Categoria | Come Fare

Cosa fare ad Amsterdam in 3 giorni: dove andare?

Eccoti l’ultimo consiglio pubblicato in Comefare.com!

dove andare ad Amsterdam

Con tutti quei canali che attraversano la città, si è meritata l’appellativo di “Venezia del Nord”, che probabilmente è uno dei meno azzeccati possibili. Amsterdam è una città giovane, e il suo spirito ribelle e libertino attira a frotte turisti in cerca di divertimento e trasgressione, cosa impensabile per la Laguna che opta invece per un altro stile.

Amsterdam è, dunque, una città che merita una visita, al di là del divertimento, ma anche solo per la sua bellezza e per la sua cultura. Ma andiamo con ordine e vediamo quali sono le cose da vedere in un week end.

Cosa fare ad Amsterdam in 3 giorni: cultura

Cominciamo con la cultura, uno dei motivi principali del turismo in questa città. Amsterdam vanta infatti diversi musei interessanti, come quello dedicato completamente a Vincent Van Gogh: Museum Van Gogh. Lo trovate nella Museumsplein, la piazza sulla quale si affacciano i maggiori musei della città e dove troneggia la celebre scritta “I Amsterdam”. Qui potrete conoscere meglio il pittore e la sua vita, nonché visitare la collezione di opere più vasta al mondo firmata da Van Gogh.

Sempre sulla Museumsplein trovate il Rijksmuseum, che ospita la collezione di arte fiamminga più grande che esista. Sempre in zona, c’è lo Stedelijk Museum che contiene pregiati pezzi dall’arte moderna in poi, comprese alcune opere di Picasso e Chagall.

Altro luogo da non perdere è la Casa Museo di Anna Frank, o meglio la casa in cui la giovane ragazza ebrea visse i suoi ultimi anni cercando di sfuggire alla furia del nazismo.

I tour di Amsterdam

Se volete conoscere bene la città, il consiglio è sempre quello di lasciarvi condurre dall’istinto e girare gli angoli meno battuti dai turisti, per vedere la vera Amsterdam o scoprire qualche suo lato meno noto.

Il miglior modo di conoscere la città è probabilmente dall’acqua, quindi è consigliato un tour per i canali, magari al tramonto, così da rendere tutto più suggestivo.

Se i fiori e la natura sono la vostra passione, allora non potrete perdere una tappa al Bloemenmarkt, il mercato dei fiori galleggiante di Amsterdam. Lo trovate sul canale Singel, tra Koningsplein e Muntplein, ed è aperto tutto l’anno: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 17:30, e la domenica dalle 11 alle 17:30. Già che ci siete, non mancate una sosta al Vondelpark, il parco cittadino più famoso e amato dai residenti: un vero polmone verde ricoperto di fiori sgargianti!

Cosa fare ad Amsterdam di notte

È probabilmente di notte che esce fuori la verve più trasgressiva della città, quando il Quartiere a Luci Rosse diventa affollato e i Coffee Shop ancora più vivaci del solito.

Ma non c’è solo un lato provocatorio da assecondare in città, perché Amsterdam può essere anche una città davvero molto romantica alle luci della luna, soprattutto se c’è qualche evento in programma per la serata.

Inoltre, di sera come di giorno, il punto nevralgico della città, sempre vivo con giostre, artisti di strada e via vai di gente. Su questa piazza, inoltre, affacciano alcuni dei monumenti simbolo della città: il Palazzo Reale, la Nieuwe Kerk e il Nationaal Monument, perfetti per una visita anche quando piove ad Amsterdam.

(fonte foto: pixabay.it)

L’articolo Cosa fare ad Amsterdam in 3 giorni: dove andare? è stato pubblicato in Come Fare.

Continua la lettura dell’articolo su Come Fare.

   

ATTENZIONE:

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e NON rappresenta quindi una testata giornalistica. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti gli articoli di questo sito vengono pubblicati automaticamente tramite aggregazione di feed RSS, pertanto per qualsiasi questione legata ad essi si rimanda completamente al sito della fonte. Il webmaster non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Ogni lettore deve considerarsi responsabile e autonomo per i rischi legati all'uso che fa delle informazioni contenute in queste pagine. Gli articoli proposti hanno come unico scopo quello di fornire informazioni.Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare tramite la sezione contatti per la loro immediata rimozione.


Leave a Reply

52 queries in 0,364 seconds.