Tag Archive | "4g"

Anche il rapper americano Soulja Boy lancia i suoi tablet Android esclusivi Tokova Tiger Shark e Great White


CellularMagazine.it

 

Rapper di strada ma con ville enormi che propongono linee di vestiti, intimo o gioielli? Gia visti. Che acquistano società di basket? Già visti anche questi. Con l’era tecnologica in cui viviamo mancava solo una star del rapper che proponeva tablet (precisamente due diversi per dimensione di schermo) Android personalizzati con la scritta sulla scocca posteriore “Soulja Boy Edition”.

per intenderci o per chi non lo conoscesse è il cantante di questo video:

 

Clicca qui per vedere il video incorporato.

 

 

I nomi dei tablet sono Tokova Tiger Shark che potete vedere nell’immagine poco sopra e Tokova Great White che è il modello dell’immagine a inizio notizia (foto per vederlo meglio sotto, ha anche una tastiera come l’Atrix 4G); almeno dal punto di vista estetico possiamo dire che non siano da buttare via, aprezzabile in entrambi la presenza anche della connessione dati mobile per per non castrarne l’utilizzo nonostante in america le reti WiFi degli operatori siano presenti e diffuse, nel modello con lo schermo più piccolo buona anche l’idea dello stand per appoggiare in modalità landscape la tavoletta.

 

 

Costo e altre caratteristiche, se incuriositi vi invito a guardare i link a negozo online dove li vendono:

 

– Tiger Shark: 400$, Android 4.0, un processore da 1,2 GHz e 64 GB di storage interno

 

 

– Great White: 500$, 9.5-inch display, Android 4.0, processore quad-core a 1.5 GHz, 2 GB of RAM e 64 GB di internal storage.

 

 

Se guardiamo l’idea commerciale è molto buona e sopratutto le specifiche del modello da 9.5″ riuscirebbe a tenere testa a Asus Prime, un rapper in grado di guadagnare milioni di dollari l’anno di certo non si muove per niente a meno che sia sicuro di un ritorno economico; se in questo momento state pensando “la solita cazzata” forse tra lui che scrive da un MacBook con i diamanti e chi lo dice è abbastanza evidente chi sia più intraprendente e sveglio.

 

La memoria interna altissima per entrambi fa capire che siano pensati per i fan che hanno l’esigenza di contenere sulla propria tavoletta più musica possibile magari dell’autore, pecca invece la mancanza di una tecnologia hardware per il suono come una Dolby Mobile Sorround integrata in prodotti come Acer A100 e 101, i margini di profitto ne avrebbero risentito .. ma la qualità per l’utente finale sarebbe stata maggiore.

 

fonte, negozio online per il tablet da 7, negozio online per il tablet da 9.5

 

 

 

Post Originale: Anche il rapper americano Soulja Boy lancia i suoi tablet Android esclusivi Tokova Tiger Shark e Great White su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

Implementate alcune funzioni di Siri in Canada


Come da titolo Apple avrebbe implementato alcune funzionalità per Siri in Canada introducendo nuove risposte per le richieste inerenti ad orario e condizioni meteorologiche.

A riportarlo è stato iPhoneinCanada, e sembra che l’azienda californiana abbia ‘silenziosamente’ migliorato Siri così da offrire risposte adeguate alle domande proposte dagli utenti come ad esempio “Che ora è?” senza dover necessariamente pronunciare anche il nome del luogo in cui ci si trova, a differenza invece di quanto richiesto in precedenza; le implementazioni sulla localizzazione inoltre hanno permesso all’assistente vocale targato Apple di rispondere a domande sulle condizioni meteorologiche in modo più naturale, come accade con domande ad esempio relative ai venti. Logicamente per un corretto funzionamento gli utenti dovranno aver attivato i servizi di localizzazione sui propri iPhone permettendo a Siri di rilevare la posizione corretta, evitando in tal modo di obbligarli a dover pronunciare ad alta voce insieme alla richiesta anche il nome del luogo interessato.

Questa nuova implementazione potrebbe significare un prossimo ulteriore miglioramento sempre relativo ai servizi di localizzazione che permetterebbe di ricercare indirizzi in base alla posizione come accade attualmente negli Stati Uniti, e questo potrebbe non solo essere riferito ai cittadini canadesi, ma anche a tutti gli altri paesi che attualmente sono supportati da Apple attraverso l’assistente vocale, in attesa che tra questi venga finalmente inclusa anche l’Italia.

[via]

 


Continua la lettura dell’articolo su Iphone Italia

Posted in IphoneComments (0)

Guida Jailbreak semitethered iOS 5.0.1 per iPhone, iPad, iPod Touch


Oramai da qualche tempo i possessori di dispositivi Apple attendono il jailbreak untethered ma ad ora ancora nessun team di sviluppatori e riuscito a trovare il bug che dia la possibilità ai device di essere “liberi” totalmente (tranne che per iPhone 3Gs con il vecchio bootrom per il quale è disponibile untethered ), infatti per adesso l’unica possibilità che è concessa è quella di sbloccare il dispositivo effettuando però ad ogni riavvio o accensione il boot tramite software, e quindi, collegandolo al computer. Fortunatamente però è disponibile già da qualche settimana un’applicazione che permette l’accensione senza l’ausilio del PC, e che dà la possibilità di utilizzo parziale dei nostri iPhone 3Gs, iPhone 4, iPad o iPod touch 3G – 4G ( esclusi quindi iPhone 4s ed iPad 2 ).

Jailbreak iOS 5 semitethered

Andando per gradi , la prima cosa necessaria ovviamente è effettuare il jailbreak e quindi installare Cydia dove sarà disponibile “SemiTether“.

Jailbreak con Redsnow :

Scaricate Redsnow dal sito del Dev Team da questo link.

Ora collegate il vostro dispositivo al computer e scaricate anche il firmware iOS  5.0.1 per il vostro dispositivo da qui

Ora aprite Redsnow e cliccate sulla voce Extras -> specify firmware e caricate il firmware.

Mettete quindi il device in modalità “DFU” schiacciando contemporaneamente il tasto home centrale e quello di accensione e teneteli premuti per 10 secondi al decimo rilasciate quello di accensione tenendo premuto quello home ed attendete circa 12 secondi, il telefono resterà con lo schermo nero spento.

Ora procedete con il jailbreak installando Cydia tra le spunte disponibili.

Attendete il procedimento e chiudete Redsnow ed all riavvio del dispositivo riaprite il programma ed effettuate lo stesso procedimento solo che dovete selezionare la spunta ” just boot tethered” in modo da assicurarvi che Cydia venga “letto” e non rimanga un’icona bianca.

Ora una volta acceso avrete effettuato il jailbreak tethered.

Installare “SemiTether”

Per poter installare questo tweak dovete accedere a Cydia tramite device ed aggiungere una repository, questa “repo” è  http:// thebigboss.org / semitether ed una volta aggiunta potrete vedere che il tweak sarà disponibile per l’installazione.

Quindi non dovete far altro che installare, ed ora ad ogni riavvio non sarà necessario riavviare collegando al computer, voglio però ricordarvi che il tweak rende inutilizzabile al suo riavvio le app come Mail, Safari e lo stesso Cydia, mentre la parte telefonica sarà perfettamente funzionante, un piccolo pegno da pagare per adesso per poter usufruire del jailbreak, ma che comunque sparisce nel momento in cui effettuate tramite PC la solita procedura necessaria, “just boot tethered” attraverso Redsnow.

Per assistenza e maggiori info o se avete domande o dubbi consultate la sezione del forum dedicata agli iPhone ed ai dispositivi Apple .

Post Originale: Guida Jailbreak semitethered iOS 5.0.1 per iPhone, iPad, iPod Touch su http://www.CellularMagazine.it


Continua la lettura dell’articolo su Blog Cellulari

Posted in Blog CellulariComments (0)

iPhone 5: Apple passerà alla connessione 4G


iPhone 5: Apple passerà alla connessione 4G su: iPhone 5

Se l’ iPhone 4S non ha riscontrato il successo che si sperava, il prossimo melafonino, ossia l’ iPhone 5, fa già parlare molto di sé, sebbene ancora non si sappia quando uscirà.

I rumors sul prossimo iPhone sono tanti e ne escono di nuovi con cadenza giornaliera. Ovviamente ci sono delle voci che, almeno all’apparenza, sembrano più Continua a Leggere
Continua la lettura dell’articolo su Iphone-5.it

Posted in Iphone-5.itComments (0)

iPhone i più venduti in America


Quale lo smartphone più venduto negli Stati Uniti d’America? La risposta è abbastanza scontata, l’iPhone prodotto dall’azienda che ha per logo una mela morsicata, ovvero la Apple. A confermare questo è stata la NPD group, una società che compier ricerche di mercato in USA, pubblicando i dati delle vendite di smartphone per il terzo quadrimestre fiscale del 2011. Ovviamente in testa c’è l’iPhone 4, perché all’epoca l’iPhone 4s esisteva solo nei rumors che si rincorrevano in rete, ai primi due posti si trovano due prodotti dell’azienda di Cupertino: l’iPhone 4 e il modello precedente l’iPhone 3gs. In questo modo Apple ha battuto nettamente i colossi HTC, Motorola e Samsung, affermandosi ancora una volta il leader indiscusso nel mercato smartphone.

I cinque smartphone più venduti in America fino al 30 settembre 2011 sono:

  • Apple iPhone 4
  • Apple iPhone 3GS
  • HTC EVO 4G
  • Motorola Droid 3
  • Samsung Intensity II

Due smartphone Apple, entrambi ovviamente con sistema operativo iOS, seguiti dagli altri produttori che montano il sistema operativo Android, realizzato dal più popolare dei motori di ricerca, ovvero Google.Un dato ovviamente che non sorprende più di tanto, dato che Apple ha lanciato questi nuovi prodotti e da sempre è leader nel settore.


Continua la lettura dell’articolo su iPhone Planet

Posted in iPhone PlanetComments (0)

114 queries in 1,299 seconds.