dal 2011 a seguito dell’approvazione di un Decreto, il DL 70/2011 detto “Decreto Sviluppo“. Quindi, per i lavori di ristrutturazione iniziati nel 2011 il bonus 36% è fruibile senza comunicazione a patto però che i dati richiesti il contribuente li indichi nel modello di dichiarazione dei redditi, Unico oppure il modello 730.

Continua a leggere Bonus ristrutturazioni 36% senza obbligo di comunicazione…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

La pratica che fa bene agli investimenti


Se vuoi diventare bravo in qualsiasi tipo di attività, sia essa manuale o intellettuale, servono 10.000 ore di pratica. Sei disposto ad impegnarti così tanto anche nel forex?

Se sì, niente di impedirà di diventare un professionista al posto di un mero dilettante. La regola delle 10.000, secondo il suo inventore, Malcom Gladwellche però si è bastato su uno studio dello psicologo K. Anders Ericsson, che insieme a due colleghi l’ha messa in pratica all’Accademia della Musica di Berlino.

E sapete cosa ha dimostrato l’esperimento? Che l’allenamento conta di più del talento! Ecco perché, anche nel forex, la regola delle 10.000 ore è attuabile anche nel mondo del trading finanziario. La cosa che attrae così tanti investitori verso il Forex, è la leva (leverage), che è molto spesso la causa del fallimento. Ci permette, con piccole somme, di avere ritorni importanti. 20 ore per la possibilità di vincerne duemila. Non male,no? Anche qui, per sapere come gestire la leva, abbiamo bisogno di quasi tutte le diecimila ore stimate da Gladwell e da Ericsson.

Iniziare con le nostre 10.000 ore

Per iniziare ad applicare la regola delle 10.000 ore nel forex, basta iniziare con l’aprire un conto standard. Aperto il conto e scaricata la piattaforma di trading, dovrete impegnarvi a sviluppare ed affinare quella che diventerà la vostra strategia forex. Possiamo, nel far questo, approfittare dei numeri sconti e bonus promozionali forex che ci permetteranno di operare, sbagliare e imparare senza perdere soldi.

Posted in Investire OnlineComments (0)

Angry Birds Space, ultimo capitolo per iPhone e iPad


Angry Birds Space, ultimo capitolo per iPhone e iPad su: iPhone 5

Rovio, l’ormai famosissima Software House della serie Angry Birds, lancia l’ ultimo capitolo del gioco e si va alla conquista dello spazio!

Inoltre attraverso Twitter ci comunica che “Angry Birds Space” ha già raggiunto quota 10 milioni di download dopo soli tre giorni dalla data di rilascio.

La nuova avventura inizia quando un artiglio gigante rapisce le loro uova e gli Angry Birds per inseguirlo attraversano una porta spazio temporale e si trovano proiettati in una nuova galassia, circondati da insoliti maialini spaziali!

Gli Angry Birds possono contare sui loro superpoteri per superare i 60 livelli ambientati su pianeti sconosciuti.

Ecco alcune delle caratteristiche di questa nuova uscita: 60 livelli di gioco, livelli bonus da scoprire, aggiornamenti regolari e gratuiti, nuovi superpoteri, avventure spaziali a gravità zero, uccelli mai visti prima, colpi strategici che sfruttano la gravità, nuovi acquisti in-app,  sfondi dettagliatissimi!

Potete acquistare Angry Birds Space compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch cliccando su Questo Link o sull’ immagine qua sotto:

Per scaricare la versione HD compatibile con iPad di prima generazione, iPad 2 ed il Nuovo iPad 3 potete cliccare ed acquistare Angry Birds Space HD su iTunes direttamente da Questo Link.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

Il percorso di apprendimento nel trading finanziario


Se vuoi diventare bravo in qualsiasi tipo di attività, sia essa manuale o intellettuale, servono 10.000 ore di pratica. Sei disposto ad impegnarti così tanto anche nel forex?

Se sì, niente di impedirà di diventare un professionista al posto di un mero dilettante. La regola delle 10.000, secondo il suo inventore, Malcom Gladwell che però si è bastato su uno studio dello psicologo K. Anders Ericsson, che insieme a due colleghi l’ha messa in pratica all’Accademia della Musica di Berlino.

E sapete cosa ha dimostrato l’esperimento? Che l’allenamento conta di più del talento! Ecco perché, anche nel Forex, la regola delle 10.000 ore è attuabile anche nel mondo del trading finanziario. La cosa che attrae così tanti investitori verso il Forex, è la leva (leverage), che è molto spesso la causa del fallimento. Ci permette, con piccole somme, di avere ritorni importanti. 20 ore per la possibilità di vincerne duemila. Non male,no? Anche qui, per sapere come gestire la leva, abbiamo bisogno di quasi tutte le diecimila ore stimate da Gladwell e da Ericsson.

Iniziare con le nostre 10.000 ore
Per iniziare ad applicare la regola delle 10.000 ore nel Forex, basta iniziare con l’aprire un conto standard. Aperto il conto e scaricata la piattaforma di trading, dovrete impegnarvi a sviluppare ed affinare quella che diventerà la vostra strategia forex. Possiamo, nel far questo, approfittare dei numeri sconti e bonus promozionali forex che ci permetteranno di operare, sbagliare e imparare senza perdere soldi.

Posted in Investire OnlineComments (0)

Consigli utili per risparmiare sui costi dell’assicurazione RC auto


In questi giorni abbiamo affrontato più volte l’argomento risparmio e anche oggi vogliamo dare consigli utili per risparmiare sui costi dell’assicurazione che ormai hanno raggiunto livelli molto alti.

Le assicurazioni sono prodotti relativamente standardizzati e la discriminante maggiore è spesso quella del prezzo.

Analizziamo ora i modi pratici per risparmiare sul costo della RC auto

1) Privilegiare le assicurazioni online, in quanto permettono spesso di avere un risparmio concreto, in quanto le compagnie devono affrontare minori costi e possono quindi praticare offerte maggiormente vantaggiose rispetto a quelle di un’assicurazione di tipo tradizionale.

2) Considerate la Legge Bersani n. 40 del 2 aprile 2007, che permette di partire da una classe di merito bassa.
Se non siete intestatari di una polizza assicurativa RC auto, è possibile richiedere all’anagrafe l’attestato dello stato di famiglia e far sottoscrivere al parente che ha la classe di rischio più bassa l’attestato di rischio.
Recandoti in una compagnia assicurativa con questi documenti e chiedendo di assicurare il parente secondo la classe di bonus/malus corrispondente otterrete un sicuro risparmio.

3) Fare più preventivi in modo di avere un confronto e scegliere l’assicurazione che offre il maggior numero di servizi al minor costo. Per fare questo, online vi sono siti nei quali è possibile comparare le diverse compagnie in maniera molto veloce.

4) Se guidate solo voi l’auto, alcune compagnie offrono la , in grado far risparmiare fino al 20%’.

5) Oltre alla formula guida esclusiva si può scegliere l’opzione guida esperta che può essere richiesta solo dal proprietario e da chi da almeno 23 anni e 2 anni di patente.

Oltre a questi utili consigli è bene prestare molta attenzione a rispettare le opzioni scelte perché in caso di incidente l’assicurazione può non rispondere se non viene rispettato il contratto stipulato.
Fonte: abcfinanze.com

 Consigli utili per risparmiare sui costi dell’assicurazione RC auto

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Come risparmiare sulle assicurazioni auto e moto


L’introduzione del decreto Bersani sulle assicurazioni auto e moto ci sono hanno portato dei benefici verso i consumatori. Per chi ancora non è ha conoscenza di questi vantaggi, vediamoli nel dettaglio.

Il Decreto Bersani ha lo scopo di tutelare i consumatori, promuovere la concorrenza e snellire le procedure burocratiche.

Per quanto riguarda l’assicurazione auto e moto, consente di trasferire la classe di merito da un parente stretto, ma solo nei seguenti casi:

  • possibilità di ereditare la classe di merito di un altro proprio veicolo oppure di un parente di primo grado, purché si abbia la stessa residenza riportata sullo Stato di Famiglia
  • comprando l’automobile da un altro appartenente al nucleo familiare
  • sottoscrivendo una polizza con una compagnia assicurativa diversa da quella dell’attestato di rischio del parente.
  • è possibile trasferire la classe di merito di una moto per un’altra moto, di un ciclomotore per un altro ciclomotore, e ovviamente di un’auto per un’auto.

Al contrario non è possibile sfruttare le agevolazioni del Decreto Bersani quando:

  • l’automobile è già assicurata, anche se per poco tempo.
  • sottoscrivendo una polizza di un veicolo che già possedeva un’assicurazione, non si ha il passaggio di proprietà
  • in tutti quei casi in cui l’attestato di rischio è più vecchio di 5 anni. Alcune compagnie richiedono che l’assicurazione da cui si prende la classe di merito sia ancora attiva.
  • le tipologie di veicoli sono diverse. Ad esempio una auto non può ereditare la classe di un autocarro e viceversa.
  • nel caso di aziende,  ne tra parenti ed azienda di famiglia, di nessun tipo.
  • Non è possibile ereditare la classe di un parente se non è nello stesso stato di famiglia (ad esempio, un figlio che non ha più la residenza con i genitori non può ereditare la classe del padre).

Come procedere per riuscire a trasferire la classe di merito in famiglia?

Quando ci si reca in una filiale di una compagnia assicurativa e si richiede il preventivo, bisogna portare con se i seguenti documenti:

  • Stato di famiglia, reperibile all’anagrafe del vostro comune di residenza o mediante autocertificazione (per i moduli vedere il portale italiano della modulistica).
  • Attestato di rischio del famigliare con cui vivete e che possiede la classe di rischio bonus/malus più bassa, reperibile presso l’agenzia assicurativa.
  • Libretto di circolazione della vostra vettura
  • In caso di auto di seconda mano portate anche il passaggio di proprietà

 Come risparmiare sulle assicurazioni auto e moto

Continua la lettura dell’articolo su Dove Investire

Posted in Dove InvestireComments (0)

Agevolazioni fiscali risparmio energetico: Guida Entrate aggiornata


agevolazioni fiscali risparmio energetico guida entrate.jpg

E’ disponibile online, dal sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, la Guida sul risparmio energetico aggiornata al mese di dicembre del 2011. Nel documento in pdf, composto da complessive 50 pagine, è possibile acquisire informazioni utili sui bonus fiscali legati ai lavori che permettono alla casa di risparmiare energia. Questo, in particolare, può avvenire riqualificando un edificio esistente, potendo sfruttare il bonus fiscale, oppure intervenendo sull’involucro dell’edificio. Oppure ancora, sempre con il bonus fiscale, si possono installare pannelli solari o si possono sostituire gli impianti di climatizzazione invernale. Nella Guida l’Agenzia delle Entrate spiega ed illustra quelle che sono le modalità di fruizione delle agevolazioni fiscali unitamente ai massimali di detrazione previsti.

Continua a leggere Agevolazioni fiscali risparmio energetico: Guida Entrate aggiornata…

Commenta »


Continua la lettura dell’articolo su Tutto Forex

Posted in Blog o SfereComments (0)

EA lancia il nuovo Tetris su iPhone


EA Mobile ha realizzato un nuovo Tetris, modificando radicalmente il vecchio titolo e pubblicandolo nuovamente su App Store. Non si tratta, quindi, di un semplice aggiornamento, ma di un’app del tutto nuova.

Le dinamiche di gioco del Tetris le conosciamo tutte, ma in questo nuovo gioco troviamo diverse modalità:

  • MODALITÀ MARATONA A UN TOCCO – Trova la strategia perfetta e impila i Tetrimini con un semplice tocco delle dita. Diverse opzioni saranno a tua disposizione, fanne buon uso!
  • TETRIS GALAXY – Raggiungi il nucleo facendo cadere uno dopo l’altro ogni Tetrimino a gran velocità. Usa i potenziamenti per sfondare i blocchi sottostanti!
  • TETRIS LOG – Sfida gli amici e dimostra le tue abilità su Origin.
  • TETRIS RANK – Tieni traccia di ogni linea completata.
  • T-CLUB – Entra nel gruppo dei giocatori entusiasti di Tetris e usufruirai di vantaggiose linee bonus e T-Monete.

Prova a giocare alla modalità Maratona che conosci e ti è sempre piaciuta e riceverai Korobeiniki, la famosissima musica a 8-bit tipica del gioco.

Il nuovo Tetris è disponibile su App Store al prezzo di 0,79€.

Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

NGM e Poste Mobile insieme per proporre PM1111 Silver


Poste Italiane e NGM, l’azienda che negli ultimi mesi ha fatto tanta pubblicità alla televisione per i telefonini in in grado di leggere contemporaneamente due sim, hanno creato per il giorno 11 Novembre 2011 un cellulare chiamato PM1111 Silver. Andiamo subito a vedere le caratteristiche tecniche, a seguire le due possibili modalità di acquisto:

– misure: 52X107X15 mm,

– peso: 100gr,

– tipo di rete: GSM,

– batteria che permette di parlare fino a un massimo di quattro ore in chiamata e quasi 280 ore in stand-by,

– funzioni di torcia e ricevitore radio FM,

– sul retro del terminale è presente un tasto per far partire chiamate di SMS verso uno dei cinque numeri pre-impostati,

– schermo frontale da 2 pollici, tasti grandi e ben visibili e numeri che si presentano sullo schermo di altrettanto grande misura. Da notare pero’ come sono state sacrificate sui bottoni le lettere messe in verticale,

– presente una funzione che ripete a livello sonoro il numero cliccato da tastiera,

– non sono presenti fotocamere.

 

 

 

Nella confezione sono presenti:

– NGM pM1111,

– una custodia creata su misura,

– carica batteria da parete,

– basetta carica batteria da tavolo per appoggiarlo durante per esempio il lavoro in ufficio e per terminare

– un auricolare stereo per chiamare tenendo le mani libere, durante la guida o ancora per ascoltare la radio.

 

riguardo i servizi PosteMobile è possibile accedervi e gestirli anche da questo telefonino,

– viene venduto al prezzo di 79.90 Euro senza vincoli o in alternativa con una sim delle poste (è necessario fare la portabilità*, quindi non una sim acquistata direttamente alle poste) e una offerta che in 5 mesi da un bonus di 15 Euro per altrettanti quindici ricaricati.

 

* periodo massimo entro cui farla: 29/02/2012.

Post Originale: NGM e Poste Mobile insieme per proporre PM1111 Silver su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Pagina 1 di 212
120 queries in 0,643 seconds.