Archive | Fare Forex

Forex Signals: tendenze incrociate su Euro/Dollaro

Togliendo le aspettative di medio/lungo periodo su Euro/Dollaro che tendono sempre di più a stringere il cambio nel range in cui si trova da diverse settimane, nel  breve periodo le occasioni sembrano essere tornate su questo cambio come su altri.

L’alta volatilità dei mercati preoccupa sul lungo periodo ma nel breve è una garanzia sui reverse che potrebbero servire a far fruttare i trade, visto che i movimenti in entrambe le direzioni sono sempre altissimi.

Euro/Dollaro si trova in questo momento appena sotto la media mobile a 200 ore ma appena sopra quella a 100, con il grafico a 4 ore ancora girato in negativo. Il recupero dell’azionario non riesce a farsi strada anche su questo mercato che si trova ancora una volta in ipercomprato pur avendo percorso poca strada dal bottom doppio segnalato nell’analisi di ieri.

Sotto a quota 1.3505 scatterà lo short di breve periodo per un ritorno sotto al doppio minimo, che dopo il fallimento sulla rottura del break-away point diventa target del prossimo ritracciamento.
Continua a leggere: Forex Signals: tendenze incrociate su Euro/Dollaro (…)

Forex Signals: tendenze incrociate su Euro/Dollaro, pubblicato su FareForex il 27/09/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: dollaro usa, euro, franco svizzero, segnali trading


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Forex Signals: cosa succede sull’Euro/Dollaro?

La risposta è davanti agli occhi tutti. Cosa è stato detto o fatto negli ultimi mesi che possa dare fiducia alla moneta unica Europea? Praticamente nulla, visto che è un susseguirsi di situazioni negative e di tagli di stime quindi per farla breve non c’è nulla di incomprensibile nella discesa dell’Euro. Anzi, tanto la si è cercata che finalmente inizia.

Iniziamo dalla Grecia, sempre nell’occhio del ciclone per la situazione fortemente precaria, continuiamo pensando ai massicci interventi della Bce sui titoli di Stato e per concludere possiamo semplicemente guardarci allo specchio e convenire che se l’Italia non è ai livelli della Grecia, poco ci manca; la manovra di Agosto è solo l’ultimo degli errori di una classe politica allergia allo sviluppo e gli effetti di tutti gli sbagli si sconteranno nei prossimi anni. Catastrofismi a parte, torniamo al cambio Euro/Dollaro ed al breve periodo.
Continua a leggere: Forex Signals: cosa succede sull’Euro/Dollaro? (…)

Forex Signals: cosa succede sull’Euro/Dollaro?, pubblicato su FareForex il 01/09/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: eurozona, previsioni euro, trading news


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Il trend è servito: esempio di strategia ibrida a 2 fasi

Continuando il discorso di ieri prendiamo, proviamo a compilare un primo template di lavoro partendo dalle medie mobili. Plottiamole su un grafico orario su Metatrader. Fatto? Ecco il nostro punto di partenza: due medie mobili una a 200 ed una a 100 periodi (quindi ore in questo caso) del tipo esponenziale, questo è il trend. Un concetto tanto semplice, come vediamo, può essere rappresentato in modo altrettanto semplice, usando quello che è l’indicatore di base di qualsiasi grafico a valori praticamente standard (la media a 200 periodo è un classico e dimezzare (o raddoppiare) il valore della seconda media mobile da disegnare è un consiglio ricorrente per iniziare).

Quando la media mobile a 100 periodi (in verde sul grafico) è sotto quella rossa a 200 ore, la tendenza è negativa, viceversa quando la verde è sopra la rossa il trend è positivo. Semplice e obiettivo, non ci si può sbagliare.
Continua a leggere: Il trend è servito: esempio di strategia ibrida a 2 fasi (…)

Il trend è servito: esempio di strategia ibrida a 2 fasi, pubblicato su FareForex il 26/08/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: pattern, strategie forex, template


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Euro, Dollaro USA e Dollaro Canadese le star della settimana

Ottava interessante quella che si apre oggi Lunedì 22 Agosto; quasi le vacanze non sono finite che già si torna a pieno regime grazie ad un programma settimanale decisamente intenso tra indicatori economici ed interventi, con l’area Euro sotto il mirino dei traders.

Dollaro USA e Dollaro Canadese promettono movimenti decisamente più interessanti rispetto a quelli della scorsa ottava, ed è quello che si augura chi torna dalle vacanze e teme di dover affrontare un Mercato fermo fino agli inizi di Settembre.

Difficile assistere a movimenti contenuti anche sui cross legati all’area Euro, visto che il calendario economico è ben fornito sopratutto oggi, con la diffusione dei dati Francesi e Tedeschi sulla produzione oltre che l’indice ZEW atteso per ore 5:00 di notte.

Livelli interessanti di intervento sul grafico orario sono ora a 1.4421 e 1.4345, rispettivamente resistenza e supporto validi per tutta la giornata corrente in rottura oraria, anche se è sicuramente da preferire l’uscita rialzista vista la posizione del prezzo rispetto alla media mobile a 200 ore.
Continua a leggere: Euro, Dollaro USA e Dollaro Canadese le star della settimana (…)

Euro, Dollaro USA e Dollaro Canadese le star della settimana, pubblicato su FareForex il 22/08/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: dollaro, euro, news settimanali, nzd, trading forex


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Forex Signals: Eur/Chf reagisce dopo più di una settimana

Tra i cross che spiccano per aumento dei volumi nell’ultimo periodo abbiamo sicuramente Eur/Chf: i movimenti precisi e gli allunghi direzionali insieme ai pattern di inversioni sempre rilevabili fanno di questo cambio un utile diversivo nei momenti in cui Usd/Jpy lateralizza, come negli ultimi giorni.

Su Usd/Jpy infatti, nonostante oggi sui grafici il calo è ben visibile, il prezzo è contenuto nel range della giornata di Giovedì scorso e ci rimarrà ancora per qualche tempo se non succederanno particolari avvenimenti macroeconomici.
Continua a leggere: Forex Signals: Eur/Chf reagisce dopo più di una settimana (…)


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Oro, pronto al rally

Il prezzo dell’oro è pronto a scattare per un rally senza precedenti. I futures sul metallo prezioso venduto in agosto al Comex di New York hanno registrato rialzi per la nona seduta consecutiva. Il motivo sono i rinnovati timori per l’Eurozona ma soprattutto per gli Stati Uniti con un debito al 100 per cento del pil che attanaglia l’amminstrazione Obama e i dubbi su un terzo round di quantitative easing (“allentamento quantitativo”) da parte della Federal Reserve.“Il flight-to-quality sta emergendo” dice a Bloomberg Adam Klopfenstein, senior strategist di Lind-Waldock a Chicago.
Continua a leggere: Oro, pronto al rally (…)

Oro, pronto al rally, pubblicato su FareForex il 15/07/2011

© Alberto per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: flight-to-quality, investire in oro, QE3


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Finta e contro-finta su Euro/Dollaro

Finte rotture, inversioni e pattern poco riconoscibili aumentano la difficoltà nel prevedere i movimenti di Euro/Dollaro anche nel breve periodo, sopratutto dopo la violazione negli ultimi giorni del triangolo di compressione disegnato in rosso; il rientro nella zona “flat” ha gettato in confusione i trader, già disorientati dalle divergenze del Mercato Azionario Europeo.

Quello che ora preoccupa chi segue il cambio è sicuramente la possibilità che avvenga l’uscita ribassista con reverse della posizione in short; l’aumento di volatilità atteso in questo caso affonderebbe non solo il Mercato valutario ma anche quello Azionario, penalizzando fortemente l’Italia che, da questo punto di vista, ha avuto la più grande divergenza ribassista nelle comparazioni con gli altri indici.
Continua a leggere: Finta e contro-finta su Euro/Dollaro (…)

Finta e contro-finta su Euro/Dollaro, pubblicato su FareForex il 09/07/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: conversione dollaro, pattern, trading intraday


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Forex News – Venerdì 1 Luglio

9:55 – USD – Revised UoM Consumer Sentiment (previsto a 72.1, precedente a 71.8);

9:55 – USD – Revised UoM Inflation Expectations (precedente a 4%);

10:00 – USD – ISM Manufacturing PMI (previsto a 51.9, precedente a 53.5);

10:00 – USD – Construction Spending m/m (previsto a 0.1%, precedente a 0.4%);

10:00 – USD – ISM Manufacturing Prices (previsto a 72.3, precedente a 76.5);

USD – Total Vehicle Sales (previsto a 12M, precedente a 11.8M);

CAD – Bank Holiday.

Forex News – Venerdì 1 Luglio, pubblicato su FareForex il 01/07/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: dollaro, notizie forex, orari Forex


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Forex News – Martedì 28 Giugno

9:00 – USD – S&P/CS Composite-20 HPI y/y (previsto a -3.9%, precedente a -3.6%);

10:00 – USD – CB Consumer Confidence (previsto a 60.8, precedente a 60.8);

10:00 – USD – Richmond Manufacturing Index (previsto a 2, precedente a -6);

12:00 – USD – FOMC Member Fisher Speaks;

12:45 – CAD – Gov Council Member Cote Speaks;

14:45 – EUR – ECB President Trichet Speaks;

19:50 – JPY – Prelim Industrial Production m/m (previsto a 5.6%, precedente a 1.6%).

Forex News – Martedì 28 Giugno, pubblicato su FareForex il 28/06/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: trading america, trading europa, trading forex


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Grecia, stallo verso il baratro

Serviranno 120 miliardi di euro per sistemare la Grecia, ma tutto si avvita sui 12 miliardi che Atene dovrà ricevere a breve per evitare un ulteriore pressing dei mercati. Il punto è che serviranno ampie riforme e tagli al settore pubblico in carico a un governo debole come quello di George Papandreou. Il messaggio dell’Eurogruppo, riunitosi nel weekend, è stato chiaro: o riforme, o morte. Prima di ricevere aiuti il governo dovrà infatti dimostrare di essere pronto ad attuare un piano di riforme credibile, condiviso e sostenuto.
Continua a leggere: Grecia, stallo verso il baratro (…)

Grecia, stallo verso il baratro, pubblicato su FareForex il 20/06/2011

© Alberto per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: grecia, guadagnare forex, investire forex


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Forex Signals – down-trend per Eur/Chf

Il cross Eur/Chf che da diverso tempo diventa sempre più interessante, continua la sua corsa direzionale verso il basso aumentando velocemente la distanza con la media mobile a 200 periodi; il raggiungimento immediato del supporto a 1.20 caratterizza immediatamente la settimana corrente fornendo chiare indicazioni da seguire durante i prossimi giorni.
Continua a leggere: Forex Signals – down-trend per Eur/Chf (…)

Forex Signals – down-trend per Eur/Chf, pubblicato su FareForex il 13/06/2011

© Francesco per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: trading on-line, trading signals, trading system


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Bce contro Ue sulla Grecia

La Bce è sempre più critica nei confronti dell’approccio europeo alla crisi del debito greca. Oggi durante la conferenza successiva al direttivo dell’Eurotower, il presidente Jean-Claude Trichet ha escluso nuovamente una ristrutturazione del debito greco ossia “qualunque cosa che non sia su base volontaria”. Un’insolvenza sui pagamenti anche solamente momentanea di qualsiasi paese dell’Eurozona sarebbe un “errore enorme”. Inoltre, la Grecia non è da considerare insolvente, come già sottolineato dal membro italiano della Bce Lorenzo Bini Smaghi. La Bce ovviamente ha tutto l’interesse a non sperimentare nè un fallimento della Grecia né tanto meno una riduzione del valore dei suoi titoli di stato. In caso di un haircut del 50 per cento, ad esempio, accuserebbe perdite secche tra i 44,5 e i 65,8 miliardi di euro per via dei titoli acquistati dal maggio 2010, secondo quanto riporta il think tank inglese Open Europe (con posizioni anti-europeiste) in questo paper. Calcoli che la Bce non ha confermato, visto che per policy la provenienza dei titoli rastrellati sul mercato è segreta (difficile anche capire come Open Europe abbia fatto a calcolarli). In ogni caso, per quanto riguarda i tassi d’interesse l’indicazione uscita dalla conferenza è chiara: rialzo di 25 bp a luglio.

Bce contro Ue sulla Grecia, pubblicato su FareForex il 09/06/2011

© Alberto per FareForex, 2011. | Commenta! |
Tag: forex, guadagnare forex, investire forex


Continua la lettura dell’articolo su Fare Forex

Posted in Fare Forex0 Comments

Pagina 1 di 212
127 queries in 0,697 seconds.