Categoria | Eco della Terra

A luglio arriva Borgofuturo: il festival dei borghi sostenibili

Il concetto di Borgofuturo è qualcosa che apprezzo. L’idea che proprio dai piccoli borghi, dai paesi, possa nascere un cambiamento di stampo ecologista (che quindi non sia solo di stampo urbano) è sicuramente affascinante. Anche perché l’ecologia va applicata anche in collina, in montagna, in campagna…ovunque!
Così dal primo al 3 luglio, a Ripe di San Ginesio (Macerata), avverrà il festival della sostenibilità chiamato, appunto, Borgofuturo. L’evento è un’occasione non solo per parlare e fare riflessioni, ma per fare ecologia applicata.

Infatti, da tre mesi, è attivo un impianto fotovoltaico da 60 kW che copre il 50% del fabbisogno energetico del Comune per l’illuminazione delle strade e degli edifici pubblici, come la scuola o i locali dell’amministrazione, mentre due impianti di solare termico scaldano l’acqua dell’asilo nido e della palestra comunale. Alcune vie del paese sono invece illuminate grazie a speciali lampioni alimentati da pannellini fotovoltaici, e anche la raccolta differenziata è ottima, essendosi attestata ad una percentuale del 70%.

Saranno inoltre serviti menù a km 0 in stoviglie biodegradabili, gli intrattenimenti per bambini saranno realizzati con materiale di recupero e la musica sarà a ridotto impatto ambientale.
La 3 giorni sarà presentata dal conduttore Andrea Vianello con la presenza dello scrittore e giornalista Elio Veltri.


Per approfondire ci sono un sito dedicato e una pagina Facebook.Il futuro è anche dei borghi, anzi, dei borghi futuri.

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie 🙂

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Continua la lettura dell’articolo su Eco della Terra

   

ATTENZIONE:

Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità e NON rappresenta quindi una testata giornalistica. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti gli articoli di questo sito vengono pubblicati automaticamente tramite aggregazione di feed RSS, pertanto per qualsiasi questione legata ad essi si rimanda completamente al sito della fonte. Il webmaster non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Ogni lettore deve considerarsi responsabile e autonomo per i rischi legati all'uso che fa delle informazioni contenute in queste pagine. Gli articoli proposti hanno come unico scopo quello di fornire informazioni.Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare tramite la sezione contatti per la loro immediata rimozione.


Leave a Reply

109 queries in 0,557 seconds.